Turismo regione per regione

Turismo regione per regione

sarebbe interessante che ciascuno di noi proponesse degli itinerari turistici tipici della propria zona. Da parte mia propongo il lago di Garda. Sia per il territorio del Veneto, del Trentino, della Lombardia. Interessante la funivia rotante e panoramica Malcesine monte Baldo. Oppure il fiume Aril vicino Malcesine, il più corto del mondo. Oppure il lago del Mis ed i cadini del Brenton e la cascata della Soffia. 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

23 messaggi in questa discussione

Taormina, Giardini Naxos & Castelmola Tour - greek polis

bessissima foto dalla Sicilia - Giardini di Naxos -

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

d/b... errata corrige quella nella foto é Isola bella (Taormina ) Giardini Naxos è più avanti andando verso sud , sempre Mar Jonio con un concentrato di sali di iodio stellare , semplicemente FOLLE pensare di fare un ponte sullo stretto , solo di manutenzione costerebbe come rifarlo ad anni alterni , corrode TUTTO ,,,,, checche ne dicono !!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono favorevole ai traghetti - mettiamoli nuovi ma sempre traghetti - ciao a presto da d/b -

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I cosiddetti piloni dello Stretto sono dei tralicci in disuso della linea elettrica ad alta tensione a 220 kV che attraversava lo stretto di Messina fra la Calabria e la Sicilia. Si tratta di due torri d'acciaio indipendenti, una collocata sulla sponda siciliana e l'altra su quella calabrese. 

 

310px-Santatradadalmare.jpg

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

interessante una panoramica sui forti della prima guerra mondiale lungo l'arco alpino del Veneto e del Friuli. Numerosi distrutti dopo la rotta di Caporetto, altri abbandonati al degrado, pochi restaurati e trasformati in musei storici e ristoranti caratteristici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Treno delle Dolomiti: un progetto che è una sfida

la antica e dimenticata ferrovia delle Dolomiti

collegava Calalzo , Cortina , Dobbiaco

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

d/b... errata corrige quella nella foto é Isola bella (Taormina ) Giardini Naxos è più avanti andando verso sud , sempre Mar Jonio con un concentrato di sali di iodio stellare , semplicemente FOLLE pensare di fare un ponte sullo stretto , solo di manutenzione costerebbe come rifarlo ad anni alterni , corrode TUTTO ,,,,, checche ne dicono

Chissà quando si potrà organizzare un viaggio ?? 

E' quello che mi manca più  di tutto!

Per fortuna l'anno scorso sono partita e andata in Giappone , nonostante avessi qualche " fuori programma " ma qualcosa mi ha spinto a partire a prescindere da tutto !!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe interessante un percorcorso fotografico e storico sugli antichi fari marini. Oppure sulle antiche ferrovie minori di montagna. Oppure gli antichi forti e fortezze della prima guerra mondiale. Buona ricerca ed a presto da d/b. 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

d/b... errata corrige quella nella foto é Isola bella (Taormina ) Giardini Naxos è più avanti andando verso sud , sempre Mar Jonio con un concentrato di sali di iodio stellare , semplicemente FOLLE pensare di fare un ponte sullo stretto , solo di manutenzione costerebbe come rifarlo ad anni alterni , corrode TUTTO ,,,,, checche ne dicono

Chissà quando si potrà organizzare un viaggio ?? 

E' quello che mi manca più  di tutto!

Per fortuna l'anno scorso sono partita e andata in Giappone , nonostante avessi qualche " fuori programma " ma qualcosa mi ha spinto a partire a prescindere da tutto !!!!

 

Io propongo la Circumetnea , parte da Catania e arriva a Riposto ( luogo natio di Franco Battiato ) !

La ferrovia Circumetnea, conosciuta anche come littorina del Vulcano è un viaggio da non perdere. Scopri gli itinerari e i paesi che puoi visitare.
 
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicilia, che dire non esiste un luogo che non sia luogo storico e di turismo, incominciando dalla zona ovest di Trapani a est di Catania del vulcano Etna

Itinerari turistici Siciliani

 

sicilia.jpg

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... ho dimenticato i saluti .... buona serata 

vincent , ripeto spesso " noi siciliani , prima d'imparare a camminare , dobbiamo imparare a spostare reperti archeologici " , e tanti siti abitativi , per fondamenta hanno altre città sotterranee ! Al momento innanzi a me ho il mare ionio e a destra l'Etna innevata fino a bassa quota , comunque 18°. Non esiste al mondo uno spettacolo del genere , vedere contemporaneamente mare e montagna !

Buon Natale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... ho dimenticato i saluti .... buona serata 

vincent , ripeto spesso " noi siciliani , prima d'imparare a camminare , dobbiamo imparare a spostare reperti archeologici " , e tanti siti abitativi , per fondamenta hanno altre città sotterranee ! Al momento innanzi a me ho il mare ionio e a destra l'Etna innevata fino a bassa quota , comunque 18°. Non esiste al mondo uno spettacolo del genere , vedere contemporaneamente mare e montagna !

Buon Natale

d/b o vincent , per favore mi spiegate come si fa a pubblicare le vostre immagini ? Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mariella da d/b – per pubblicare e immagini vi sono vari sistemi. Quello che preferisco è con il mouse. Scelgo l'immagine (foto o disegno) da pubblicare e ci vado sopra con il mouse. Tasto destro e poi scelgo scelgo “copia immagine”. Mi sposto poi sulla pagina della rubrica di “fo rum” che stai adoperando e sempre con il tasto destro del mouse selezioni “incolla” e clicchi. - ovviamente questo presuppone di tenere due pagine aperte (quella da copiare e quella da incollare) ed avere un mouse esterno. - un altro sistema è quello di adoperare i tasti della tastiera (ctrl c per copiare / ctrl v per incollare) - poi vi sono altri metodi, e qui passo la voce agli altri scrittori. Ciao m/s da d/b ed a presto.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie d/b , per il copia /incolla non c'é problema , il punto é dove trovo le immagini da pubblicare !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, mariellasikelia ha scritto:

Grazie d/b , per il copia /incolla non c'é problema , il punto é dove trovo le immagini da pubblicare !

da internet oppure dal tuo archivio personale. Ad esempio per le foto di treni e ferrovie - apro la pagina di virgilio fo rum in prima battuta. Poi riapro internet  (google oppure firerox) e certo il tema che preferisco. Scelgo la foto una ad una, clicco sopra con il mouse copia ed ora  riporto la freccia del puntatore sulla pagina bianca di virgilio fo rum e clicco incolla. Ciao a presto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/12/2020 in 11:01 , mariellasikelia ha scritto:

... ho dimenticato i saluti .... buona serata 

vincent , ripeto spesso " noi siciliani , prima d'imparare a camminare , dobbiamo imparare a spostare reperti archeologici " , e tanti siti abitativi , per fondamenta hanno altre città sotterranee ! Al momento innanzi a me ho il mare ionio e a destra l'Etna innevata fino a bassa quota , comunque 18°. Non esiste al mondo uno spettacolo del genere , vedere contemporaneamente mare e montagna !

Buon Natale

Noi siciliani dovremmo essere più INTELLIGENTI oltre che pensare di essere FURBI, avere più cura del nostro patrimonio artistico e storico, e soprattutto culturale, cosa che non pensiamo proprio di fare, poiché nella nostra furbizia, presunzione è meglio dire, pensiamo di essere al di sopra di quel passato che ci distingue, che ci ha modellato come cittadini italiani e come persone soprattutto. Il bagaglio culturale che abbiamo è la nostra identità, che fanno di noi anche quello che non ci piace ma che purtroppo c'è e non è facile da sradicare soprattutto, l'importante, però, è lavorarci su e chi sa col tempo magari noi siciliani, parte di quello stato che i nostro padri hanno costruito con sudore e sangue, magari ce lo meriteremo prima o poi 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie d/b , per il copia /incolla non c'é problema , il punto é dove trovo le immagini da pubblicare !

vincent , io la penso ESATTAMENTE come te , potenzialmente dovremmo essere la regione più ricca d'Europa ,

abbaiamo tutto ma proprio tutto in larga scala e il meglio del meglio . Colpa nostra ma anche di chi " ci ha usato " per i loro interessi . Fare il novero é molto impegnativo , so solo che chi non accettava ciò , ci ha rimesso la vita , erano siciliani come NOI !!!! Sicuramente avrai capito a chi e a cosa mi riferisco !!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963