Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''rai''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Amore e Amicizia
    • Attualità
    • Donna
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

8 risultati

  1. Dopo Floris, adesso anche Diego Bianchi, in arte Zoro, lascia Rai 3 e se ne va a La7. L'annuncio è stato preceduto in questi giorni da diversi giorni ed è avvenuto a una settimana dopo l'insediamento di Andrea Salerno alla direzione della rete. C'è chi sceglie il posto fisso e chi la qualità... la Rai continua a perdere colpi e ottimi giornalisti. Una situazione triste e allarmante perché è pur sempre la tv di stato...
  2. A rischio le fiction della Rai, da 'Montalbano' a 'Don Matteo', 'da 'I *** di Pizzofalcone 2' a 'La porta rossa 2', dalle serie sul Rinascimento a quelle tratte dai romanzi di Elena Ferrante. Lo scrive Repubblica in edicola citando i tecnici del ministero dell'Economia secondo i quali iI tetto dei 240 mila euro lordi annui, che limiterà i compensi di artisti e giornalisti di grido da aprile, dovrà essere esteso anche a attori, sceneggiatori e registi di Rai Cinema e Rai Fiction. Sinceramente non credo che ne sentirò la mancanza di queste fiction - a parte forse Montalbano - se in cambio c'è un risparmio reale che viene investito in qualità, ben venga! In qualità però! Non per pagare la Perego e Giletti!
  3. ho letto che stasera va in onda la prima puntata di "C'era una volta Studio Uno", una miniserie che raccontail varietà più innovativo e memorabile della Rai degli anni Sessanta, un programma che segnò un’intera epoca portando sotto le luci della ribalta tanti giovani allora sconosciuti o poco più. E un memorabile trampolino di lancio per una delle artiste e voci più celebri e amate a livello internazionale: Mina. http://www.sorrisi.com/tv/fiction/cera-una-volta-studio-uno-trama-cast-e-personaggi/ Ma io sinceramente non ne avevo mai, dico mai, sentito parlare... sono io che sono fuori dal mondo?
  4. È tornato! Matteo Renzi è tornato! Alla grande: senza vergogna e senza pudore riprende dunque l’usata colata bavica in tutti i canali Rai (vedi il Tg1 di questo sera seguito, per quanto mi riguarda, da un cambio canale in 0.2 secondi netti, probabile nuovo Guinness World Record!), come prima e più di prima. Che dire poi dell’inossidabile maglioncino blu alla Marchionne, del pulloverino trendy che da giorni ormai Matteo Renzi indossa ad ogni occasione, mica con lo stile toccata-e-fuga del “glorioso” gilet da 700 Euro indossato da sua moglie Agnese nell’aftermath del trombamento politico più colossale di tutti i tempi! https://rinabrundu.com/2017/02/02/la-banda-del-maglione-e-tornata-si-salvi-chi-puo-dal-gilet-da-700-euro-di-agnese-al-maglioncino-marchionne-di-renzi-alla-colata-bavica-in-rai/
  5. ooooo finalmente la Rai è riuscita a fare 1 colpaccio sul calcio! era ora http://www.calcioweb.eu/2016/12/diritti-tv-mondiale-club-2016-esclusiva-sulla-rai-real-madrid-favorito/10058201/
  6. leggo ora dal sole24 ore quanto segue: Entro sessanta giorni dall'approvazione della presente legge - si legge nella proposta di modifica - il Ministro dell'interno, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, il Ministro della salute, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali e il Ministro della giustizia, con proprio decreto stabilisce le modalità finalizzate a regolamentare l'esercizio consentito della prostituzione nelle abitazioni private in edifici ove non sono presenti abitazioni con destinazione d'uso diversa, site in comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti, prevedendo le modalità che garantiscano i dovuti controlli igienico sanitari e stabilendo contemporaneamente nuove misure atte a contrastare il fenomeno della prostituzione in luoghi pubblici o aperti al pubblico vi allego il link ovviamente. http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2016-11-18/manovra-lega-stop-canone-rai-tassa-prostituzione-115246.shtml?uuid=ADt6vdxB&refresh_ce=1 che dire, era da tanto che si parlava di prostituzione legale per debellare una grossa fetta del fatturato dello Stato Mafia. e chiaro che l'entrata di questo nuovo "monopolio di stato" permettera l'entrata di nuove entrate... probabilmente hanno già stimato che l'entrata renderebbe superluo il canone rai (pagamento da cui molti evadono) del resto la storia ci insegna che la prostutuzione è stata sempre tassata per motivi di stato, pensate a venezia che con le tasse di un anno provenienti dalla prostituzione riusciva a cotruire tre galee
  7. Si apre la finestra dedicata a chi non possiede la tv: chi la presenta on line entro fine dicembre potrà evitare l'addebito sulla bolletta di gennaio. C'è tempo invece solo fino al 20 dicembre, se la dichiarazione si invia per raccomandata Non pagheranno solo i non possessori o ci saranno molti furbetti?
  8. A quanto pare l'idea di inserire il Canone Rai all'interno della bolletta della luce non ha prodotti i risultati sperati. Circa la metà degli italiani si è rifiutata di pagare un balzello che serve solo a mantenere un carrozzone che altrimenti sarebbe destinato a morire.