Questa sarebbe la TV indipendente di Stato ?

Già   va  bene  se   ci  sono  i grulli ad  essere  i protagonisti ,  senza  dire  nulla   domande  critiche   pari a   zero ,   ma  se     ALTRI  I  grulli  si  indignano...

Di Maio, nuova gaffe a Che tempo che fa: "I miei alter ego ...

www.repubblica.it/politica/2017/11/13/.../m5s_di_maio_gaffe_alter_ego-180972050/
13 nov 2017 - Ma nasce anche il sospetto che, dopo le prime uscite, Di Maio ne abbia fatto ... si è sottoposto a una lunga intervista ospite di Fabio Fazio, durante la quale ... Anche fragorosamente, perché la Rete non  scampo a nessuno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

14 minuti fa, pm610 ha scritto:

Già   va  bene  se   ci  sono  i grulli ad  essere  i protagonisti ,  senza  dire  nulla   domande  critiche   pari a   zero ,   ma  se     ALTRI  I  grulli  si  indignano...

Di Maio, nuova gaffe a Che tempo che fa: "I miei alter ego ...

www.repubblica.it/politica/2017/11/13/.../m5s_di_maio_gaffe_alter_ego-180972050/
13 nov 2017 - Ma nasce anche il sospetto che, dopo le prime uscite, Di Maio ne abbia fatto ... si è sottoposto a una lunga intervista ospite di Fabio Fazio, durante la quale ... Anche fragorosamente, perché la Rete non  scampo a nessuno.

se veramente un renzusconiano e anche fulminato attento alle mosche  th?id=OIP.oRRpx42HSsLZxtpi4AnRwQEsEq&pid=Api  meno male che si dichiara antiberluscao altrimenti che faceva il......................  th?id=OIP.oqDQJLmyrEVhZAS4VCyn2wDwEs&pid=Api

Modificato da monello.07

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il livello culturale del candidato a 5stelle è quello che è: medio/basso. Ma questa gaffe su "i miei alter ego" (roba da matti!) è un errore grave quanto la "cultura umanista" del Tappetaro (che per giunta è fiorentino!) e comica quanto il tunnel del Gottardo costruito e inaugurato dal suo governo. Ed è meno clamorosa e meno comica della fissione nucleare che per il Delinquente fu ottenuta da Fermi a partire dalla "scomposizione delle cellule". Inoltre, fra i tre semianalfabeti Di Maio ha l'attenuante di non essere laureato e il vantaggio di essere il più giovane e quello con più tempo per studiare e migliorare.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo Berlusconi e  di Mejo in TV mi sento di gridare “RIDATECI I RODRIGUEZ!”

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, pm610 ha scritto:

Dopo Berlusconi e  di Mejo in TV mi sento di gridare “RIDATECI I RODRIGUEZ!”

Se non ricordo male, anni fa scrissi un post dove proponevo test obbligatori di cultura generale per tutti i candidati a ruoli istituzionali, dal consigliere comunale al parlamentare, dal sindaco al premier. Chi non li supera si candiderà a fare altro, per esempio il portaborse se proprio si ostina a restare nel settore. Oggi ripropongo l'idea, sperando di non vedere mai più un presidente del Consiglio che va in tv e confonde la biologia cellulare con la fisica nucleare, o si atteggia a maestrino e scrive su una lavagnetta "cultura umanista", né un candidato premier con vari "alter ego". Certo è che con dei test seri ne vedremmo delle belle. Sarebbe un'ecatombe di politici ignoranti, a prescindere dal titolo di studio, e un efficace metodo di selezione per innalzare il livello della nostra classe politica. D'altra parte, ho anche scritto che la nostra, prima che economica e politica, è una crisi morale e culturale. Basta pensare al noto pregiudicato e puttaniere, nonché inventore della tv spazzatura, che a 81 anni suonati è ancora sulla breccia. Se si facesse un sondaggio chiedendo agli italiani di fare il nome di un grande intellettuale contemporaneo, molto probabilmente il più gettonato sarebbe Vittorio Sgarbi, pochi menzionerebbero un Asor Rosa o un Settis. Ma il sopravvalutato "tuttologo" approdato al successo proprio con la tv spazzatura berlusconiana, in cui si è fin da subito integrato perfettamente col suo turpiloquo, giorni fa è stato colto in plateale fallo di ignoranza da un'attenta lettrice del FQ. Un fallaccio ai danni di Giacomo Leopardi e di una delle sue più famose creature, quel pastore errante dell'Asia, protagonista del celeberrimo Canto notturno, e che, secondo Sgarbi, sarebbe un uomo "felice nella sua ignoranza", immerso in quella dimensione idillica del mondo contadino che il sommo poeta avrebbe inteso celebrare con quel Canto. Delle due l'una: o il professor Sgarbi non ha mai letto il Canto notturno, o l'ha dimenticato e ha fatto confusione con l'Aminta del Tasso. Il pastore errante simboleggia il dolore universale, altro che felicità e dimensione idillica!

Forse in qual forma, in quale

stato che sia, dentro covile o cuna,

è funesto a chi nasce il dì natale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Credo  che  non  basti  un  test   di  cultura  generale....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, pm610 ha scritto:

Credo  che  non  basti  un  test   di  cultura  generale....

infatti a te ci vuole il test del fegato , sei un  renzusconiano ormai sei stato sgamato sei un ex DC passato al PDL e ora tifi per il Renzuscanismo e ti permetti pure di dare lezioni agli altri dopo che i tuoi amici quelli che difendi ad oltranza iniziando dalla DC ad oggi ci hanno sommerso di debiti e portati al penultimo posto in Europa ma, non ti vergogni ? 

Modificato da monello.07

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Primo,  io  non   scendo  in  politica, non  sono eletto  da  nessuno,  non  sono  un  pregiudicato,   non  ho quasi  lauree e  per  ultimo   vai  avanti  tu   che   mi vien  da  ridire  perchè tra   te   e  direttoretto io  vi  sopravanzo   e  di molto e  sono  modesto...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963