Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''moda''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Amore e Amicizia
    • Attualità
    • Donna
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

16 risultati

  1. Diventando Membro Herbalife puoi aumentare il tuo reddito e aiutare gli altri a soddisfare le proprie esigenze nutrizionali. Puoi lavorare come ti fa più comodo, tempo pieno o part time, e sviluppare un’attività tutta tua vendendo prodotti di qualità e di provata efficacia che non sono in vendita nei negozi. L’esclusività dei nostri prodotti ti aiuterà a costruire una base *** a lungo termine che si rivolgeranno a te per avere *** e supporto. Non devi essere un esperto per diventare Membro Herbalife. Una volta entrato in Herbalife, riceverai formazione e supporto dall'Azienda e dal tuo Sponsor, che risponderà a ogni tuo quesito e ti aiuterà a completare il processo di formazione. Ecco i vantaggi per chi diventa Membro Herbalife: • Orari flessibili, con possibilità di lavorare da casa. • Realizzare un guadagno extra, attraverso un piano di vendite e marketing tra i più vantaggiosi del settore. • Vendere prodotti di qualità e di provata efficacia, usati quotidianamente da milioni di persone. • Far parte di un network milioni di Distributori Indipendenti in tutto il mondo • Ricevere *** e formazione qualificate.
  2. Nominati, imitati e, a volte, criticati, ma chi sono davvero, questi Hipster? Lo stile di vita Hipster nasce negli anni Quaranta del Novecento . Sebbene l'origine di questa denominazione sia tutt'oggi incerta, lo stile di vita Hipsterebbe grande diffusione nell'America in lotta durante il secondo conflitto mondiale, designando quei ragazzi bianchi e di buona famiglia che si perdevano nelle atmosfere soffuse e alternative dei locali di musica Jazz , imitando il modo di vivere tipico di quel mondo (prevalentemente composto da gente di colore). Con il passare degli anni, la cultura Hipster si arricchì di nuove connotazioni, divenendo una vera e propria filosofia di vita per quei giovani colti e un po' delusi dalla società , che si rifugiavano in comportamenti eccentrici e in forme d'arte non convenzionali. Negli ultimi anni, c'è stato un forte ritorno della moda Hipster! Oggigiorno la moda e la cultura conformista ha risvegliato nei giovani (ma anche in personaggi un po' più "datati") il bisogno di distinguersi e di ritrovare l'originalità del proprio essere, tipico della filosofia Hipster. L'Hipster è quindi un alternativo , un ragazzo o una ragazza che conduce uno stile di vita apparentemente diverso da quello che impone la società, amante dell'ambiente , della bicicletta e di quella cultura ricercata e sconosciuta ai più (film indipendenti, musica straniera molto particolare, libri di autori tormentati e difficili da trovare...). Nel campo della moda, l'Hipster, o chi ne imita lo style , è molto attento a ciò che indossa, privilegiando un aspetto volutamente "trascurato" basato principalmente su camice a quadrettoni, magliette e gonne strappate, cappelli vistosi, occhialoni da intellettuali e, nel caso degli uomini, folte barbe e baffi a manubrio (molto anni '20). www.cehsrl.it
  3. Nominati, imitati e, a volte, criticati, ma chi sono davvero, questi Hipster? Lo stile di vita Hipster nasce negli anni Quaranta del Novecento . Sebbene l'origine di questa denominazione sia tutt'oggi incerta, lo stile di vita Hipsterebbe grande diffusione nell'America in lotta durante il secondo conflitto mondiale, designando quei ragazzi bianchi e di buona famiglia che si perdevano nelle atmosfere soffuse e alternative dei locali di musica Jazz , imitando il modo di vivere tipico di quel mondo (prevalentemente composto da gente di colore). Con il passare degli anni, la cultura Hipster si arricchì di nuove connotazioni, divenendo una vera e propria filosofia di vita per quei giovani colti e un po' delusi dalla società , che si rifugiavano in comportamenti eccentrici e in forme d'arte non convenzionali. Negli ultimi anni, c'è stato un forte ritorno della moda Hipster! Oggigiorno la moda e la cultura conformista ha risvegliato nei giovani (ma anche in personaggi un po' più "datati") il bisogno di distinguersi e di ritrovare l'originalità del proprio essere, tipico della filosofia Hipster. L'Hipster è quindi un alternativo , un ragazzo o una ragazza che conduce uno stile di vita apparentemente diverso da quello che impone la società, amante dell'ambiente , della bicicletta e di quella cultura ricercata e sconosciuta ai più (film indipendenti, musica straniera molto particolare, libri di autori tormentati e difficili da trovare...). Nel campo della moda, l'Hipster, o chi ne imita lo style , è molto attento a ciò che indossa, privilegiando un aspetto volutamente "trascurato" basato principalmente su camice a quadrettoni, magliette e gonne strappate, cappelli vistosi, occhialoni da intellettuali e, nel caso degli uomini, folte barbe e baffi a manubrio (molto anni '20). www.cehsrl.it
  4. Io sono la tipica donna che non esce senza tacco, mi sento a mio agio e la mia caviglia ormai è abituata, però sto iniziando ad avere voglia di una bella scarpa comoda, anche perché ultimamente le scarpe da ginnastica sono sempre più belle. Secondo voi quali sono le sneaker più trendy del momento?
  5. Ieri vado su vanityfair e mi trovo una gallery di super vip con tutone leopardate! Ma va ancora di moda? Io non l'ho mai sopportato e non mi sono mai comprata nulla del genere eppure continuo a vedere cose leopardate ovunque. Io non mi esprimo... giudicate voi! http://www.vanityfair.it/fashion/starlook/17/04/bianca-balti-animalier-look-maculato-star
  6. Tendenza bianco per questa primavera – estate! Il bianco è sicuramente un colore che illumina, irradia positività ed è considerato il colore per eccellenza da abbinare ad una giornata di sole. Prenditi due minuti, siediti comodo e cerchiamo di capire insieme questa tendenza. C’è molto di più dietro! Partiamo dal colore, il bianco. Il bianco è l’insieme di tutti i colori, ed è anche un colore base, ossia abbinabile a tutto. Una delle tendenze emerse dalle sfilate spring-summer 2017 è il total white. Ecco, ora le basi per andare più a fondo di questa tendenza ci sono. Prima di tutto, è una tendenza per la primavera-estate e non per l’inverno-autunno. Questo è un primo step. In questo periodo il sole è più forte, le giornate si allungano ed un colore come il bianco spicca di più rispetto al nero. Ma, oltre al punto di vista estetico, il bianco comunica qualcosa. Viene usato ai matrimoni per indicare purezza, è uno dei colori, insieme al nero, del simbolo dello ying e dello yang, si usa per dare luce all’outfit. Insomma, l’avete capito…il bianco indica luce, purezza, ciò che di buono ci circonda. In base agli eventi accaduti in questo periodo (e non tutti sono stati felici) si potrebbe dire che il bianco è una forma di riscatto, un invito a non abbattersi e a vedere la luce, ossia a vedere ciò che di positivo c’è senza lasciarsi scoraggiare dalle negatività. Possiamo dire che questa tendenza è l’espressione artistica della voglia degli esseri umani di non fermarsi davanti le difficoltà e della possibilità di superare l’ostacolo ed andare oltre. E voi cosa ne pensate del look total white? http://www.psymode.it
  7. La Primavera è la stagione giusta per indossare il Trench? No!Dimentica il Trench!Adesso si usa indossare la Vestaglia al posto del Trench!Sì hai capito benissimo!La nuova Tendenza Moda propone di "Indossare la Vestaglia Fuori Casa (come se fosse un Trench o un Soprabito) per Essere alla Moda".Ecco foto e qualche idea in più su:"Come indossare la Vestaglia al posto del Trench", e tante curiosità sullo street style....VEDI DI PIù CLICCANDO SUL LINK SOTTO Niente Trench questa Primavera! Si esce in Vestaglia per essere trendy...
  8. J'Adore....Dior dice sexy e suadente Charlize Theron nella pubblicità del Profumo della Maison Dior...Ma c'è una novità! Noi diciamo adesso J'Adiore ... perchè Dior nelle mani creative di Maria Grazia Chiuri ha lanciato una nuova linea di accessori, calzature e borse che sembra proprio avere tutti i crismi per diventare il Must Have di questa Primavera 2017!Una linea che è un inno alla femminilità..non ostentata..non esasperata.. non esibita ... no.. vissuta con grinta e forza ed estrema eleganza ... si evince dalle stesse parole (che leggi qui sotto) di Maria Grazia Chiuri (la fashon designer che lasciato Valentino per debuttare alla Maison Dior proprio disegnando le Collezioni Primavera-Estate/2017)....“Voglio prestare attenzione al mondo e fare moda raccontando le donne di oggi, accompagnandole nelle loro trasformazioni. Nel superamento di quelle categorie stereotipiche: maschio /femmina, giovane/ vecchio, ragione/sentimento, che nella realtà, invece, sono aspetti complementari. La scherma è una disciplina in cui l’equilibrio tra pensiero e azione, la sintonia tra mente e cuore sono fondamentali. L’uniforme delle schermitrici è, con l’aggiunta di protezioni strategiche, calco di quella maschile. Il corpo femminile si adatta alla divisa e allo stesso tempo la divisa appare plasmata dalla forma del corpo femminile”Ed eccola la collezione Dior Spring-Summer 2017!Partiamo dalle scarpe..che nel design .. sono tutto un programma di storia del costume .. le classiche "modello chanel" o dette sling back shoes, mules appuntite che lasciano scoperto il tallone ... gurdandole viene subito in mente la classe e lo stile di Audrey Hepburn in "Colazione da Tiffany" no?Queste disegnate da Maria Gazia Chiuri per Dior nella collezione J'Adior hanno dettagli speciali che le rendono uniche, il cinturino in elastico-nastro in grosgrain bianco con il la scritta che ormai è logo "J'Adior"...io semplicemente le Adoro! Anzi J'Adior! J'ADORE DIOR nova libea nuova tendenza!
  9. Il total black è sicuramente un passepartout che tutti voi conoscete. Non ti sei mai trovato una mattina o in una qualsiasi altra occasione senza sapere cosa indossare e hai deciso di optare per un abito nero? Del resto, si sa, il total black va sempre bene. Nero per sfinare, snellire, slanciare. Ma un total black dice molto di più, è una porta aperta sulle emozioni della persona che ci troviamo davanti. Lo si vede indosso a uomini e donne in carriera, ad eventi importanti o anche utilizzato da tutti i ragazzi e le ragazze nei weekend. Un total black aumenta l’autostima che hai di te stesso, ti fa sentire importante, sicuro, come se niente potesse ferirti. Quasi quasi fa da barriera protettiva non lasciando trasparire quelle emozioni che tanto ci teniamo strette, quella voglia di non essere feriti (per alcuni ancora una volta), quella voglia di attirare a noi solo le persone giuste. Un total black parla al tuo posto. “Ciao, avvicinati a me ma con cautela!” Coco Chanel dice “niente ti farà sentire protetto/a come un cappotto di cachemire ed un paio di occhiali neri.” Cosa ne pensate del total black? Certo, non sono affermazioni da generalizzare ma per alcuni il nero non è una sorta di barriera protettiva?
  10. Il total black è sicuramente un passepartout che tutti voi conoscete. Non ti sei mai trovato una mattina o in una qualsiasi altra occasione senza sapere cosa indossare e hai deciso di optare per un abito nero? Del resto, si sa, il total black va sempre bene. Nero per sfinare, snellire, slanciare. Ma un total black dice molto di più, è una porta aperta sulle emozioni della persona che ci troviamo davanti. Lo si vede indosso a uomini e donne in carriera, ad eventi importanti o anche utilizzato da tutti i ragazzi e le ragazze nei weekend. Un total black aumenta l’autostima che hai di te stesso, ti fa sentire importante, sicuro, come se niente potesse ferirti. Quasi quasi fa da barriera protettiva non lasciando trasparire quelle emozioni che tanto ci teniamo strette, quella voglia di non essere feriti (per alcuni ancora una volta), quella voglia di attirare a noi solo le persone giuste. Un total black parla al tuo posto. “Ciao, avvicinati a me ma con cautela!” Coco Chanel dice “niente ti farà sentire protetto/a come un cappotto di cachemire ed un paio di occhiali neri.” Cosa ne pensate del total black? Certo, non sono affermazioni da generalizzare ma per alcuni il nero non è una sorta di barriera protettiva?
  11. Giacche retrò, camicie a quadri, pantaloni a zampa di elefante. In una parola: vintage. Si sa, dire “vesto vintage” nell’immaginario collettivo significa vestire con capi che erano di moda anni fa. Perché il Vintage piace? Cosa si nasconde dietro uno stile un po’ retrò? Gli esseri umani hanno tendenze diverse: c’è chi vive costantemente nel passato, vedendolo come fonte di ispirazione per la sua vita presente e c’è chi vive proiettato nel futuro facendo tesoro delle esperienze che ha fatto. Ad ogni modo, il passato è una parte fondamentale di noi: è la nostra storia, ciò che ci ha reso così come siamo ora. Alcune persone poi non riescono a identificarsi con il tempo presente. Non so bene come dirvelo, è un qualcosa che si nota e basta. Queste persone spesso vedono gli anni passati con una certa nostalgia e inconsapevolmente proiettano nei loro modi di fare, nei loro comportamenti questa loro tendenza. Ecco quindi che nasce il vintage: espressione di questa continuità tra presente e passato, tra ciò che è e ciò che è stato…e che forse si vorrebbe che fosse ancora. Siamo l’insieme di tutte le nostre esperienze e, se vediamo spesso al passato con nostalgia, perché non catapultare gli anni 90’ nel presente con un bel pantalone a zampa di elefante? www.psymode.it
  12. Vintage Style! Come riciclare un cappotto vintage ed indossarlo con stile spendendo pochissimo o niente!
  13. BUONGIORNO A TUTTE RAGAZZE. IO HO CREATO UN SITO STRETTAMENTE FEMMINILE. L'INTENTO ERA QUELLO DI CREARE UN SITO DI AMICHE SU CUI SCAMBIARSI IDEE, TRUCCHI, NOTIZIE. A VOI INTERESSEREBBE.? NON RIESCO A FAR "VOLARE " QUESTA MIA INIZIATIVA. WWW.LIFEISPINK.IT
  14. BUONGIORNO A TUTTE RAGAZZE. IO HO CREATO UN SITO STRETTAMENTE FEMMINILE. L'INTENTO ERA QUELLO DI CREARE UN SITO DI AMICHE SU CUI SCAMBIARSI IDEE, TRUCCHI, NOTIZIE. A VOI INTERESSEREBBE.? NON RIESCO A FAR "VOLARE " QUESTA MIA INIZIATIVA. WWW.LIFEISPINK.IT
  15. Ma secondo voi i leggins sono ancora di moda? Per me no e anche quando lo erano a me non piaceva metterli perché o hai un fisico pazzesco oppure ti fanno sembrare ridicola