anche i facchini a nostre spese per i traslocchi

Anche servizio di facchinaggio per gli abusivi che occupano le palazzine olimpiche di Torino in trasferimento verso case messe a disposizione da Comune, Diocesi e banca San Paolo: gli operatori della protezione civile ridotti a fare i facchini dei non italiani  Come vedete le famiglie in fuga da guerre future sono scortate con bus navette verso le loro nuove case. Poverini questi bambini non accompagnati, non hanno documenti. Si sa, quando si fugge da guerre che non ci sono, capita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

16 ore fa, director12 ha scritto:

Come vedete le famiglie in fuga da guerre future sono scortate con bus navette verso le loro nuove case. Poverini questi bambini non accompagnati, non hanno documenti. Si sa, quando si fugge da guerre che non ci sono, capita.

Guerre future?  Si fugge da guerre che non ci sono?  Ma certo lei era presente nei luoghi dai quali sono partiti gli immigrati..,,come no? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Guerre future?  Si fugge da guerre che non ci sono?  Ma certo lei era presente nei luoghi dai quali sono partiti gli immigrati..,,come no? 

Il  direttoretto   dovrebbe  andare  ad  aiutarli a  casa  loro, seguendo  il  consiglio del  suo capo  celoduro...sia  mai  ma  credo  che  come  il  suo camerata  non  ci  andrà  mai e   non  tirerà  fuori  nemmeno  un  cent  per   aiutarli   , non  lo  ha  mai fatto e non  lo farà  mai

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente voi non avete guardato la trasmissione report su rai3, una  trasmissione coraggiosa che non guarda in faccia nessuno e capace di andare contro corrente ; hanno mostrato filmati presi in alto mare e hanno documentato le attività di "staffetta" fra scafisti e  navi "umanitarie" hanno mostrato come i migranti con più soldi vengono forniti dagli scafisti di giubbotti salvagente e agli altri niente, poi dopo l'aggancio con la nave "umanitaria" quelli della nave danno a tutti i giubbotti e gli scafisti a questo punto si riprendono i loro giubbotti per venderli in futuri viaggi a disperati che attraversano; stesso discorso con i motori che vengono recuperati dagli scafisti  mentre le navi umanitarie rendono anche i barconi da utilizzare per futuri viaggi anziché affondarli il tutto sorvegliato da vedette apparentemente appartenenti alla marina Libica.... peccato che non abbiate visto la trasmissione, perché quelli mostrati sono fatti e non opinioni; comunque se avete perso la trasmissione la potete rivedere in streaming su rai replay, guardatela perché è interessante e istruttiva

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963