USA e getta...

Hanno visto l' ex first Lady ubriaca persa.

🍷🍾🍷🍾🍷🍾🍷🍾🍷🍾🍷🍾🍷

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Diciamo la verità, Melania Trump è una donna bella e sensuale, occhi fantastici, sguardo fin troppo  seducente, addirittura ammiccante, fisico statuario da modella non anoressica, mi ricorda un poco la Ilaria D'Amico. Probabilmente ambedue sono un po' rifatte, ma con misura e con grazia. Escluderei che si sia innamorata di un troglodita cafone come Trump e non solo dei suoi soldi e del suo potere. Ora le restano solo i soldi, sempre che non siano debiti e che il troglodita non li spenda tutti in cause perse. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Diciamo la verità, Melania Trump è una donna bella e sensuale, occhi fantastici, sguardo fin troppo  seducente, addirittura ammiccante, fisico statuario da modella non anoressica, mi ricorda un poco la Ilaria D'Amico. Probabilmente ambedue sono un po' rifatte, ma con misura e con grazia. Escluderei che si sia innamorata di un troglodita cafone come Trump e non solo dei suoi soldi e del suo potere. Ora le restano solo i soldi, sempre che non siano debiti e che il troglodita non li spenda tutti in cause perse. 

Alla fine ha vinto Biden. 
E sono tutti felici e contenti. Ma non perché abbia vinto un presidente serio, in gamba, magari pure giovane (è troppo sperare in un o una 50enne che magari sappia pure cos'è Tik Tok visto che non è solo il social network dei bimbimikia ma pure quello che può far scoppiare l'ennesima tensione politico economica tra Usa e Cina?) e non guerrafondaio. No, tutti (o quasi) festeggiano perché si è scampato il rischio di un Trump 2.
Insomma, ormai ovunque (come in Italia) si vota per il meno peggio. 
Che resta però pur sempre "peggio".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, wronschi ha scritto:

Alla fine ha vinto Biden. 
E sono tutti felici e contenti. Ma non perché abbia vinto un presidente serio, in gamba, magari pure giovane (è troppo sperare in un o una 50enne che magari sappia pure cos'è Tik Tok visto che non è solo il social network dei bimbimikia ma pure quello che può far scoppiare l'ennesima tensione politico economica tra Usa e Cina?) e non guerrafondaio. No, tutti (o quasi) festeggiano perché si è scampato il rischio di un Trump 2.
Insomma, ormai ovunque (come in Italia) si vota per il meno peggio. 
Che resta però pur sempre "peggio".

Quando si dice che una persona è troppo vecchia per un certo ruolo, spesso è un buon segno: vuol dire che ci sono pochi argomenti seri per criticarla. Biden si insedierà a 78 anni e terminerà il mandato a 82 (a Dio piacendo). Pertini, il presidente più amato dagli italiani, si insediò a 82 e terminò a 89. Il vecchio Joe sembra fresco e pimpante ma se avesse problemi ci sarebbe una giovane donna "con le palle" a subentrargli e magari a girare il timone ancora più a sinistra. Trump dal canto suo ne ha 74, fisicamente è una quercia ma la sua età mentale è quella di un bambino viziato. Perdere la Casa Bianca per lui è come perdere il giocattolo preferito. Un giocattolo che però serviva anche a metterlo al riparo dai debiti e dai guai giudiziari. Viene subito in mente un'analogia con un nostro non meno disastroso ex premier. Solo che gli italiani, più pazienti e indulgenti degli americani, lo sopportarono molto più a lungo. Detto questo, non mi faccio troppe illusioni su Biden. È un moderato, ma chi lo sa, magari per reazione alle politiche scellerate del predecessore oserà l'inosabile, per es. dire basta al carbone, al petrolio e al nucleare per fare dell'America la guida mondiale della transizione ecologica. Anche la pandemia in corso e la questione razziale dovrebbero indurlo a un riformismo coraggioso, specie sul piano sociale. Speriamo. Intanto mi pare che non gli manchi il senso dell'ironia. Un avvocato che dice che la giurisprudenza è la cosa più noiosa che gli sia capitato di affrontare nella vita ha tutta la mia simpatia.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Quando si dice che una persona è troppo vecchia per un certo ruolo, spesso è un buon segno: vuol dire che ci sono pochi argomenti seri per criticarla. Biden si insedierà a 78 anni e terminerà il mandato a 82 (a Dio piacendo). Pertini, il presidente più amato dagli italiani, si insediò a 82 e terminò a 89. Il vecchio Joe sembra fresco e pimpante ma se avesse problemi ci sarebbe una giovane donna "con le palle" a subentrargli e magari a girare il timone ancora più a sinistra. Trump dal canto suo ne ha 74, fisicamente è una quercia ma la sua età mentale è quella di un bambino viziato. Perdere la Casa Bianca per lui è come perdere il giocattolo preferito. Un giocattolo che però serviva anche a metterlo al riparo dai debiti e dai guai giudiziari. Viene subito in mente un'analogia con un nostro non meno disastroso ex premier. Solo che gli italiani, più pazienti e indulgenti degli americani, lo sopportarono molto più a lungo. Detto questo, non mi faccio troppe illusioni su Biden. È un moderato, ma chi lo sa, magari per reazione alle politiche scellerate del predecessore oserà l'inosabile, per es. dire basta al carbone, al petrolio e al nucleare per fare dell'America la guida mondiale della transizione ecologica. Anche la pandemia in corso e la questione razziale dovrebbero indurlo a un riformismo coraggioso, specie sul piano sociale. Speriamo. Intanto mi pare che non gli manchi il senso dell'ironia. Un avvocato che dice che la giurisprudenza è la cosa più noiosa che gli sia capitato di affrontare nella vita ha tutta la mia simpatia.

Magari non va bene al Presidente della Regione Liguria...sai lui quelli di una certa età dice che non servono più a nulla...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963