La vera storia di Yoghi e dei suoi mitici cestini.

Il simpatico Yoghi, nonostante i buoni consigli di Bubu e la attenta guardia di Ranger Smith, non ha ancora perso il vizio di rubare le merende dei turisti che frequentano il parco. Fin qui niente di strano e niente di nuovo, fa parte del suo spirito allegro e gioioso e anche della necessità di procurarsi il cibo. Anche una questione naturale quindi.

Ultimamente però Yoghi ha cambiato un po' luoghi e strategie. 

Dapprima ha cambiato luogo e, invece del parco, ha cominciato a prediligere i PONTI, senza tuttavia cambiare la sua strategia vincente. Sia che si tratti di parco, sia che si tratti di ponti, l'arte di fregare il cestino con la merenda a turisti e residenti non è mai venuta meno e sempre quella è rimasta.

Il povero Bubu e lo scaltro Ranger Smith più di tanto non possono e non riescono a fare. Ultimamente ha rubato la merendina anche ad un Architetto famoso, un certo Renzo PIANO, facendo credere che lui (Yoghi) è quello che ha avuto l'idea progettuale e hello che ha fatto in maniera encomiabile il direttore dei lavori e anche il Rup (il responsabile del procedimento) e invece il povero Architetto è più semplicemente quello che di è occupato dei disegni. Lui ha pensato la struttura (con la collaborazione di Bubu naturalmente), quell'altro invece ha fatto il disegnatore o forse l'operatore del CAD, ovvero del disegno computerizzato.

Dopo di che, la simpatia e la perizia di Yoghi hanno fatto il resto e la gente ha finito per capirne le alte potenzialità professionali, il suo spirito propositivo, la grande dedizione alla causa, oltre ad aver apprezzato molto anche e soprattutto la buona volontà dimostrata ed ha finito perxapprezzarlo sempre di più e valorizzarlo.

Ultimamente però Yoghi si è montato un po' la testa, si è convinto di poter fare quello che gli pare e, oltre a rubare il cestino a turisti e residenti, ha pensato di potersi sostituire al Ranger Smith, comandare in maniera esclusiva parchi e ponti e di potersi permettere il lusso di FREGARE LA MERENDINA ANCHE ALLE PERSONE ANZIANE. Naturalmente tutto a fin di bene, giusto per evitare alle persone di una certa età problemi di colesterolo che ci possono naturalmente stare e per non costringerli a riportare indietro il cestino vuoto e ovviamente anche i resti della merenda, che hanno il loro peso.

Ha un po' esagerando, dovrebbe limitarsi un po' ed essere più rispettiso però.... questa è LA VERA STORIA DI YOGHI e, in fondo, la sua natura a cui non può comandare.

Rimane in ogni caso  il fatto che qualunque cosa sia capitata e nonostante le sue ultime disavventure e i suoi più recenti mutamenti, non c'è dubbio alcuno che YOGHI rimanga ancora l'orso più simpatico del pianeta. Soprattutto ora poi che finalmente è riuscito a prendere il posto al Ranger Smith, facendo in modo che nel parco e nel ponte tutto funzioni a meraviglia e sempre in maniera allegra e gioiosa.

Auguri e grazie di esistere mitico YOGHI.

 

 

Modificato da ildi_vino
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963