ragazzo mio - R. Vecchioni - L. Tenco

 

Ragazzo mio, un giorno ti diranno che tuo padre
Aveva per la testa grandi idee
Ma in fondo, poi non ha concluso niente

Non devi credere, no, vogliono far di te
Un uomo piccolo, una barca senza vela
Ma tu non credere, no, che appena s'alza il mare
Gli uomini senza idee, per primi vanno a fondo

Ragazzo mio, un giorno i tuoi amici ti diranno
Che basterà trovare un grande amore
E poi voltar le spalle a tutto il mondo, no

No, non credere, no, non metterti a sognare
Lontane isole che non esistono
Non devi credere, ma se vuoi amar l'amore
Tu non gli chiedere quello che non può dare

Ragazzo mio, un giorno sentirai dir dalla gente
Che al mondo stanno bene solo quelli
Che passano la vita a non far niente, no

No, non credere, no, non essere anche tu
Un acchiappanuvole che sogna di arrivare
Non devi credere, no, no, no, no, non invidiare chi
Vive lottando invano col mondo di domani

 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963