Nessuno ne parla!

Alla Camera è passata la legge Zan.

La sinistra centralista, tecnocratica e neo- sansimoniana, versione arcobaleno, non si accontenta di imprigionare milioni di italiani nelle loro case.

Deve anche imprigionarne le menti.

Per cui ecco i reati immaginari di "omo-fobia", "bi-fobia", "***-fobia". Reati di opinione per cui si rischierà il carcere.

Reati così ridicoli , anche nella loro furia liberticida, che non possono nascondere l'impronta, sempre grottesca, di colui che è "la scimmia di Dio".

Il tutto nel silenzio, complice e assordante, del Vaticano omosessualista di Bergoglio.

186Gianfrancesco Benetollo e altri 185

Commenti: 47

Condivisioni: 49

Mi piace

Commenta

Condividi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

17 messaggi in questa discussione

Di ridicolo  ci  sono  i fasciodestri che  vorrebbero  continuare  indisturbati ad  offendere persone....  scommetto   che   se  potessero  contrasterebbero  anche  la  legge  sul  furto e  l'evasione   ops  lo fanno  già

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusate, questo nuovo iscritto ha passato il testo attitudinale ... oppure si è laureato alla università del ... "trota" ... vi ricordate il "signor trota", figlio del ... come si chiamava il padre ... non ricordo ... -  

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, tyubaz49 ha scritto:

Alla Camera è passata la legge Zan.

La sinistra centralista, tecnocratica e neo- sansimoniana, versione arcobaleno, non si accontenta di imprigionare milioni di italiani nelle loro case.

Deve anche imprigionarne le menti.

Per cui ecco i reati immaginari di "omo-fobia", "bi-fobia", "***-fobia". Reati di opinione per cui si rischierà il carcere.

Reati così ridicoli , anche nella loro furia liberticida, che non possono nascondere l'impronta, sempre grottesca, di colui che è "la scimmia di Dio".

Il tutto nel silenzio, complice e assordante, del Vaticano omosessualista di Bergoglio.

186Gianfrancesco Benetollo e altri 185

Commenti: 47

Condivisioni: 49

Mi piace

Commenta

Condividi

Buongiorno e benvenuto sul forum. Detto questo, se nelle quattro mura della sua casa, Lei vuol fare sesso con la pecora o la capra, o con il serpente pitone, sono tutti e solo kazzi suoi......e del suo zoo.

E nessuno può invitare all'odio contro di lei per quello che fa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Buongiorno e benvenuto sul forum. Detto questo, se nelle quattro mura della sua casa, Lei vuol fare sesso con la pecora o la capra, o con il serpente pitone, sono tutti e solo kazzi suoi......e del suo zoo.

E nessuno può invitare all'odio contro di lei per quello che fa.

...chi posta con l'immagine di Stalin, non è degno di risposta!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

scusate, questo nuovo iscritto ha passato il testo attitudinale ... oppure si è laureato alla università del ... "trota" ... vi ricordate il "signor trota", figlio del ... come si chiamava il padre ... non ricordo ... -  

...solita risposta da sinistro, non meriti controbattuta, non mi abbasso ai tuoi livelli pidio-5MRD!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...mi si accusa di fomentare odio, solita buffonata sinistra, tra l'altro, ma la cosa assurda, si fregia con l'immagine di Stalin!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, tyubaz49 ha scritto:

...chi posta con l'immagine di Stalin, non è degno di risposta!

Stalin ai fascistelli come te ha fatto un kulo come un paiolo !! 😁😁😁😁😁😁

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Stalin ai fascistelli come te ha fatto un kulo come un paiolo !! 😁😁😁😁😁😁

...ma anche ammazzato milioni di innocenti...zecca, fatti una doccia, ogni tanto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, tyubaz49 ha scritto:

...ma anche ammazzato milioni di innocenti...zecca, fatti una doccia, ogni tanto!!

Si ma a te brucia ancora il kuletto, il buco nero dove zio Giuseppe ti ha ficcato i kazzi Katiuscia. Per lenire il bruciore puoi usare:

Preparazione H 23 mg Supposte Trattamento Emorroidi 12 Supposte

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ahahhahahhah....simpatica risposta, mi hai fatto ridere!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Video. Che cos'è la "Piritera"?

ecco cosa significa

parlare a vanvera

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, tyubaz49 ha scritto:

...ma anche ammazzato milioni di innocenti...zecca, fatti una doccia, ogni tanto!!

Quanti milioni?

Chi li ha contati?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Quanti milioni?

Chi li ha contati?

Tutta l’Ucraina celebra in questi giorni uno dei più grandi, forse il più grande, olocausto del Novecento, l’Holodomor, che letteralmente significa “morte per fame”. Di che si tratta? In Europa, e ancora meno in Italia, non si è mai parlato di quello che è uno dei più grandi crimini del comunismo, che al pari di altri, continua a essere sistematicamente oscurato dalla storiografia e dai media. La strage avvenne dal 1929 al 1933, governante Stalin, e ancora oggi è incerto il numero delle vittime: le fonti più attendibili fanno variare il numero dei morti da 7 a 10 milioni, anche se altre fonti riducono la cifra a 4/5. L’Unione Sovietica ha sempre messo la sordina alla vicenda, e anche dopo la guerra Onu, Ue, Nato e le altre organizzazioni sovranazionali non hanno mai ricordato la vicenda. Solo in Ucraina la ricorrenza è annualmente ricordata, proprio negli ultimi giorni di novembre. Purtroppo, ad oggi, solo 23 Paesi e il parlamento europeo hanno riconosciuto l’Holodomor come genocidio. Molti Paesi, tra cui l’Italia, non lo hanno ancora fatto. E certo! ormai l'Italia è diventata rossa e zeccosa!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, tyubaz49 ha scritto:

Tutta l’Ucraina celebra in questi giorni uno dei più grandi, forse il più grande, olocausto del Novecento, l’Holodomor, che letteralmente significa “morte per fame”. Di che si tratta? In Europa, e ancora meno in Italia, non si è mai parlato di quello che è uno dei più grandi crimini del comunismo, che al pari di altri, continua a essere sistematicamente oscurato dalla storiografia e dai media. La strage avvenne dal 1929 al 1933, governante Stalin, e ancora oggi è incerto il numero delle vittime: le fonti più attendibili fanno variare il numero dei morti da 7 a 10 milioni, anche se altre fonti riducono la cifra a 4/5. L’Unione Sovietica ha sempre messo la sordina alla vicenda, e anche dopo la guerra Onu, Ue, Nato e le altre organizzazioni sovranazionali non hanno mai ricordato la vicenda. Solo in Ucraina la ricorrenza è annualmente ricordata, proprio negli ultimi giorni di novembre. Purtroppo, ad oggi, solo 23 Paesi e il parlamento europeo hanno riconosciuto l’Holodomor come genocidio. Molti Paesi, tra cui l’Italia, non lo hanno ancora fatto. E certo! ormai l'Italia è diventata rossa e zeccosa!

La gente come lei dimentica che il capitalismo ha fatto di suo almeno 16 milioni di morti.

Quelli della prima guerra mondiale dal 1914 al 1918.

Quelli non riuscite a metterli in conto a Stalin.

Il comunismo non esisteva ancora, quando il capitalismo fece l'immane strage.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

La gente come lei dimentica che il capitalismo ha fatto di suo almeno 16 milioni di morti.

Quelli della prima guerra mondiale dal 1914 al 1918.

Quelli non riuscite a metterli in conto a Stalin.

Il comunismo non esisteva ancora, quando il capitalismo fece l'immane strage.

...infatti non metto avatar che ricordino il capitalismo, a differenza tua che usi un avatar di un pluri assassino comunista!

 

13 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Quanti milioni?

Chi li ha contati?

Tutta l’Ucraina celebra in questi giorni uno dei più grandi, forse il più grande, olocausto del Novecento, l’Holodomor, che letteralmente significa “morte per fame”. Di che si tratta? In Europa, e ancora meno in Italia, non si è mai parlato di quello che è uno dei più grandi crimini del comunismo, che al pari di altri, continua a essere sistematicamente oscurato dalla storiografia e dai media. La strage avvenne dal 1929 al 1933, governante Stalin, e ancora oggi è incerto il numero delle vittime: le fonti più attendibili fanno variare il numero dei morti da 7 a 10 milioni, anche se altre fonti riducono la cifra a 4/5. L’Unione Sovietica ha sempre messo la sordina alla vicenda, e anche dopo la guerra Onu, Ue, Nato e le altre organizzazioni sovranazionali non hanno mai ricordato la vicenda. Solo in Ucraina la ricorrenza è annualmente ricordata, proprio negli ultimi giorni di novembre. Purtroppo, ad oggi, solo 23 Paesi e il parlamento europeo hanno riconosciuto l’Holodomor come genocidio. Molti Paesi, tra cui l’Italia, non lo hanno ancora fatto. E certo! ormai l'Italia è diventata rossa e zeccosa!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

piuttosto che grigio-verde (unione nero col verde) meglio rossa sig tyubaz. Un colore molto più vivace.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963