questo avra' sicuramente pensione + reddito da poltrona

Milano, 17 nov – Era diventata l’incubo degli automobilisti dell’hinterland milanese la rapinatrice seriale ***, che per ben tre volte era riuscita a mettere a segno altrettante rapine ai danni di ignari conducenti seduti all’interno dei loro veicoli in sosta. Dei veri e propri blitz condotti secondo un canovaccio praticamente identico. Troppo identico, e troppi gli indizi lasciati sul suo percorso, che alla fine l’hanno inchiodata. Di origini brasiliane, 34 anni e irregolare sul territorio italiano, alla fine è stata fermata dagli agenti del commissariato Bonola in esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Milano. La lente di ingrandimento delle autorità si era posata sul *** verso la fine dell’estate, alla terza denuncia da parte di automobilisti che erano stati minacciati, aggrediti e rapinati con le medesime modalità. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963