etrusco1900

  • Numero messaggi

    491
  • Registrato

  • Ultima Visita

etrusco1900 è il vincitore del giorno settembre 21

etrusco1900 ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

25 Sono il Re del Forum

Su etrusco1900

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. Bersani durante un dibattito televisivo ha detto di non essere stato invitato alle feste dell'unità dove, ha detto, sarebbe andato volentieri per spiegare la sua posizione.... poi mi chiedo: tu parli della festa dell'unità di Imola.. e tutte le altre feste dell'unità in tutta Italia?
  2. una volta alle feste dell'unità c'erano dibattiti politici ai quali venivano invitati anche militanti di altri partiti; perché Bersani non è stato invitato? paura di sentire quello che avrebbe potuto dire?
  3. Mi spieghi per favore a quale PD ti riferisci? a quello di Renzi o a quello di Bersani? ..Bersani quello che non hanno nemmeno invitato alle feste dell'Unità, quelle feste dove una volta volontari cucinavano, organizzavano dibattiti, montavano "Gratis" cucine impianti elettrici e strutture, militanti che adesso si trovano spiazzati nei confronti di un partito nel quale fanno fatica a riconoscersi e che stanno meditando (nella migliore delle ipotesi) di non andare a votare..... ma i sondaggi di opinione li leggete?.....
  4. Sono immagini vergognose, tutti sanno che esistono queste cose e tutti fanno finta di non vedere; dietro l'immigrazione, o meglio: dietro certi tipi di immigrazioni ci sono precise scelte politiche, quelle di fare arrivare manodopera a basso prezzo da sfruttare e in tal modo calmierare anche le pretese dei lavoratori italiani ( se non mi lavori a questa paga c'è chi lo farà al tuo posto) poi c'è il paradosso che molti di coloro che fanno questi calcoli e sfruttano l'immigrazione fanno anche la figura dei "buoni" di coloro cioè che sono per le frontiere aperte e per fare arrivare tutti, mentre gli altri, quelli che denunciano questi sfruttamenti sono i "cattivi" e c'è anche chi usa verso chi denuncia il termine di xenofobi e razzisti Immagini come queste si possono trovare anche a Prato (in Toscana) solo che li è più difficile fare le foto, perché lo sfruttamento avviene al chiuso, in laboratori dove gli operai cinesi lavorano, vivono e dormono, laboratori con telecamere all'ingresso dove non si può entrare e quindi è difficile documentare e fare foto, però tutti sanno e stanno zitti, perché fa comodo così, perché in questo modo le produzioni di Prato sono competitive nel "villaggio globale" perché così si possono trovare sulle bancarelle camicie e vestiti a 5 euro, prezzi impossibili per aziende Italiane, perché solo stoffa e bottoni costano di più, stesso discorso per i laboratori clandestini che fanno le scarpe che poi vengono vendute alla luce del sole , sotto gli occhi di tutti, sulle spiagge di tutta Italia, ovviamente al nero, senza scontrini, senza iva, senza tasse... e le aziende Italiane che rispettano le regole chiudono.. e gli operai Italiani a casa; poi non ci si deve meravigliare se operai Italiani che prima votavano a sinistra adesso fanno voti di protesta, non sono ne cattivi, ne xenofobi ne razzisti, hanno semplicemente capito quello che sta succedendo e perché.
  5. Navigando in rete si trova di tutto; ho trovato questo articolo, spero sia una "bugia" come dal titolo del giornale in rete che lo ha pubblicato.... http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=4851
  6. Gli animalisti spesso credendo di fare del bene provocano danni, pensiamo alla nutria, animali non originari dell'Italia liberati nell'ambiente dopo campagne di stampa contro le pellicce, animali che stanno creando seri danni agli argini di fiumi e torrenti con il rischio di provocare cedimenti di argini e conseguenti alluvioni (ci sono animali che giustamente vanno protetti e specie di animali che invece vanno eliminate e abbattute) http://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/roditori_la_nutria_un_immigrato_scomodo1
  7. In un lontano futuro, quando robot e computer faranno tutto, sia in campo industriale dove i robot progetteranno e costruiranno altri robot , sia in tutte le attività anche intellettuali dove non ci sarà più bisogno di traduttori, non ci sarà più bisogno di attori perché tutte i film e le immagini verranno generati da computer, non ci sarà più bisogno di medici e infermieri sostituiti da robot, a quel punto non ci sarà più bisogno degli umani che saranno tutti disoccupati e senza stipendio... voglio vedere a chi venderanno le merci e i servizi, visto che nessuno avrà i soldi per acquistarli.
  8. Qui in Toscana a causa di ripopolamenti fatti in modo errato, incrociando razze molto prolifiche, ci sono continuamente problemi , cinghiali che di notte attraversano le strade e causano incidenti; investire un cinghiale significa sfasciare l'auto, uccidere il cinghiale e farsi male, se poi il cinghiale è una femmina e ha con se i piccoli è aggressiva e quindi pericolosa anche per l'uomo, essere sbranati da un cinghiale è una cosa possibile, sono animali potenzialmente pericolosi.... gli animalisti facendo questo tipo di azioni SBAGLIANO
  9. A mio parere però molti guardano al problema da un punto di vista ideologico senza fare distinzione fra chi arriva e cosa viene a fare ; tutti conosciamo badanti che vengono dall'est Europa e la maggior parte di loro , tranne qualche eccezione, sono brave, fanno un lavoro utile, rimpiazzano quello che spesso figli e figlie non sono in grado di fare, tutti abbiamo visto muratori albanesi che lavorano nei cantieri edili, spesso sfruttati e sottopagati; però vediamo anche extracomunitari provenienti dall'Africa girovagare senza fare niente, oppure chiedere il pizzo davanti a supermercati e parcheggi oppure comportarsi come questo: http://www.imolaoggi.it/2017/09/21/milano-armato-di-spranga-sfascia-auto-parcheggiate-arrestato-nigeriano/ è perfettamente inutile andare a prenderli con le navi che fanno la staffetta se non siamo in grado di dare loro un lavoro, significa solo prenderli in giro.
  10. Ci sono dei paradossi; una volta si diceva che grazie ai computer ci sarebbe stato un decentramento, nel senso che si sarebbe potuto fare a " Rocca Cannuccia " quello che prima si faceva a New York; in realtà si assiste all'opposto cioè a un accentramento nel senso che si fa a New York quello che prima si faceva a " Rocca Cannuccia"; gli esempi non mancano, pensiamo alle varie aziende di servizi, come ENEL e altre, una volta anche nei piccoli centri c'era un loro ufficio per il disbrigo delle pratiche, oggi si può fare tutto tramite Internet e questi piccoli uffici non esistono più, sono stati chiusi e il personale che ci lavorava trasferito. Queste tecnologie creano posti di lavoro dove si fanno i programmi (India e altre nazioni a basso costo di manodopera) dove si costruiscono computer ( Korea e altre nazioni del sud Est Asiatico) ma distruggono posti di lavoro nel resto del mondo; pensiamo al commercio elettronico, si ordina una cosa su internet e il giorno dopo è a casa nostra, questo ha creato posti di lavoro ( precari) per i corrieri e dipendenti delle varie agenzie di spedizione, ma ha fatto chiudere una miriade di piccoli negozi, senza contare le condizioni di lavoro dei precari che lavorano in questi magazzini del commercio elettronico da dove partono le spedizioni, posti di lavoro precario che comunque presto spariranno perché sostituiti da robot e automazioni nelle spedizioni.
  11. Navigando in rete ho trovato questo simpatico filmato; se si guarda attentamente è una critica alla nostra società e al nostro modo di vivere; viviamo tutti in un certo modo e forse non ce ne rendiamo neppure conto https://gloria.tv/video/Kr8g99WP4mdv6WhB2ULYZWWFV
  12. E' notizia di questi giorni che una ditta di Stoccolma vuole impiantare un cip sotto la pelle dei propri dipendenti; ovviamente in tutto il mondo sono sorte discussioni su questo e sulla possibilità che in futuro dittatori, con questi sistemi possano controllare la popolazione e individuare subito in base ai comportamenti eventuali dissidenti e oppositori; c'è anche chi ha visto la cosa da un punto di vista religioso, come l'articolo qui sotto reperito in rete http://www.lalucedimaria.it/shock-ecco-perche-lapocalisse-e-vicina-un-marchio-sulla-mano-destra-e-sulla-fronte-oggi-e-gia-realta/
  13. Le sentenze si accettano anche quando non si condividono; accade però che navigando in rete talvolta ci si imbatte in notizie di sentenze "strane" come questa: http://www.repubblica.it/cronaca/2017/09/20/news/cassiere_delle_poste_ruba_dalla_cassaforte_il_giudice_lo_reintegra_pagategli_gli_arretrati_-175991116/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P3-S1.6-T1
  14. alimenti

    Una recente sentenza della cassazione ha rivoluzionato il precedente concetto, che aveva costretto molti ex mariti a dormire in auto, il fatto che cioè la moglie divorziata non ha più il diritto a mantenere il precedente tenore di vita; ovviamente questo è scomodo per chi era abituato a ottenere mantenimenti milionari come per esempio la moglie dell'ex presidente del consiglio e ovviamente i suoi avvocato cercano di contestare la recente sentenza http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13245581/divorzio-berlusconi-lario-udienza-veronica-voglio-lo-stesso-tenore-di-vita-.html
  15. prato

    E' vero, esiste un clima diffuso di illegalità, tollerato e talvolta velatamente incoraggiato da chi detiene il potere, basti pensare all'abolizione dei limiti all'uso del contante cosa che ovviamente incoraggia il "nero"; non ci dobbiamo meravigliare se una parte della popolazione è stufa e non va a votare; oppure se va a votare giudica che destra e sinistra sono tutti uguali, che pregiudicati, non pregiudicati , politici coinvolti in fallimenti bancari, giudici che intervengono ad orologeria, sono tutti d'accordo e tutti uguali e una parte della gente fa voti di protesta, votando lega, 5 stelle, oppure movimenti antagonisti.. è di questi giorni la polemica sui vitalizi ai parlamentari e sui privilegi della "casta"; pensionati al minimo, oppure gente che doveva già essere in pensione e che invece deve rimanere al lavoro magari con gli acciacchi mentre i figli sono senza lavoro cosa penserà? credono di usare la televisione per condizionare il modo di pensare della gente; solo che la gente o perlomeno molta gente, anziché cambiare idea cambia canale......