notizie liguri

“Senza il ministro Matteo Salvini, la Liguria e Ventimiglia tornate sotto assedio. Esprimo la mia solidarietà nei confronti della capotreno, presa a calci da un giovane africano soltanto perché lo ha invitato a indossare correttamente la mascherina a tutela della salute pubblica e nel rispetto delle norme”. Lo ha dichiarato oggi il consigliere regionale della Lega Mabel Riolfo in seguito all’aggressione avvenuta su un treno regionale della tratta Genova-Ventimiglia.


“Non si possono continuare a subìre aggressioni del genere, chiosa il consigliere regionale, mentre si svolge legittimamente il proprio lavoro. I liguri anche in questo periodo di pandemia e pur nel contingentamento, devono poter prendere il treno senza paura. Così come i lavoratori delle Ferrovie dello Stato devono poter svolgere le loro mansioni in piena sicurezza”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963