Colpevole a prescindere

Sono nato sbagliato

 

Sono nato sbagliato,

senza un falso passato

scevro da ogni peccato,

poi...

poi mi hanno plagiato.

Mi han bagnato la testa,

mi hanno fatto la festa,

mi hanno purificato.

Mi hanno reso colpevole
di una storia lodevole

di un errore inventato.

Per un Dio fatto uomo

sceso a chieder perdono

sono stato immolato.

Ma non ho nulla da chiedere,

non ho niente da perdere

rivoglio il mio passato.

Privo di ogni invenzione

che non sia nel mio nome

ch'io non abbia creato.

Fate ch'io sia colpevole

o che io sia lodevole

solo per ciò che ho dato.

 

                                                       refusi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963