Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''milano''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Amore e Amicizia
    • Attualità
    • Donna
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

21 risultati

  1. Presente a Milano da oltre 20 anni, Istituto Queen è una scuola privata di formazione e recupero anni scolastici. Ogni anno, si rivolgono a noi, trovando la giusta risposta: studenti all'ultimo anno di Scuola Media che necessitano di un orientamento che li aiuti a scegliere l'indirizzo di studio più adatto; studenti di Scuole Superiori che vogliono cambiare l'attuale scuola o indirizzo di studio; studenti che devono recuperare uno o più anni scolastici ed adulti che intendono conseguire un Diploma Da sempre perseguiamo un unico scopo: diventare il punto di riferimento per tutti gli studenti che desiderano conseguire brillantemente un Diploma. Con l’obiettivo di rendere sempre migliore il servizio offerto, essere in costante aggiornamento e garantire una preparazione formativa all’avanguardia ai nostri studenti, abbiamo quest’anno creato il nuovo logo della Scuola, “Istituto Queen”. Quest’ultimo, accompagnato dal pay-off “Tutta un’altra scuola” ha sostituito “Queen Centro Studi International”, brand ci ha accompagnati per oltre vent’anni. Ogni anno investiamo nella formazione dello staff didattico, al fine di favorire la crescita culturale, professionale e personale di ogni studente attraverso l’offerta formativa, i laboratori didattici e e le attività extra-scolastiche: affidarsi alla nostra esperienza, significa affidarsi ad una Scuola esclusiva, predisposta all’ascolto e alla comprensione delle difficoltà che ogni studente può incontrare durante gli anni di studio. Perché “Tutta un’altra scuola”? Perché supporto, ascolto, dialogo e confronto, questi sono i capisaldi del nostro Istituto e i plus che ci contraddistinguono. Ogni allievo per noi è unico e come tale, ha un proprio talento: far sì che possa emergere è il nostro obiettivo. Ci affidiamo a docenti selezionati in maniera accurata, affinché non insegnino soltanto le materie, ma riescano a trasmetterle agli allievi, facendoli appassionare e rendendoli partecipi alla vita scolastica. Il nostro punto di forza è quello di comprendere le difficoltà che incontrano gli studenti, ascoltarli per trovare le soluzioni più adatte e supportarli anche psicologicamente, in modo da creare gli stimoli necessari che portano a riacquistare la voglia e l'abitudine allo studio. La sede Studiare all’Istituto Queen significa vivere in un ambiente sereno, moderno e con uno staff sempre pronto ad ascoltare ciascun allievo. La sede di Istituto Queen è composta, oltre che da numerose aule, da una sala informatica con computer di ultima generazione; una sala proiezioni dove vengono trasmessi documentari e film; una grande biblioteca sempre aggiornata e con tavoli di consultazione; una moderna redazione giornalistica dove si riuniscono gli studenti che partecipano alla realizzazione del giornale; tanto altro ancora. Se vuoi conoscerci: Istituto Queen apre le porte nella settimana di Open Day da Lunedì 19 Giugno a Sabato 24 Giugno, dalle ore 10:00 alle ore 19:00 ad orario continuato.
  2. Presente a Milano da oltre 20 anni, Istituto Queen è una scuola privata di formazione e recupero anni scolastici. Ogni anno, si rivolgono a noi, trovando la giusta risposta: studenti all'ultimo anno di Scuola Media che necessitano di un orientamento che li aiuti a scegliere l'indirizzo di studio più adatto; studenti di Scuole Superiori che vogliono cambiare l'attuale scuola o indirizzo di studio; studenti che devono recuperare uno o più anni scolastici ed adulti che intendono conseguire un Diploma Da sempre perseguiamo un unico scopo: diventare il punto di riferimento per tutti gli studenti che desiderano conseguire brillantemente un Diploma. Con l’obiettivo di rendere sempre migliore il servizio offerto, essere in costante aggiornamento e garantire una preparazione formativa all’avanguardia ai nostri studenti, abbiamo quest’anno creato il nuovo logo della Scuola, “Istituto Queen”. Quest’ultimo, accompagnato dal pay-off “Tutta un’altra scuola” ha sostituito “Queen Centro Studi International”, brand ci ha accompagnati per oltre vent’anni. Ogni anno investiamo nella formazione dello staff didattico, al fine di favorire la crescita culturale, professionale e personale di ogni studente attraverso l’offerta formativa, i laboratori didattici e e le attività extra-scolastiche: affidarsi alla nostra esperienza, significa affidarsi ad una Scuola esclusiva, predisposta all’ascolto e alla comprensione delle difficoltà che ogni studente può incontrare durante gli anni di studio. Perché “Tutta un’altra scuola”? Perché supporto, ascolto, dialogo e confronto, questi sono i capisaldi del nostro Istituto e i plus che ci contraddistinguono. Ogni allievo per noi è unico e come tale, ha un proprio talento: far sì che possa emergere è il nostro obiettivo. Ci affidiamo a docenti selezionati in maniera accurata, affinché non insegnino soltanto le materie, ma riescano a trasmetterle agli allievi, facendoli appassionare e rendendoli partecipi alla vita scolastica. Il nostro punto di forza è quello di comprendere le difficoltà che incontrano gli studenti, ascoltarli per trovare le soluzioni più adatte e supportarli anche psicologicamente, in modo da creare gli stimoli necessari che portano a riacquistare la voglia e l'abitudine allo studio. La sede Studiare all’Istituto Queen significa vivere in un ambiente sereno, moderno e con uno staff sempre pronto ad ascoltare ciascun allievo. La sede di Istituto Queen è composta, oltre che da numerose aule, da una sala informatica con computer di ultima generazione; una sala proiezioni dove vengono trasmessi documentari e film; una grande biblioteca sempre aggiornata e con tavoli di consultazione; una moderna redazione giornalistica dove si riuniscono gli studenti che partecipano alla realizzazione del giornale; tanto altro ancora. Se vuoi conoscerci: Istituto Queen apre le porte nella settimana di Open Day da Lunedì 19 Giugno a Sabato 24 Giugno, dalle ore 10:00 alle ore 19:00 ad orario continuato.
  3. Gli anni della crisi, dal 2007 al 2015, hanno ridotto, seppure lievemente, il reddito medio degli italiani ma con notevoli differenze tra Nord e Sud Italia, dice il Sole 24 Ore... sai che novità! Roma e Napoli hanno subito cali superiori al 3%, mentre le città più ricche sono Milano e Bologna. Ma la mia domanda è un'altra, visto che sto pensando di lasciare la città per andare a vivere in campagna: si vive meglio in una città dove si sta bene o in mezzo alla natura, senza però i bar, i cinema, i ristoranti, ecc ecc?
  4. Gucci ha trovato un bel modo per farsi pubblicità, ha chiesto all'illustratrice Angelica Hicks di creare un’installazione con cui colorare i muri di Largo la Foppa a Milano. Il tutto perché lo stilista Alessandro Michele è rimasto affascinato dal tono ironico della Hicks e ha selezionato una serie di sue illustrazioni per una collezione di T-shirt in edizione limitata che sarà lanciata il 25 maggio sul sito della maison. Ora io mi chiedo, non è forse questo un modo per farsi pubblicità grauitamente, invadendo, per di più, uno spazio pubblico con la scusa di fare arte??
  5. buongiorno Somos una agencia especial, que proporcionan préstamos de 200.000 pesos a 50.000.000 pesos para todos aquellos que necesitan dinero. el período de amortización varía entre un mes y 15 años para una tasa de interés del 2% por año, siempre que las normas y leyes vigentes o osservano.Quindi si usted está buscando un préstamo es la ocasión en particular; Para obtener más información, póngase en contacto con nosotros en el correo electrónico: daniella.finance29@gmail.com o WhatsApp: 22962069056
  6. Centinaia di persone ad aspettarlo fuori dall'albergo dove lui soggiorna, l'incontro con Renzi e poi la cena all'Ispi. Un biglietto da 850 euro per vederlo e i giovani che dicono che lui sia meglio di una star. Ma perché Obama ha tutto questo successo??
  7. L'anno scorso sono stata per lavoro al Salone del Mobile, ma la maggior parte delle persone che ho incontrato in Fiera a Rho era più intenta a sbrigarsi per andare in centro agli eventi del Fuorisalone che non a guardare gli stand degli espositori! Ma come è possibile??
  8. Bergoglio arriva a Milano e per prima cosa va in periferia e nelle case popolari di via Salomone è stato ospite di una famiglia di musulmani. Per me questo Papa, anche se non sono credente, è un grande, un esempio di umanità che trascende le fedi, una persona che non si può non ammirare!
  9. La guglia del Duomo di Milano sovrastata da una pistola automatica e da un fiore al posto della Madonnina. Sono comparsi per le strade del capoluogo lombardo 80 cartelloni, di 6 metri per 3, con questa immagine provocatoria e lo slogan "'ndrangheta chiama Milano risponde: ecco i nomi di 10 boss che vivono nella nostra città che fa affari con loro". E' la campagna pubblicitaria del giornalista e massmediologo Klaus Davi, che vuole richiamare l'attenzione sulle sue videoinchieste sui clan calabresi e le infiltrazioni malavitose nel Nord Italia. Ma sto Klaus venisse in Calabria a tastare con mano che cos'è la 'ndrangheta anziché imbrattare milano, la trovo un'azione inutile e un modo solo per attirare l'attenzione su di sè e non sul problema
  10. Una studentessa di 16 anni è stata picchiata e molestata sessualmente da due uomini nordafricani su un treno diretto da Milano a Vigevano. Lo ha denunciato lei stessa, precisando che l'episodio è avvenuto nel pomeriggio di giovedì ma solo ieri lei lo ha denunciato. Si è decisa a farlo perché, a seguito di un malore, è stata visitata in una clinica milanese dove le hanno riscontrato un trauma cranico, contusioni multiple e la frattura di una costola. A quel punto ha denunciato tutto. Ma possibile che succedano queste cose su un treno? Per me la soluzione è che ci siano più controlli delle forze dell'ordine!
  11. oggi ho letto di questa bellissima iniziativa, un ristorante che, a chi non si può permettere di andare al ristorante, offre il pranzo a 1 EURO. E non è la solita mensa sporca e sfasciata ma, a guardarlo bene, sembra un locale di tendenza. La trovo una bellissima idea, perché anche ci è povero ha una dignità e si merita di essere trattato come tutte le altre persone. Tra l'altro sta avendo molto successo. Allora mi chiedo perché non replicarlo anche in altre città d'Italia!? http://www.huffingtonpost.it/2016/01/19/ruben-ristorante-poveri_n_9016244.html
  12. Basterebbe un po' di buon senso quando si buttano le cose nei cestini, e invece di essere intelligenti noi, lo diventano i cestini... che assurdità... speriamo almeno che funzionino! http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2016/12/08/rifiuti-a-milano-i-cestini-intelligenti_0614d298-d1ae-49fa-b3b4-09698fe455bc.html
  13. Mangiare a Milano può essere molto costoso e, spesso e volentieri, non all'altezza delle aspettative. Se siete in grado di rinunciare alla tipica cena a lume di candela però, ecco una lista di 5 BUONI posti(testati e ritestati), che oltre a saziarvi faranno un grosso favore al vostro portafoglio!! http://www.thatsalltrends.com/lifestyle/5-posti-a-milano-salvando-portafoglio/
  14. Una bellissima iniziativa, speriamo che si faccia davvero: Milano, il relitto dei migranti in piazza Duomo. Il Comune e la Diocesi: "Simbolo straordinario per non dimenticare" L'idea del regista Iñárritu è realizzare un'installazione per la visita del Papa. L'assessore Majorino è possibilista: "Speriamo si possa realizzare". La Curia: "Un simile memoriale sarebbe un monito per tutti gli altri a vivere lo stesso impegno" http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/12/15/news/milano_barcone_migranti_repubblica_in_a_rritu-154150176/
  15. oooo questo non me lo voglio proprio perdere... mi farò un bel regalo di natale comprandomi il biglietto per quello di Roma! http://www.panorama.it/musica/red-hot-chili-peppers-in-concerto-a-roma-e-milano-nel-2017/
  16. Il sindaco di Milano Giuseppe Sala è indagato dalla Procura generale milanese in qualità di ex ad ed ex commissario unico di Expo 2015 spa in un'indagine sulla gara d'appalto più rilevante dal punto di vista economico dell'Esposizione Universale. E ha subito deciso di autosospendersi dalla carica: "Determinazione - ha spiegato - che formalizzerò domani mattina nelle mani del Prefetto di Milano". Le facce pulite del Pd quantomeno adesso iniziano a dimettersi...
  17. Sono arrivati anche i vigili del fuoco in Largo la Foppa a Milano per intervenire sulla facciata di un palazzo storico completamente ghiacciato. Le voci che si sono diffuse, soprattutto sui social network, dicono che la responsabilità dell’accaduto sembra sia da attribuirsi a uno degli inquilini del palazzo che ha dimenticato acceso l’impianto dell’aria condizionata quando ad agosto è partito per un viaggio d’affari. In realtà è tutto finto, compresi i vigili del fuoco, si tratta di una pubblicità contro lo spreco di energia http://video.repubblica.it/edizione/milano/il-mistero-del-palazzo-ghiacciato-la-pubblicita-inganna-i-milanesi/262278/262626 di sicuro ha attirato l'attenzione, non so quanto sia immediato e comprensibile il messaggio contro lo spreco di energia
  18. Leggo dal corriere della sera che Sala sindaco di Milano ha dato priorità alle periferie con una grade progetto che dovbrebbe spaziare dra Alloggi popolari, welfare e cultura. il piano durarà 5 anni. mi domando come finirà, con le voci dell'expo non ho mai capito se Sala sia un bene o un male per la città.
  19. Scatteranno domani, domenica 11 dicembre, le misure straordinarie previste dal "Protocollo regionale sulla qualità dell'aria". Arpa Regione Lombardia ha infatti attestato il superamento del limite giornaliero di PM10 di 50 microgrammi per metro cubo per 7 giorni consecutivi, attivando così il "Protocollo di collaborazione per l'attuazione di misure temporanee per il miglioramento della qualità dell'aria e il contrasto all'inquinamento" promosso dalla Regione e dall'Anci Lombardia e a cui Milano aderisce. È previsto lo stop ai veicoli Euro 0 benzina e Euro 0, 1 e 2 diesel anche nelle giornate di sabato, domenica e festivi dalle ore 7.30 alle ore 19.30. Le autovetture private Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato non potranno circolare in ambito urbano dalle ore 9.00 alle ore 17.00, mentre i veicoli commerciali Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato saranno bloccati dalle 7.30 alle 9.30
  20. chi è andato all'artigianato in fiera? un mio amico che si trova li per lavoro, mi ha detto che ci sono state molte adesioni in meno. troppo caro l'affitto dello stand. voi ci siete andati e avete trovato qualcosa di bello? io poco e nulla?
  21. Posso dirlo?? Per me soldi buttati! A parte che Milano è al massimo a due ore da montagne meravigliose mentre Dubai in mezzo al deserto (per cui ci sta anche), ma io quella di Dubai l'ho anche vista... è di una tristezza infinita!! http://www.ilgiorno.it/rho/cronaca/arese-pista-sci-1.2718374