Zaia

Da un personaggio del genere   fascioleghista, pretendereste cultura ed onestà intellettuale? Questo è ignorante punto e a capo. Non fosse così Salvini non lo avrebbe messo la dove è posizionato all'interno del suo partito . Per questi ipocriti ignoranti, le frasi ed il loro interloquire con il popolo a sua volta ignorante in quanto privo di cultura politica e scolastica, ha solo un motto. I conunisti da sempre mangiano i bambini ed in era moderna anche i topi vivi. Questo è Zaia, questi sono Salvini e la Meloni...... questo è stato ed è S. Berlusconi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Zaia non è questo tipo di leghista, fa gli interessi della lega e suoi, ma in lui c'è anche umanità.

3 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Zaia non è questo tipo di leghista, fa gli interessi della lega e suoi, ma in lui c'è anche umanità.

Il sig. Luca Zaia viene da una famiglia di agricoltori che vive sul territorio (provincia di Treviso, zona fiume Piave) e conosce la fatica del vivere giorno per giorno. Spero si stacchi da quel gruppo di "lombardi" evasori ed invasori (invasori ed evasori) ... gioco di parole per rendere chiara la situazione di una certa regione ... senza citarla.

Modificato da dune-buggi
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Il sig. Luca Zaia viene da una famiglia di agricoltori che vive sul territorio (provincia di Treviso, zona fiume Piave) e conosce la fatica del vivere giorno per giorno. Spero si stacchi da quel gruppo di "lombardi" evasori ed invasori (invasori ed evasori) ... gioco di parole per rendere chiara la situazione di una certa regione ... senza citarla.

Zaia non è un leghista. È un democristiano.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Zaia non è questo tipo di leghista, fa gli interessi della lega e suoi, ma in lui c'è anche umanità.

Anche se somiglia a Briatore?

🤣🤣🤣

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, wronschi ha scritto:

Anche se somiglia a Briatore?

🤣🤣🤣

Anche in questo caso, siamo disposti a fare in sacrificio. Se non dovessero essere d'accordo a nominarlo Presidente al posto di Trump e Biden, ci dichiariamo disponibili a proporre Cocciu Presidente.  

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Anche in questo caso, siamo disposti a fare in sacrificio. Se non dovessero essere d'accordo a nominarlo Presidente al posto di Trump e Biden, ci dichiariamo disponibili a proporre Cocciu Presidente.  

🤣🤣🤣

L amico friz Kompagno Director 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Noto con malcelata disapprovazione una serie di elogi nei confronti di Zaia .  Intanto cominciamo a dire che Zaia e’ un leghista . Si possono fare tutti i distinguo che vogliamo ma il solo pensiero che un individuo sia convintamente un leghista depone in modo totalmente ( o quasi) a suo svantaggio . Ed allora analizziamolo meglio sto leghista che “piace “ a chi dovrebbe non piacere . Zaia e’ un razzista che divide le persone per casta e censo . Si schiera dalla parte di quei sindaci che nei propri comuni non vogliono accogliere nemmeno 2/3 migranti . E’ solidale con loro e pure con la popolazione che nottetempo chiude gli accesi ai paesi per non fargli accogliere . Zaia e’ un leghista che approvo’ Bossi quando quest’ultimo disse che con il tricolore ci si doveva pulire il Kulo . Zaia e’ un razzista che si dichiarò estremamente d’accordo quando si trattò di votare al referendum per l’Autonomia del Veneto dall’Italia. Zaia e’ un razzista non solo perché non prese le distanze da quegli idio ti che portarono quella specie di carrarmatino in piazza San Marco  a Venezia , ma addirittura arrivò a comprenderli ed in un certo quel modo a giustificarli . Zaia e’ un omofobo perché si è sempre schierato con quelli che vogliono impedire le adozioni verso chi e’ dello stesso sesso ed ha espresso plauso per quei sindaci veneti che si sono opposti ai matrimoni tra  lo stesso sesso . Zaia ha approvato la decisione di non far disporre della mensa alle scuole materne ed a quelle primarie ai figli degli immigrati che non disponevano dei soldi per la retta .   Tutto quanto sopra espresso, per me , Zaia , e’ un leghista di mer da e sono del parere che una comunità con tanti Zaia sarebbe una altrettanto comunità di mer da . Concludo : Zaia se lo tengano i Veneti visto che a loro piace come espresso dai consensi elettorali . Per me rimane uno da combattere , lontanissimo dal mio modo di vedere il mondo in tutte le sue sfaccettature . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, mark222220 ha scritto:

Noto con malcelata disapprovazione una serie di elogi nei confronti di Zaia .  Intanto cominciamo a dire che Zaia e’ un leghista . Si possono fare tutti i distinguo che vogliamo ma il solo pensiero che un individuo sia convintamente un leghista depone in modo totalmente ( o quasi) a suo svantaggio . Ed allora analizziamolo meglio sto leghista che “piace “ a chi dovrebbe non piacere . Zaia e’ un razzista che divide le persone per casta e censo . Si schiera dalla parte di quei sindaci che nei pr

vedi,pissano tu sei compatibile per il fatto che da piccinino hai avuto dei traumi...due per l'esatteza:

1) sei caduto dal seggiolone,con la testina.sul marmo...i danno risulto'  irreversibile

2) sempre da piccinino giravi pe rl' aia senza gli slip...e l'oko che beccava  il grano sparso,ti ma magiato quei due risi...poveraccio.....va bbuo'....cmq ad ognuno i lsuo....tu stai bene con questi:sicuramente hai il loro dna

Rossi: «Ecco i miei vicini, Rom» Bufera sul post del presidente -  CorriereFiorentino.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando avremo dei media liberi davvero che tolgono il microfono quando salvino (uno a caso) dice falsità?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando avremo dei media liberi davvero che tolgono il microfono quando salvino (uno a caso) dice falsità?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963