Canali italiani da sinistra a destra politicamente?

Salve a tutti! Sono americano e mi chiedevo in che ordine mettere i vari canali/telegiornali italiani da sinistra a destra politicamente.  Rai 3, Rai 2, Rai 1, LA7, Rete 4, Canale 5, Italia 1/Studio Aperto, TV8, Rai News24, Sky TG 24, TGcom24, TG Norba 24, Nove TG, RNews, TG2000, Rai 5 ecc.

Non so se ce ne siano altri canali/telegiornali che dovrei prendere in considerazione (specie su YouTube tipo Mediapart in Francia o The Young Turks in America ecc).

Che ne dite?

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

1 ora fa, tyubaz49 ha scritto:

...che intendi, dicendo in che ordine?

Dal più sinistroide al più destroide...grazie!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, intrepidish ha scritto:

Salve a tutti! Sono americano e mi chiedevo in che ordine mettere i vari canali/telegiornali italiani da sinistra a destra politicamente.  Rai 3, Rai 2, Rai 1, LA7, Rete 4, Canale 5, Italia 1/Studio Aperto, TV8, Rai News24, Sky TG 24, TGcom24, TG Norba 24, Nove TG, RNews, TG2000, Rai 5 ecc.

Non so se ce ne siano altri canali/telegiornali che dovrei prendere in considerazione (specie su YouTube tipo Mediapart in Francia o The Young Turks in America ecc).

Che ne dite?

Grazie!

Da come scrivi non mi sembri un americano verace, in ogni caso posso dirti che oggi la Rai è abbastanza equilibrata. Infatti nella pagina politica dei tg l'ultima parola viene per lo più lasciata all'opposizione, come è anche giusto che sia. Mentre ai tempi di Renzi e Berlusconi c'era il cosiddetto "panino": la prima e l'ultima parola spettavano al governo, schiacciato in mezzo c'era un piccolo spazio per l'opposizione. Direi che oggi l'unico tg un po' fazioso della Rai è il Tg2 che si colloca a destra. Su La7 troviamo posizioni diversificate: Mentana, Floris e Formigli equilibrati, la Gruber governativa, Giletti decisamente fazioso, antigovernativo e visceralmente antigrillino. Anche gli altri sono un po' prevenuti verso il Movimento 5 Stelle. Le tv berlusconiane restano pacchianamente faziose e di destra. Ospiti quasi fissi sono personaggi come Vittorio Feltri (che qualche giorno fa sulla prima pagina di Libero titolava Conte peggio di Mussolini) e Vittorio Sgarbi, il più sopravvalutato, fazioso e ignorante "tuttologo" di tutti i tempi. Devo tuttavia dare atto a Veronica Gentili di essere una conduttrice seria ed equilibrata. Gli altri canali li guardo poco o nulla. Solo il venerdì sera, quando posso, seguo sul Nove la satira politica di Crozza e il programma Accordi e Disaccordi curato dal Fatto Quotidiano, che a mio avviso oggi sono il meglio della programmazione politica televisiva in Italia. Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Da come scrivi non mi sembri un americano verace, in ogni caso posso dirti che oggi la Rai è abbastanza equilibrata. Infatti nella pagina politica dei tg l'ultima parola viene per lo più lasciata all'opposizione, come è anche giusto che sia. Mentre ai tempi di Renzi e Berlusconi c'era il cosiddetto "panino": la prima e l'ultima parola spettavano al governo, schiacciato in mezzo c'era un piccolo spazio per l'opposizione. Direi che oggi l'unico tg un po' fazioso della Rai è il Tg2 che si colloca a destra. Su La7 troviamo posizioni diversificate: Mentana, Floris e Formigli equilibrati, la Gruber governativa, Giletti decisamente fazioso, antigovernativo e visceralmente antigrillino. Anche gli altri sono un po' prevenuti verso il Movimento 5 Stelle. Le tv berlusconiane restano pacchianamente faziose e di destra. Ospiti quasi fissi sono personaggi come Vittorio Feltri (che qualche giorno fa sulla prima pagina di Libero titolava Conte peggio di Mussolini) e Vittorio Sgarbi, il più sopravvalutato, fazioso e ignorante "tuttologo" di tutti i tempi. Devo tuttavia dare atto a Veronica Gentili di essere una conduttrice seria ed equilibrata. Gli altri canali li guardo poco o nulla. Solo il venerdì sera, quando posso, seguo sul Nove la satira politica di Crozza e il programma Accordi e Disaccordi curato dal Fatto Quotidiano, che a mio avviso oggi sono il meglio della programmazione politica televisiva in Italia. Saluti

Apprezzo la risposta ma cosa vuol dire "Da come scrivi non mi sembri un americano verace" ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

praticamente   si  possono  solo  classificare  dal  più  fasciodestro al  più   leghista  con  un canale   non  ben  definito  grillino... alla   sx   dopo  l' occupazione  del  coso  non resta  nulla  ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, intrepidish ha scritto:

Salve a tutti! Sono americano e mi chiedevo in che ordine mettere i vari canali/telegiornali italiani da sinistra a destra politicamente.  Rai 3, Rai 2, Rai 1, LA7, Rete 4, Canale 5, Italia 1/Studio Aperto, TV8, Rai News24, Sky TG 24, TGcom24, TG Norba 24, Nove TG, RNews, TG2000, Rai 5 ecc.

Non so se ce ne siano altri canali/telegiornali che dovrei prendere in considerazione (specie su YouTube tipo Mediapart in Francia o The Young Turks in America ecc).

Che ne dite?

Grazie!

Tu vo fa' l'americano..americano..ma sei nato in italy ,sienti a me nun c'è sta nient da fa'...tu vo fa l'americaaa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Egr sig Intrepidish , la prego vivamente di non prendere in nessunissima considerazione il giudizio del Forumista Fosforo . Il suo e’ un giudizio impregnato di ideologia e quindi mutevole a seconda della testata giornalistica che ospita e meglio tratta i suoi beniamini politici che sono grillini.  Non e’ quindi credibile ed infatti su questo forum e’ conosciuto come il Cazzaro di Napoli . Il Panino politico non esiste più non per merito dei 5 stelle al governo ma grazie al Contratto di Servizio, del Contratto integrativo Rai-Usigrai della carta dei diritti e dei doveri del giornalista radiotelevisivo e che si basa , essenzialmente , su : 1) Il pluralismo va rispettato in maniera rigorosa nel suo significato originario: completa rappresentazione dei fatti per favorire “il diritto del cittadino a una corretta informazione e alla formazione di una propria opinione”.  2) Il racconto della politica deve originare da valutazioni autonome della direzione e della redazione su tematiche, contenuti e soggetti e oggetti delle dichiarazioni. 3) La scelta dei politici da intervistare e dei temi sui quali intervistarli deve rispondere alle esigenze editoriali della testata, e pertanto totalmente autonome nella sua individuazione.  Detto tutto quanto sopra e’ da escludere categoricamente che il servizio pubblico possa fare parzialità e/o dare e negare vantaggi o svantaggi ad una qualsiasi fazione politica .  Il marcio viene fuori sulle tv generaliste dove vediamo robe inaudite . Detto che le tv Berlusconiane mantengono una certa forma di vantaggio per le formazioni politiche ora all’opposizione , il vero scandalo avviene sulla 7 . Una emittente che ospita , tutte le sere , nei suoi talk show ( Di Martedì il Martedì con Floris ,  Piazza Pulita il giovedì con Formigli e tutte le sere alle 20,30 dalla Gruber ) giornalisti del Fatto Quotidiano indubitabilmente organo di informazione del M5S . I giornalisti che a rotazione presenziano sono : Travaglio , Padellaro , Scanzi e Gomes . Stessa situazione al mattino su l’aria che tira della Merlino e su Tagada’ della Panella nel primo pomeriggio . E’ uno scandalo assoluto che solo in Italia avviene . 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Egregio sig intrepidish, io le consiglio di fare sempre attenzione ai consigli del sig Mark ovvero la ridicola marketta pisana, nota per copia e incolla di pensieri non suoi e poi farli passare per farina del suo sacco.

Uno degli incarichi preferiti della ridicola marketta pisana è quello di vuotare il pitale di Leopoldino ogni mattina o quasi.

Se frequenterà questo forum avrà anche modo di rendersi conto che la ridicola marketta pisana è la quintessenza della maldicenza e delle falsità.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si ho capito piccolina . Ma qualche volta dovresti entrare nel tema che viene dibattuto . Sennò ti fai riconoscere subito pure dagli americani che sei una fetecchiona !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi perdoni ridicola marketta pisana se non sono alla sua altezza, ma non era mia intenzione entrare nella discussione, ma volevo solamente avvertire il sig intrepidish chi è lei.

Una immonda, maldicente, ridicola marketta pisana.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963