Ho deciso : sono diventato un No-Sem e non mi fermo ai semafori...


Cioè, se tu vuoi fermarti ai semafori, liberissimo, mica te lo proibisco. Ma io no. Il semaforo limita la mia libertà di movimento e la mia libertà di scelta individuale. Cose previste dalla Costituzione e dal trattato di Schengen, libertà di circolazione, avete presente? Io ammiro chi crede davvero che i semafori siano stati concepiti per la nostra "sicurezza". Sul serio, senza ironia, capisco chi pensa che la vecchietta che la attraversa la strada e non finisce sotto la mia macchina, poi per questo  motivo campi altri cent'anni. E' una cosa che ci hanno indotto a credere da sempre, indottrinandoci ben bene a partire dai nostri genitori (servi inconsapevoli, nda).
Che poi, quelli investiti sulle strisce, siamo sicuri che non avessero altre patologie? Il 70% aveva problemi cardiaci, o problemi respiratori da raffreddore....sono morti PER schiacciamento da auto o CON schiacciamento da auto, ma prima o poi sarebbero morti lo stesso? Non celo dicono.
Fatto sta che nessuno sottolinea mai quanto i semafori consumino elettricità (soldi nostri ), deturpino il paesaggio e discriminino i daltonici, perché queste sono verità scomode.
E il mainstream non vi verrà mai neanche a dire che ci sono fior di studi scientifici che dimostrano al 100% che se un'automobile o un motorino va a forte velocità contro il palo di un semaforo si schianta col rischio anche di morte. C'è tutta una letteratura al riguardo per cui i morti contro i pali dei semafori sono milioni. Però i media ne parlano bene e le autorità li impongono cercando di farci passare i semafori come una cosa per il "nostro bene".  Si sa da tempo immemore che anche se una persona a piedi sbatte su un palo di semaforo poi ha delle conseguenze anche permanenti. Io racconto solo la verità, poi voi fate come volete, intanto io penso con la mia testa pur continuando a prendere multe e sanzioni perché ovviamente vado contro il sistema. Nessun problema,  io proseguo nella mia battaglia illuminata e dico: No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

30 messaggi in questa discussione

Mancano le iniziali dell'estensore, ridicola marketta pisana.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aspetta , le metto : LMDTM  = La Maia la Di Tu Ma !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma nooooo, metta quello vero, ridicola marketta pisana. Suvvia...non si faccia prendere dalla sua educazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so chi ha scritto il post, so solo che é da applausi. No sem...  :D

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ma nooooo, metta quello vero, ridicola marketta pisana. Suvvia...non si faccia prendere dalla sua educazione.

Mi creda Trottola , mi creda . Così come disse un noto frequentatore del forum citando prima Voltaire e poi Kant , lei se le cerca . E se mi cerca , lei mi trova . E se mi trova per lei sono caz.z.i amari !! Lei la smetta di venire ad “origliarmi” tutte le volte che minziono e vedrà che troverà in me una persona ben disposta e propensa alla mitezza . Se invece continuerà a cercare un “contatto “ nascosta dietro una siepe io non posso che minzionarle in faccia così come meritano le guardo ne come lei . Ed ora non mi dica che non l’ho avvertita . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, mark222220 ha scritto:

Mi creda Trottola , mi creda . Così come disse un noto frequentatore del forum citando prima Voltaire e poi Kant , lei se le cerca . E se mi cerca , lei mi trova . E se mi trova per lei sono caz.z.i amari !! Lei la smetta di venire ad “origliarmi” tutte le volte che minziono e vedrà che troverà in me una persona ben disposta e propensa alla mitezza . Se invece continuerà a cercare un “contatto “ nascosta dietro una siepe io non posso che minzionarle in faccia così come meritano le *** come lei . Ed ora non mi dica che non l’ho avvertita . 

Sa perché la cerco, immonda ridicola marketta pisana? Perché lei è una bugiarda malalingua, e le bugiarde malalingue vanno cercate e bastonate.

Lei però continui minzionare così dall'odore è più facile trovarla.

Buonagiornata

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ed allora torni pure a cercarmi , sig .ra Trottola . Però poi non venga a lamentarsi se si ritrova con il visino coperto e bagnato di minzione . La scelta e’ sua e solo sua . Io mi adeguerò alla sua scelta . E guardi Trottola ,  non e’ manco la prima volta che glielo dico . Sa cosa penso ?? Che poi deve essere pure una cagna ben addestrata a riconoscere gli odori . Ho perso il conto di quante volte le ho minzionato il visino . Evidentemente , dall’odore , è molto brava a trovarmi . Lei ha un ottimo pedigree...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Ed allora torni pure a cercarmi , sig .ra Trottola . Però poi non venga a lamentarsi se si ritrova con il visino coperto e bagnato di minzione . La scelta e’ sua e solo sua . Io mi adeguerò alla sua scelta . E guardi Trottola ,  non e’ manco la prima volta che glielo dico . Sa cosa penso ?? Che poi deve essere pure una cagna ben addestrata a riconoscere gli odori . Ho perso il conto di quante volte le ho minzionato il visino . Evidentemente , dall’odore , è molto brava a trovarmi . Lei ha un ottimo pedigree...!! 

Interessante la sua risposta.

Per minzionarmi in viso  e costretta a mettersi con il Q.lo in aria, quindi la sua mira va a farsi benedire, in compenso concede a me il bersaglio migliore per assestarle i miei poderosi calci in Q.lo.

Lei ridicola marketta pisana diventa sempre più stupidina.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dice la to.pa di fogna pisana:

Ho perso il conto di quante volte le ho minzionato il visino . Evidentemente , dall’odore , è molto brava a trovarmi . Lei ha un ottimo pedigree...!! 

Certo che ha perso il conto, come mi vede si minziona addosso e fugge a rotta di collo.

Ops dimenticavo: quanti sono i post che sollevo ogni sera?

A parte due sue kagate, ma proprio kagate senza senso, in risposta ad uno o due post, si nota benissimo che la fifa di rispondere è talmente grande che preferisce rimanere rintanata nella sua tana profumata dai miasmi di fogna.

buon pomeriggio, ridicola marketta pisana.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, mark222220 ha scritto:


Cioè, se tu vuoi fermarti ai semafori, liberissimo, mica te lo proibisco. Ma io no. Il semaforo limita la mia libertà di movimento e la mia libertà di scelta individuale. Cose previste dalla Costituzione e dal trattato di Schengen, libertà di circolazione, avete presente? Io ammiro chi crede davvero che i semafori siano stati concepiti per la nostra "sicurezza". Sul serio, senza ironia, capisco chi pensa che la vecchietta che la attraversa la strada e non finisce sotto la mia macchina, poi per questo  motivo campi altri cent'anni. E' una cosa che ci hanno indotto a credere da sempre, indottrinandoci ben bene a partire dai nostri genitori (servi inconsapevoli, nda).
Che poi, quelli investiti sulle strisce, siamo sicuri che non avessero altre patologie? Il 70% aveva problemi cardiaci, o problemi respiratori da raffreddore....sono morti PER schiacciamento da auto o CON schiacciamento da auto, ma prima o poi sarebbero morti lo stesso? Non celo dicono.
Fatto sta che nessuno sottolinea mai quanto i semafori consumino elettricità (soldi nostri ), deturpino il paesaggio e discriminino i daltonici, perché queste sono verità scomode.
E il mainstream non vi verrà mai neanche a dire che ci sono fior di studi scientifici che dimostrano al 100% che se un'automobile o un motorino va a forte velocità contro il palo di un semaforo si schianta col rischio anche di morte. C'è tutta una letteratura al riguardo per cui i morti contro i pali dei semafori sono milioni. Però i media ne parlano bene e le autorità li impongono cercando di farci passare i semafori come una cosa per il "nostro bene".  Si sa da tempo immemore che anche se una persona a piedi sbatte su un palo di semaforo poi ha delle conseguenze anche permanenti. Io racconto solo la verità, poi voi fate come volete, intanto io penso con la mia testa pur continuando a prendere multe e sanzioni perché ovviamente vado contro il sistema. Nessun problema,  io proseguo nella mia battaglia illuminata e dico: No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

Comunque, anche se fosse un copiaincolla, è un mito chi lo ha scritto.

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Comunque, anche se fosse un copiaincolla, è un mito chi lo ha scritto.

Se fosse un copia e incolla? E' un copia e incolla, si fidi sig cortomaltese, è sufficiente  scrivere su google:   No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

 Come è noto, la ridicola marketta pisana, vuol farsi bella con l'intelletto altrui.

Io sono un No-Sem. Cioè, se tu vuoi... - Prof. Guido Saraceni ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/11/2020 in 19:51 , cortomaltese-*** ha scritto:

Comunque, anche se fosse un copiaincolla, è un mito chi lo ha scritto.

Se fosse un copia e incolla? E' un copia e incolla, si fidi sig cortomaltese, è sufficiente  scrivere su google:   No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

 Come è noto, la ridicola marketta pisana, vuol farsi bella con l'intelletto altrui.

Io sono un No-Sem. Cioè, se tu vuoi... - Prof. Guido Saraceni ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/11/2020 in 19:51 , cortomaltese-*** ha scritto:

Comunque, anche se fosse un copiaincolla, è un mito chi lo ha scritto.

Se fosse un copia e incolla?

E' un copia e incolla, si fidi sig cortomaltese, è sufficiente  scrivere su google:   No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

 Come è noto, la ridicola marketta pisana, vuol farsi bella con l'intelletto altrui.

Io sono un No-Sem. Cioè, se tu vuoi... - Prof. Guido Saraceni ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Venerdi 13 nov 2020  alle ore 10,18 e 25 secondi

La ridicola marketta pisana tentava per l'ennesima volta di prendere per il naso gli utenti di questo forum, copiaincollando questo testo:

Cioè, se tu vuoi fermarti ai semafori, liberissimo, mica te lo proibisco. Ma io no. Il semaforo limita la mia libertà di movimento e la mia libertà di scelta individuale. Cose previste dalla Costituzione e dal trattato di Schengen, libertà di circolazione, avete presente? Io ammiro chi crede davvero che i semafori siano stati concepiti per la nostra "sicurezza". Sul serio, senza ironia, capisco chi pensa che la vecchietta che la attraversa la strada e non finisce sotto la mia macchina, poi per questo  motivo campi altri cent'anni. E' una cosa che ci hanno indotto a credere da sempre, indottrinandoci ben bene a partire dai nostri genitori (servi inconsapevoli, nda).
Che poi, quelli investiti sulle strisce, siamo sicuri che non avessero altre patologie? Il 70% aveva problemi cardiaci, o problemi respiratori da raffreddore....sono morti PER schiacciamento da auto o CON schiacciamento da auto, ma prima o poi sarebbero morti lo stesso? Non celo dicono.
Fatto sta che nessuno sottolinea mai quanto i semafori consumino elettricità (soldi nostri ), deturpino il paesaggio e discriminino i daltonici, perché queste sono verità scomode.
E il mainstream non vi verrà mai neanche a dire che ci sono fior di studi scientifici che dimostrano al 100% che se un'automobile o un motorino va a forte velocità contro il palo di un semaforo si schianta col rischio anche di morte. C'è tutta una letteratura al riguardo per cui i morti contro i pali dei semafori sono milioni. Però i media ne parlano bene e le autorità li impongono cercando di farci passare i semafori come una cosa per il "nostro bene".  Si sa da tempo immemore che anche se una persona a piedi sbatte su un palo di semaforo poi ha delle conseguenze anche permanenti. Io racconto solo la verità, poi voi fate come volete, intanto io penso con la mia testa pur continuando a prendere multe e sanzioni perché ovviamente vado contro il sistema. Nessun problema,  io proseguo nella mia battaglia illuminata e dico: No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

 

dopo aver letto quanto sopra, questo contadino veneto chiede:

ridicola marketta pisana, perchè non mette le iniziali dell'estensore?  (di quanto ha copiaincollato)

 

sentitasi scoperta per l'ennesima volta con le dita nella marmellata, la ridicola marketta risponde:

 

Aspetta , le metto : LMDTM  = La Maia la Di Tu Ma !!

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Venerdi 13 nov 2020  alle ore 10,18 e 25 secondi

La ridicola marketta pisana tentava per l'ennesima volta di prendere per il naso gli utenti di questo forum, copiaincollando questo testo:

Cioè, se tu vuoi fermarti ai semafori, liberissimo, mica te lo proibisco. Ma io no. Il semaforo limita la mia libertà di movimento e la mia libertà di scelta individuale. Cose previste dalla Costituzione e dal trattato di Schengen, libertà di circolazione, avete presente? Io ammiro chi crede davvero che i semafori siano stati concepiti per la nostra "sicurezza". Sul serio, senza ironia, capisco chi pensa che la vecchietta che la attraversa la strada e non finisce sotto la mia macchina, poi per questo  motivo campi altri cent'anni. E' una cosa che ci hanno indotto a credere da sempre, indottrinandoci ben bene a partire dai nostri genitori (servi inconsapevoli, nda).
Che poi, quelli investiti sulle strisce, siamo sicuri che non avessero altre patologie? Il 70% aveva problemi cardiaci, o problemi respiratori da raffreddore....sono morti PER schiacciamento da auto o CON schiacciamento da auto, ma prima o poi sarebbero morti lo stesso? Non celo dicono.
Fatto sta che nessuno sottolinea mai quanto i semafori consumino elettricità (soldi nostri ), deturpino il paesaggio e discriminino i daltonici, perché queste sono verità scomode.
E il mainstream non vi verrà mai neanche a dire che ci sono fior di studi scientifici che dimostrano al 100% che se un'automobile o un motorino va a forte velocità contro il palo di un semaforo si schianta col rischio anche di morte. C'è tutta una letteratura al riguardo per cui i morti contro i pali dei semafori sono milioni. Però i media ne parlano bene e le autorità li impongono cercando di farci passare i semafori come una cosa per il "nostro bene".  Si sa da tempo immemore che anche se una persona a piedi sbatte su un palo di semaforo poi ha delle conseguenze anche permanenti. Io racconto solo la verità, poi voi fate come volete, intanto io penso con la mia testa pur continuando a prendere multe e sanzioni perché ovviamente vado contro il sistema. Nessun problema,  io proseguo nella mia battaglia illuminata e dico: No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

 

dopo aver letto quanto sopra, questo contadino veneto chiede:

ridicola marketta pisana, perchè non mette le iniziali dell'estensore?  (di quanto ha copiaincollato)

 

sentitasi scoperta per l'ennesima volta con le dita nella marmellata, la ridicola marketta risponde:

 

Aspetta , le metto : LMDTM  = La Maia la Di Tu Ma !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Venerdi 13 nov 2020  alle ore 10,18 e 25 secondi

La ridicola marketta pisana tentava per l'ennesima volta di prendere per il naso gli utenti di questo forum, copiaincollando questo testo:

Cioè, se tu vuoi fermarti ai semafori, liberissimo, mica te lo proibisco. Ma io no. Il semaforo limita la mia libertà di movimento e la mia libertà di scelta individuale. Cose previste dalla Costituzione e dal trattato di Schengen, libertà di circolazione, avete presente? Io ammiro chi crede davvero che i semafori siano stati concepiti per la nostra "sicurezza". Sul serio, senza ironia, capisco chi pensa che la vecchietta che la attraversa la strada e non finisce sotto la mia macchina, poi per questo  motivo campi altri cent'anni. E' una cosa che ci hanno indotto a credere da sempre, indottrinandoci ben bene a partire dai nostri genitori (servi inconsapevoli, nda).
Che poi, quelli investiti sulle strisce, siamo sicuri che non avessero altre patologie? Il 70% aveva problemi cardiaci, o problemi respiratori da raffreddore....sono morti PER schiacciamento da auto o CON schiacciamento da auto, ma prima o poi sarebbero morti lo stesso? Non celo dicono.
Fatto sta che nessuno sottolinea mai quanto i semafori consumino elettricità (soldi nostri ), deturpino il paesaggio e discriminino i daltonici, perché queste sono verità scomode.
E il mainstream non vi verrà mai neanche a dire che ci sono fior di studi scientifici che dimostrano al 100% che se un'automobile o un motorino va a forte velocità contro il palo di un semaforo si schianta col rischio anche di morte. C'è tutta una letteratura al riguardo per cui i morti contro i pali dei semafori sono milioni. Però i media ne parlano bene e le autorità li impongono cercando di farci passare i semafori come una cosa per il "nostro bene".  Si sa da tempo immemore che anche se una persona a piedi sbatte su un palo di semaforo poi ha delle conseguenze anche permanenti. Io racconto solo la verità, poi voi fate come volete, intanto io penso con la mia testa pur continuando a prendere multe e sanzioni perché ovviamente vado contro il sistema. Nessun problema,  io proseguo nella mia battaglia illuminata e dico: No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

 

dopo aver letto quanto sopra, questo contadino veneto chiede:

ridicola marketta pisana, perchè non mette le iniziali dell'estensore?  (di quanto ha copiaincollato)

 

sentitasi scoperta per l'ennesima volta con le dita nella marmellata, la ridicola marketta risponde:

 

Aspetta , le metto : LMDTM  = La Maia la Di Tu Ma !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Venerdi 13 nov 2020  alle ore 10,18 e 25 secondi

La ridicola marketta pisana tentava per l'ennesima volta di prendere per il naso gli utenti di questo forum, copiaincollando questo testo:

Cioè, se tu vuoi fermarti ai semafori, liberissimo, mica te lo proibisco. Ma io no. Il semaforo limita la mia libertà di movimento e la mia libertà di scelta individuale. Cose previste dalla Costituzione e dal trattato di Schengen, libertà di circolazione, avete presente? Io ammiro chi crede davvero che i semafori siano stati concepiti per la nostra "sicurezza". Sul serio, senza ironia, capisco chi pensa che la vecchietta che la attraversa la strada e non finisce sotto la mia macchina, poi per questo  motivo campi altri cent'anni. E' una cosa che ci hanno indotto a credere da sempre, indottrinandoci ben bene a partire dai nostri genitori (servi inconsapevoli, nda).
Che poi, quelli investiti sulle strisce, siamo sicuri che non avessero altre patologie? Il 70% aveva problemi cardiaci, o problemi respiratori da raffreddore....sono morti PER schiacciamento da auto o CON schiacciamento da auto, ma prima o poi sarebbero morti lo stesso? Non celo dicono.
Fatto sta che nessuno sottolinea mai quanto i semafori consumino elettricità (soldi nostri ), deturpino il paesaggio e discriminino i daltonici, perché queste sono verità scomode.
E il mainstream non vi verrà mai neanche a dire che ci sono fior di studi scientifici che dimostrano al 100% che se un'automobile o un motorino va a forte velocità contro il palo di un semaforo si schianta col rischio anche di morte. C'è tutta una letteratura al riguardo per cui i morti contro i pali dei semafori sono milioni. Però i media ne parlano bene e le autorità li impongono cercando di farci passare i semafori come una cosa per il "nostro bene".  Si sa da tempo immemore che anche se una persona a piedi sbatte su un palo di semaforo poi ha delle conseguenze anche permanenti. Io racconto solo la verità, poi voi fate come volete, intanto io penso con la mia testa pur continuando a prendere multe e sanzioni perché ovviamente vado contro il sistema. Nessun problema,  io proseguo nella mia battaglia illuminata e dico: No, grazie, io non mi fermo ai semafori.  

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

 

dopo aver letto quanto sopra, questo contadino veneto chiede:

ridicola marketta pisana, perchè non mette le iniziali dell'estensore?  (di quanto ha copiaincollato)

 

sentitasi scoperta per l'ennesima volta con le dita nella marmellata, la ridicola marketta risponde:

 

Aspetta , le metto : LMDTM  = La Maia la Di Tu Ma !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963