fenarcom

  • Numero messaggi

    88
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

11 Potrei diventare famoso

Su fenarcom

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. secondo me le moschee sono un luogo di culto che va rispettatto, come le chiese, e chiuderle non risolverebbe il problema.
  2. bisogna scegliere anzitutto un corso che sia in linea con le proprie capacità e i test di ingresso servono anche ai docenti per valutare il livello di preparazione iniziale degli studenti, nonchè a questi ultimi per mettersi alla prova e capire se si hanno le competenze iniziali giuste per affrontare il corso. I corsi scientifici, a differenza di quelli umanistici, richiedono delle competenze più settoriali, per cui è giusto che siano a numero chiuso. Ovviamente senza nulla togliere ai corsi umanistici che hanno le loro difficoltà e richiedono comunque una preparazione per affrontarli.
  3. secondo me molta gente usa il pc, soptrattutto su internet, senza la consapevolezza dei reali rischi; per cui chi si avvicina al mondo dei pc e a quello informatico deve conoscere le basi della sicurezza e adottare un minimo di precauzione.
  4. secondo me è giusto che ci sia un test di ingresso per valutare in generale le capacità dello studente, non è giusto però che tutte le facoltà siano a numero chiuso. I corsi scientifici hanno più senso che siano a numero chiuso rispetto a quelli umanistici.
  5. le bici dovrebbero circolare solo nelle piste ciclabili, non in città o su strade ad alta velocità.
  6. molte volte sembra che neanche le misure di sicurezza informatica più elevate riescano a fermare un attacco di questo tipo.
  7. in un mondo tecnologico come questo che stiamo vivendo, l'incapacità di utilizzare gli strumenti che la società ci offre, rischia di tagliarci fuori purtroppo; ma non è l'unico strumento per comunicare. Preferisco gli incapaci tecnologici piuttosto che gli ipertecnologici.
  8. è stato sicuramente uno degli esponenti più importanti del grunge, grande voce, morte inaspettata
  9. coltivare degli hobby e delle passioni è importante, compresa l'attività fisica; però non bisogna forzare se non si ha voglia
  10. secondo me è giusto, le donne e gli uomini hanno gli stessi diritti (per cui le donne hanno giustamente lottato e ottenuto gli stessi diritti dell'uomo) ma anche gli stessi doveri, per cui anche le donne (almeno le non madri) dovrebbero fare il servizio militare obbligatorio. Inoltre dovrebbero anche andare a combattere in guerra come gli uomini. Stessi diritti e stessi doveri, non solo i diritti che fanno comodo. E' una provocazione ovviamente ma è in parte come la penso.
  11. negative? e perchè mai? l'uso anche intenso dello smartphone non è un'ossessione secondo me, sono altre le ossessioni-compulsioni.
  12. io credo che sia vero; le donne sono più legate ai social network e alle chat, per cui sono più ossessionate dallo smartphone.
  13. L'aspetto fisico conta purtroppo, non soltanto nel mondo del lavoro, ma nella vita in generale. E' così e i moralisti che dicono che non conta sanno di mentire. E' fondamentale, ma ovviamente ci vogliono in seguito anche altre qualità per affermarsi. Poi dipende anche dal tipo di lavoro; ad esempio per chi deve stare a contatto col pubblico, per quelli che lavorano in televisione o roba del genere, è normale che l'aspetto fisico conti e sia il primo requisito.
  14. che non si può prevedere un risultato o fare un pronostico certo, che non vince sempre la squadra favorita
  15. Fa tutto parte della tradizione cattolica e della cultura del nostro paese, per cui il bambino non ha possibilità di scelta. Ma una volta diventato grande, è libero di scegliere il suo stile di vita e se affidarsi o meno a una religione.