Mussolini ebbe consenso ?

Fascismo, Vespa: "Mussolini ebbe un consenso enorme per le sue opere sociali". E in Rete scoppia la polemica.

*********************************

Vorrei ricordare a tutti che  EBBE è un PASSATO REMOTO.

E che il DUCE alla fine degli anni '30 avrebbe stravinto anche in libere elezioni.

L'ITALIA INTERA ERA FASCISTA (pochi dissidenti esclusi).

PASSARONO TRE ANNI, E GLI ITALIANI MALEDISSERO COLUI CHE AVEVANO ADORATO.

A noi italiani la Resistenza Partigiana ha fatto anche del male: ha impedito la crescita e lo sviluppo di UN SANO SENSO DI COLPA PER QUANTO DAL 1935 AL 1945 SIAMO STATI UN POPOLO DI FIGLI DI BUONA DONNA, DALL'ETIOPIA ALLA SPAGNA, DALLA GRECIA ALLA JUGOSLAVIA.

 

La Fabbrica - Stormy Six

Cinque di marzo del '43
Nel fango le armate del duce e del re
Gli alpini che muoiono traditi lungo il Don....
Cento operai in ogni officina
Aspettano il suono della sirena
Rimbomba la fabbrica di macchine e motori
Più forte è il silenzio di mille lavoratori
E poi quando è l'ora depongono gli arnesi
Comincia il primo sciopero nelle fabbriche torinesi
E corre qua e là un ragazzo a dar la voce
Si ferma un'altra fabbrica, altre braccia vanno in croce
E squillano ostinati i telefoni in questura
Un gerarca fa l'impavido ma comincia ad aver paura
Grandi promesse, la patria e l'impero
Sempre più donne vestite di nero
Allarmi che suonano
In macerie le città
Il dieci marzo, il giornale è a Milano
Rilancia l'appello il PCI clandestino
Gli sbirri controllano
Fan finta di sapere
Si accende la boria delle camicie nere
Ma poi quando è l'ora si spengono gli ardori
Perché scendono in sciopero centomila lavoratori
Arriva una squadraccia armata di bastone
Fa dietro-fronte subito sotto i colpi del mattone
E come a Stalingrado, i nazisti son crollati
Alla Breda rossa in sciopero, i fascisti son scappati.
Fonte: Musixmatch

 

Compositori: Franco Fabbri / Paolo Fabbri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

4 minuti fa, pm610 ha scritto:

126162018_435638514497778_2494432445947620569_o.jpg?_nc_cat=104&ccb=2&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=lzFd8DipNLcAX9jOH82&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=c620c5d4a609e4526b7a5cb1f4d7aec3&oe=5FDC8A3A

Purtroppo allora, dal 1935 al 1940,

gli italiani applaudivano il Duce.

Tre anni dopo, lo bestemmiavano.

Cinque anni dopo, lo fucilavano.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963