Restrizioni

Veniamo al bandolo della matassa; con le restrizioni si sta distruggendo la scuola ,si sta distruggendo il turismo, l'artigianato , si sta solamente creando disugualianza sociale : chi può muoversi e chi invece no! ora vi è chi può lavorare e chi non può lavorare , chi può studiare e chi no, chi può fare un viaggio e chi no, ma se io sono sopravvissuto con le mie forze oltre i settant'anni che cosa me ne faccio dei tuoi consigli? con le mie tasse ti ho pagato gli studi, ti ho trovato un lavoro, ti ho trovato casa, ti ho reso partecipe della società, sono sopravvissuto a terremoti ed alluvioni , e tu mi vuoi chiudere in una bara? aspetta ancora qualche tempo ... non escludo l'augurio che tu mi possa precedere .... Ora dimmi le Tue restrizioni a quale risultato hanno portato? sei riuscito a debellare/ limitare i disagi , le ingiustizie, la prepotenza, mi pare proprio di no! vedo e continuo a vedere cittadini che sono prepotenti con i deboli e codardi di fronte ai forti ( multa ai corridori, ma 18 connazionali prigionieri in Libia).... vedo solo e solamente gente che ha il lancia granate e spara fumogeni sulla folla chiede di lavorare ... vedo solo e solamente degli impostori che si vantano di mirabolanti scoperte scientifiche ma in realtà non sono nemmeno in grado di curare un topolino - cavia però questi imbonitori vantano di avere statistiche, numeri importanti, vantano la capacità di comprendere , vantano la capacità di saper fare, .... Dopo otto mesi in realtà siamo ad un nulla di fatto ... quindi l'attuale politica evidentemente non produce risultati , non migliora la situazione , quindi è ora di cambiare .... 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

3 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Veniamo al bandolo della matassa; con le restrizioni si sta distruggendo la scuola ,si sta distruggendo il turismo, l'artigianato , si sta solamente creando disugualianza sociale : chi può muoversi e chi invece no! ora vi è chi può lavorare e chi non può lavorare , chi può studiare e chi no, chi può fare un viaggio e chi no, ma se io sono sopravvissuto con le mie forze oltre i settant'anni che cosa me ne faccio dei tuoi consigli? con le mie tasse ti ho pagato gli studi, ti ho trovato un lavoro, ti ho trovato casa, ti ho reso partecipe della società, sono sopravvissuto a terremoti ed alluvioni , e tu mi vuoi chiudere in una bara? aspetta ancora qualche tempo ... non escludo l'augurio che tu mi possa precedere .... Ora dimmi le Tue restrizioni a quale risultato hanno portato? sei riuscito a debellare/ limitare i disagi , le ingiustizie, la prepotenza, mi pare proprio di no! vedo e continuo a vedere cittadini che sono prepotenti con i deboli e codardi di fronte ai forti ( multa ai corridori, ma 18 connazionali prigionieri in Libia).... vedo solo e solamente gente che ha il lancia granate e spara fumogeni sulla folla chiede di lavorare ... vedo solo e solamente degli impostori che si vantano di mirabolanti scoperte scientifiche ma in realtà non sono nemmeno in grado di curare un topolino - cavia però questi imbonitori vantano di avere statistiche, numeri importanti, vantano la capacità di comprendere , vantano la capacità di saper fare, .... Dopo otto mesi in realtà siamo ad un nulla di fatto ... quindi l'attuale politica evidentemente non produce risultati , non migliora la situazione , quindi è ora di cambiare .... 

E di metterci il Kaporale Rosario Mojito Lamadonna e la Pescivendola Nera.

Mammifacciailpiacere !!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Veniamo al bandolo della matassa; con le restrizioni si sta distruggendo la scuola ,si sta distruggendo il turismo, l'artigianato , si sta solamente creando disugualianza sociale : chi può muoversi e chi invece no! ora vi è chi può lavorare e chi non può lavorare , chi può studiare e chi no, chi può fare un viaggio e chi no, ma se io sono sopravvissuto con le mie forze oltre i settant'anni che cosa me ne faccio dei tuoi consigli? con le mie tasse ti ho pagato gli studi, ti ho trovato un lavoro, ti ho trovato casa, ti ho reso partecipe della società, sono sopravvissuto a terremoti ed alluvioni , e tu mi vuoi chiudere in una bara? aspetta ancora qualche tempo ... non escludo l'augurio che tu mi possa precedere .... Ora dimmi le Tue restrizioni a quale risultato hanno portato? sei riuscito a debellare/ limitare i disagi , le ingiustizie, la prepotenza, mi pare proprio di no! vedo e continuo a vedere cittadini che sono prepotenti con i deboli e codardi di fronte ai forti ( multa ai corridori, ma 18 connazionali prigionieri in Libia).... vedo solo e solamente gente che ha il lancia granate e spara fumogeni sulla folla chiede di lavorare ... vedo solo e solamente degli impostori che si vantano di mirabolanti scoperte scientifiche ma in realtà non sono nemmeno in grado di curare un topolino - cavia però questi imbonitori vantano di avere statistiche, numeri importanti, vantano la capacità di comprendere , vantano la capacità di saper fare, .... Dopo otto mesi in realtà siamo ad un nulla di fatto ... quindi l'attuale politica evidentemente non produce risultati , non migliora la situazione , quindi è ora di cambiare .... 

Sono d'accordo...Non fa una grinza, sono maggiori i torti, le storture, le differenze, le difficoltà, insomma questa pandemia gestita in questo modo..È una ca*ca*ta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

E di metterci il Kaporale Rosario Mojito Lamadonna e la Pescivendola Nera.

Mammifacciailpiacere !!!

 

Male non fare paura non avere.... è ora di finirla di fare figli e figliastri ... colpire sistematicamente alcune categorie , la strumentalizzazione è evidente !! raus sciò via 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963