Divorzio, partono le nuove regole

Capita spesso di leggere sui giornali di ex mariti costretti a dormire in auto a causa dei soldi da dare alla ex moglie; recentemente una sentenza della magistratura a ribaltato le cose e se la ex moglie è in grado di mantenersi da sola non ha più diritto all'assegno; di questo nuovo orientamento della magistratura ne sta beneficiando anche Berlusconi che sta vincendo le cause contro la sua ex moglie http://tg24.sky.it/cronaca/2017/11/16/Berlusconi-assegno-veronica-lario.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

son tante le ex cenerentole sistemate a vita + col divorzio ke col matrimonio.

son dell'idea ke se nn va + il marito nn devono andar bene neppure i suoi soldi; la libertà nn é sbarazzarsi legalmente del coniuge ma l'indipendenza economica, da nn lasciare mai neppure in vista di nozze favolose, ke nessun tribunale o legge può togliere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/11/2017 in 17:43 , etrusco1900 ha scritto:

Capita spesso di leggere sui giornali di ex mariti costretti a dormire in auto a causa dei soldi da dare alla ex moglie; recentemente una sentenza della magistratura a ribaltato le cose e se la ex moglie è in grado di mantenersi da sola non ha più diritto all'assegno; di questo nuovo orientamento della magistratura ne sta beneficiando anche Berlusconi che sta vincendo le cause contro la sua ex moglie http://tg24.sky.it/cronaca/2017/11/16/Berlusconi-assegno-veronica-lario.html

Per fortuna non ho di questi problemi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, virus128 ha scritto:

Per fortuna non ho di questi problemi.

tutto dipende dal tipo di coniuge ke si ha avuto: magari capitava una moglie ke, in caso di divorzio, nn si sarebbe fatta mantenere a vita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, uvabianca111 ha scritto:

tutto dipende dal tipo di coniuge ke si ha avuto: magari capitava una moglie ke, in caso di divorzio, nn si sarebbe fatta mantenere a vita.

Non posso dire nulla.Di donne ne ho conosciute molte,tutte andate per il fatto che viaggio per lavoro.E giustamente,nessuna di loro se la sentiva di stare sola per mesi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, virus128 ha scritto:

Non posso dire nulla.Di donne ne ho conosciute molte,tutte andate per il fatto che viaggio per lavoro.E giustamente,nessuna di loro se la sentiva di stare sola per mesi.

nel caso ke esponi, direi tu abbia fatto la scelta + giusta. scusa la domanda e, qualora fosse indiscreta, kiedo scusa e padronissimo nn rispondermi; nel tuo lavoro, la moglie nn poteva seguirti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

nel caso ke esponi, direi tu abbia fatto la scelta + giusta. scusa la domanda e, qualora fosse indiscreta, kiedo scusa e padronissimo nn rispondermi; nel tuo lavoro, la moglie nn poteva seguirti?

Certamente,ma doveva sottostare alle regole del paese ospitante....Vale a dire doveva indossare il velo islamico o lo shador.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, virus128 ha scritto:

Certamente,ma doveva sottostare alle regole del paese ospitante....Vale a dire doveva indossare il velo islamico o lo shador.

effettivamente, x una donna europea, vivere in quel modo dev'essere difficile, anke se fatto x amore della famiglia.  quindi gli islamici, con la scusa della religione, trovano sempre s-governi di cogli*onazzi calabraghe, tipo il nostro, ke gli lasciano fare tutto quello ke vogliono mentre noi, o a casa loro, o in casa nostra, bisogna sempre adeguarci...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963