Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''calcio''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Amore e Amicizia
    • Attualità
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

19 risultati

  1. Milan-Roma è stata una partita equilibrata per 70 minuti, con il Milan che ha avuto persino l'occasione di andare in vantaggio, prima con un cross di Rodriguez, su cui André Silva arriva in scivolata ma senza riuscire a deviare in porta, e poi su un tiro potente di Bonucci in area, parato dall'ottimo Alisson. La Roma risponde con Florenzi che lanciato da Pellegrini tira addosso a Donnarumma. Ma sono proprio i giallorossi ad andare in vantaggio, nel migliore momento del Milan, con un forte tiro di Dzeko. I romani raddoppiano cinque minuti dopo: il bosniaco serve Nainggolan che tira, il suo destro è respinto da Donnarumma proprio sui piedi di Florenzi, che segna. La partita dei milanisti è stata anche buona, fino al... [CONTINUA]
  2. Non in molti sport il ruolo dell'allenatore riveste un'importanza paragonabile a quella che ha nel calcio. L'allenatore non è soltanto colui che dispone gli uomini in campo e decide il sistema di gioco, ma ha anche il compito di motivare la squadra. Ecco chi sono - secondo me - i migliori cinque allenatori: [CONTINUA]
  3. Sembrava una passeggiata per i bianconeri. L'Atalanta veniva dalla trasferta durissima di Lione, ma senza poter contare sull'ampia rosa juventina. Gli uomini di Allegri passano subito in vantaggio con Bernardeschi, che approfitta di una respinta corta di Berisha sul tiro di Matuidi. Higuain subito dopo segna il 2-0. L'Atalanta non è brillante come al solito e la Juve sembra avere la partita in pugno. Poi però paga forse un calo di concentrazione e anche un eccessivo schiacciamento nella propria area a protezione del vantaggio. Fatto sta che alla mezz'ora del primo tempo... [CONTINUA]
  4. È il 4 dicembre 1994 e la Juventus deve affrontare in casa la Fiorentinadi Batistuta. Una gara complicata, non solo per la presenza del bomber argentino, ma perché i bianconeri sono reduci da diversi infortuni che impediscono di giocare ai loro uomini migliori e soprattutto al migliore di tutti, un certo Roberto Baggio.Per la squadra di Lippi la partita si mette subito male e dopo mezz'ora i viola sono già in vantaggio di due reti, grazie alle marcature di Baiano e Carbone. Sembra una sconfitta inevitabile. Ma i bianconeri non lo accettano; il tecnico juventino con un paio di sostituzioni ... [CONTINUA]
  5. italiane

    Un rapporto difficile, fatto di momenti di esaltazione, ma anche di sofferenze. I club italiani sono stati per lungo tempo i dominatori d'Europa. La Juventus di Platini negli anni Ottanta, che vinse la Coppa Campioni oltre alla Coppa Intercontinentale e alla Supercoppa Europea, il Milan di Sacchi, a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, la Juve di Lippi, che nel 1996 alzò il trofeo, poi una finale di sole italiane, quella tra Milan e Juve nel 2003, infine l'Inter di Mourinho. Poi una lunga notte: la ricostruzione della Juventus, dopo la retrocessione e l'espropriazione di un paio di scudetti imposta dai tribunali sportivi, la crisi delle milanesi. In questo tempo il Napoli e la Roma sono riemerse come nuove formazioni valide nel campionato italiano (seppure finora mai vinto) ma non ancora in grado di competere con i maggiori club d'Europa. La Juventus è la sola, in questo periodo, ad essere riuscita a raggiungere nuovamente i massimi livelli continentali, perdendo però due finali... [CONTINUA]
  6. calcio

    Il calcio è lo sport più bello perché è nello stesso tempo il più semplice e il più complesso. Il più semplice perché chiunque può giocarci, non sono necessarie costose attrezzature, basta una palla e per le porte ci si arrangia. Non c'è nulla di più basilare, per un bambino, che correre dietro a una palla. Eppure, è anche il più complesso e la sua complessità deriva proprio da questa semplicità. Il calcio, infatti, consente una quantità e una combinazione di azioni di gioco pressoché infinita. In nessun altro sport si ricorre a tutto quanto il corpo per giocare (comprese le braccia, per i portieri). Il calcio è forse l'unico sport nel quale si usa anche la testa, ma anche gambe, petto, spalle e ovviamente piedi, ma ogni parte dei piedi, dorso, pianta, piatto, esterno, dita, tacco. Non ci sono limiti di spazio, ogni giocatore può occupare qualsiasi zona del campo (non avviene, ad esempio, nella pallavolo o nel tennis, ma avviene anche nella pallacanestro e in altri sport)... [CONTINUA]
  7. Ho sentito parecchi fischi in effetti, ecco cosa dice Capitan Buffon https://sport.sky.it/calcio/nazionale/2017/09/06/italia-israele-buffon-post-qualificazioni-mondiali-russia-2018.html
  8. Speriamo non ci siano i soliti razzisti antisemiti a fare *** e a mettere a repentaglio lo svolgimento della partita http://www.reggionline.com/italia-israele-misure-sicurezza-eccezionali-prefetto-lo-stadio-reggio-non-sara-blindato/
  9. La partita Juve Stabia-Catania sarà diretta dal signore Fabio Piscopo, della sezione A.I.A. di Imperia, l’arbitro della gara ***. Questa è la Partita valida per la 1° gara dei playoff. La Lega Italiana Calcio ha definito in questi giorni il programma completo della Primissima Fase dei Play-Off del Campionato Lega Pro dell'anno 2016-2017. L'incontro verrà giocato il 14 Maggio alle 15:00, allo stadio Romeo Menti. Juve Stabia e Catania verrà trasmessa in diretta TV su canale... Juve Stabia-Catania
  10. Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti è intervenuto presso il Billions di Roma al party in onore del noto visagista per dare voce "alle eccellenze di cui l'Italia non è mai stata avara" Roma - Un party d'eccezione, degno di essere catalogato di diritto negli annali della mondanità capitolina, ha salutato i trent'anni di carriera del celebre visagista delle dive Gennaro Marchese. La cornice scelta per festeggiare in pompa magna la ricorrenza, nonché il genetliaco dell'artista, è stata quella elegante e suggestiva del Billions dei fratelli Francolini, dove i selezionatissimi ospiti sono stati accolti con tutti i crismi dalla padrona di casa, l'impeccabile contessa Maria Antonietta Gallo. Nella parte loro riservata e blindatissima all'accesso dei tanti astanti del locale, accorsi in massa e desiderosi di incontrare i numerosi vip presenti, gli invitati hanno potuto deliziare i palati con le prelibatezze di un menu curato in ogni particolare, mentre dall'imponente schieramento dei tanti fotografi giunti nel locale sono partite, senza economia, raffiche di flash per immortalare i volti dell'indimenticabile serata. Sono stati in tanti gli amici che hanno voluto celebrare il noto truccatore, che ha scritto pagine indelebili del cinema, della musica e del teatro, imprimendo la sua firma su tanti volti famosi col suo inconfondibile stile. Tra questi il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti e direttore di Italymedia.it Antonello De Pierro, che, al di là del legame amicale che lo lega al festeggiato, ha voluto omaggiare "l'incommensurabile espressione artistica elargita da Gennaro per mezzo del suo lungo esercizio professionale, che ha prodotto tangibilmente e indelebilmente i suoi effetti nella storia dello spettacolo", come lui stesso ha affermato. L'ex direttore e voce storica di Radio Roma, il quale è solito, con la sua attività giornalistica e politica, dare voce "alle eccellenze di cui l'Italia non è mai stata avara", è giunto al Billions accompagnato dalla splendida Isabella Picchione, talentuosa attrice di teatro reduce dal successo ottenuto con la pièce "Le troiane", la celeberrima tragedia di Euripide, recentemente portata in scena presso il teatro San Giuliano a Roma. "Sono qui per festeggiare un amico che, grazie alla valida esplicitazione creativa manifestata durante il suo intenso percorso carrieristico, fa parte del patrimonio culturale che il nostro paese può vantare", ha concluso De Pierro. Fotografi scatenati nel tempestare di scatti la bellissima Roberta Giarrusso, in dolce attesa, con il compagno Riccardo De Pasquale, ma non hanno lesinato la loro azione anche per gli altri, tra cui l'affascinante Gioia Scola, la grande Adriana Russo, che ha sfoggiato un decolleté da sogno, la bellissima Viviana Natale, ex moglie del bomber della Lazio Beppe Signori, i registi Pierfrancesco Campanella e Maurizio Anania, la rediviva Alessandra Di Sanzo, che ha legato indissolubilmente il suo nome al celeberrimo film "Mery per sempre" di Marco Risi, l'attrice e cantante Rosa Miranda. E ancora Brando Giorgi, Giucas Casella, Raffaello Balzo, Cristian Verre, Rosa Pianeta, Roberta Garzia, Marcelo Fuentes, Antonella Angelucci, Francesca Piggianelli, Nando Moscatello, Alessandro Messina e Silvio Laurenzio. (Foto di Marco Bonanni)
  11. Io so agghiacciato, ma si può arrivare a tanto. Cioeè se uno fa l'alenatore se pensa che sia na persona per bene e invece sti pezzenti chiedevani ai ragazzini di fare *** in cambio di un posto da titolare in squadra! Arrestato un allenatore 20enne, ora ai domiciliari. Niente domiciliari, ma carcere, invece per un altro allenatore, un 50enne che sfruttava il collega più giovane per collezionare materiale pedopornografico. Nei guai anche un arbitro, per lui solo obbligo di firma, che con la scusa di massaggi tonificanti tentava approcci sessuali. A dar il via agli accertamenti della Polizia Postale è stata la denuncia per violenza sessuale dei genitori di un sedicenne che giocava a pallone. dietro le sbarre e buttare le chiavi!
  12. Arrivare a picchiare una persona perché ha difeso un compagno di squadra di colore di fronte a un insulto razzista, la trovo una cosa di una gravità estrema. Questa la vicenda: un calciatore di 28 anni, Gianluca Cigna, che gioca in terza categoria nell'Atletico Villaretto, un Comune alle porte di Torino, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale San Giovanni Bosco, nel capoluogo. E' stato aggredito domenica pomeriggio, fuori dal campo alla periferia di Torino, in via Petrella, da un avversario della Mappanese che con i genitori lo hanno atteso all'uscita. I tre lo hanno picchiato poiché aveva preso le difese di un suo compagno di origini senegalesi, Mbaye Mamadou, vittima in campo di insulti razzisti. http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/03/13/news/torino_giovane_calciatore_aggredito_per_aver_difeso_un_compagno_vittima_di_insulti_razzisti-160450091/ Qui urge una punizione esemplare, l'espulsione dalla squadra o la sospensione dal campionato, il mondo del calcio è sempre stato attraversato dal problema del razzismo e il mondo del calcio deve reagire, al di là della giustizia
  13. Un anno fa il popolo bresciano salutava con affetto il grande presidente Gino Corioni, imprenditore scomparso all'età di 78 anni. Durante il suo mandato hanno giocato campioni come Roberto Baggio e Guardiola. Tra gli allenatori, invece... Ricordando il presidente Gino Corioni
  14. vedo questo video e allibisco... ditemi voi se è possibile che due genitori arrivino fino a questo punto http://video.corriere.it/rissa-partita-giovanili-due-papa-si-prendono-pugni/c68e3176-dbe9-11e6-8880-ab80bbeec765
  15. Dopo la vittoria nei confronti della Juventus a Doha per la supercoppa italiana, ora in casa rossonera si pensa al mercato invernale. Molti sono i nomi che girano attorno alla società, ma pochi saranno i giocatori che il Milan acquisterà. Tra i nomi che circolano in questi giorni troviamo giocatori come Isco e Fabbregas, ma molto difficilmente lasceranno i loro club nel mercato invernale, però non si esclude un interesse per giugno sui giocatori. http://www.webmagazine24.it/news/sport/calcio/calciomercato-milan-acquisti-gennaio/
  16. Pavoletti? Witsel? Rincon? Leiva? Tolisso? Secondo me Leiva...
  17. Arrivare primi quest'anno è servito a poco, chi vorreste incontrare e chi evitare?
  18. Così si è espresso Guardiola... voi cosa ne pensate?
  19. Ah Gianni ti si è spento il cervello? cosa c'hai il radar per capire? L'omosessualità nel calcio spaventa ancora? Ma Rivera cosa pensa che gli omosessuali in doccia gettino la monetino??ahahahahaha... idolo funesto e ignorante...