etrusco1900

  • Numero messaggi

    1042
  • Registrato

  • Ultima Visita

etrusco1900 è il vincitore del giorno novembre 23 2017

etrusco1900 ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

66 Sono il Re del Forum

Su etrusco1900

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. In effetti ti do ragione, la diversità di opinioni è una ricchezza, il rispetto reciproco è una ricchezza, talvolta in questo forum si vedono offese personali, mancanza di tolleranza, liti...
  2. Doppi giochi, non possono dire al loro elettorato che governeranno con Renzi, così come quelli del Pd non possono dire che governeranno con Berlusconi, nel paese dei cambi di casacca (nella modifica della costituzione fortunatamente non approvata l'abolizione della possibilità di cambiare casacca non l'avevano inserita) nel paese dei cambi di casacca - dicevo- queste cose si fanno dopo le votazioni.....
  3. Be se io fossi dipendente di una cooperativa che vive grazie alla gestione degli immigrati, probabilmente per convenienza voterei chi questi immigrati li va a prendere e li distribuisce alle coop che li ospitano (ne andrebbe del mio lavoro), chi è che aveva detto che gli immigrati rendevano più della droga? rendono soldi a chi li ospita e possono fare arrivare voti da chi li gestisce (gli immigrati voteranno solo fra diversi anni e voteranno loro partiti probabilmente islamici)
  4. Guarda che salvo imprevisti, a meno che risultino vincitori i 5 stelle il futuro governo vedrà assieme Renzi e Berlusconi; mi sembra di capire che non hai fiducia nel nuovo governo di coalizione che si prospetta .... preferisci per caso a vittoria dei 5 stelle?
  5. Guarda che salvo errori il titolo a questo post lo hai messo te.. poi continui a usare il termine "camerati" guarda che siamo nel 2018, queste terminologie si usavano nella prima metà del secolo scorso... la storia è andata avanti, la distinzione storica fra destra e sinistra non esiste più, non te ne 6 accorto?
  6. Non capisco perché tu continui a usare il termine "camerati" forse ti riferisci all'epoca storica dove c'erano i "compagni", dove c'era la distinzione fra destra e sinistra, queste distinzioni appartengono al secolo scorso quando c'erano governi che a partire dagli anni 50 - 60 fecero queste concessioni ai dipendenti di camera e senato, assieme alle pensioni a 16 anni sei mesi e un giorno ai dipendenti statali (così prendevano il voto di chi andava in pensione, dei loro familiari e di quelli che venivano assunti in sostituzione di chi andava in pensione) a quei tempi c'era la DC che prendeva il voto degli statali e dei pensionati e il PCI che prendeva il voto di studenti e operai; oggi questa distinzione fra destra e sinistra non esiste più, sia Berlusconi che Renzi prendono voti dallo stesso bacino elettorale fatto di statali e pensionati (come vedi non c'è più la distinzione fra destra e sinistra perché su molti argomenti sono uguali e pescano entrambi dallo stesso bacino elettorale e probabilmente dopo e elezioni, salvo vittoria dei 5 stelle , governeranno assieme)
  7. Diciamo che la politica Italiana nel corso degli ultimi decenni è stata tutta sbagliata, si facevano arrivare, volutamente non si identificavano e si "bidonavano" alle nazioni del nord Europa che se ne sono accorte e giustamente si sono arrabbiare e ci stanno chiudendo le frontiere; per quanto riguarda Gheddafi e i soldi che gli abbiamo dato questo è tutta una storia ancora da scrivere, ci sono vicende oscure, aerei abbattuti, doppi giochi, aerei di linea finiti in mezzo a battaglie aere, Francesi che facevano la Guerra a Gheddafi per prendersi il petrolio che era in mano Italiane, aerei Americani, caccia Libici caduti in Calabria.... se cerchi su Google qualche cosa trovi....
  8. E' chiaro che si troveranno a dovere ereditare una situazione disastrosa, l'attuale governo anziché approfittare del periodo di tassi bassi per utilizzare quanto risparmiato per ridurre il debito si è guardato bene dal farlo e lo ha addirittura aumentato spendendo soldi che non c'erano, facendo regalini elettorali e aumentando il debito ; i 5 stelle, probabili vincitori delle prossime elezioni, si troveranno al governo con una situazione di tassi in rialzo, (ricordate quando i BOT rendevano il 10% annuo? ) i tassi ovviamente non risaliranno a quei livelli, ma è impensabile che rimangano tassi negativi come sono adesso, quindi il debito pubblico finirà per costare sempre di più P.S. non so se nessuno di voi guarda la televisione, pare che siano finite le limitazione degli stipendi per i dipendenti di camera e senato; pare che un semplice elettricista della camera prenda di stipendio più di un consigliere del presidente Trump (evidentemente chi ha governato negli ultimi mesi ha governato male)
  9. Speriamo che con il nuovo governo queste cose non accadano più, li imbarcano su gommoni che non sono assolutamente in grado di arrivare in Italia, lo fanno per guadagnare soldi, lo fanno perché sanno che al largo ci sono le navi che fanno la staffetta e queste navi finiscono per diventare complici involontari di questi eventi (se non ci fossero non ci sarebbe la staffetta e non si imbarcherebbero); Penso che ci vorrebbe un ministro degli interni come a suo tempo fu Maroni...... P.S, mi sembrava che questo post fosse già stato inserito e avesse ricevuto molti commenti................
  10. Purtroppo tutta l'Italia è in queste condizioni, c'è un vulcano in mezzo al mediterraneo del quale sino a pochi anni fa si ignorava persino l'esistenza https://it.wikipedia.org/wiki/Marsili senza contare la zona di Napoli dove non ci dobbiamo domandare SE ma ci dobbiamo chiedere quando; i governi possono fare ben poco e quel poco nemmeno lo fanno, basti pensare alle zone rosse di Napoli e ai piani di evacuazione.....
  11. università

    Nessuno è contro i ricchi, quando la ricchezza è fatta in modo lecito senza sfruttare gli altri, si tratta solo di fare un'analisi del 68, di chi lo fece e come finirono i sessantottini ; questa canzone di Antonello Venditti rende molto bene quello che successe ai sessantottini "figli di papà" e agli altri https://www.youtube.com/watch?v=C9E5my_x-JI
  12. università

    Guarda che il progresso dei diritti civili è avvenuto e sta avvenendo in tutto il mondo a prescindere dal "68" che fu un fenomeno tutto Italiano (sorse in Francia, ma in quella nazione durò poco); ti faccio un esempio: hai presente la moda attuale dei pantaloni sbrindellati? (pantaloni già volutamente rotti quando li acquisti in negozio?) è gente che gioca a fare il "povero", recitano la parte dei poveri anche se invece girano con auto costosissime (forse questa moda è un'offesa ai poveri veri che i pantaloni rotti li hanno per altre cause....); il 68 , non so se lo hai vissuto, fu una cosa molti simile, se andavi nelle università c'erano" figli di papà " ricchi che giocavano a fare i proletari.
  13. http://www.bolognatoday.it/cronaca/borse-contraffatte-gucci-guardia-finanza-sequestri.html
  14. hanno aperto negozi in tutta Italia; purtroppo non ovunque la situazione è così rosea; in Toscana, nella zona di Prato, la situazione è diversa, hanno aperto fabbriche dove si lavora al nero 24 ore su 24, gli operai fatti arrivare dalla Cina che lavorano simili a Schiavi, mangiano, lavorano e dormono negli stessi locali, fanno abiti, borse e scarpe al nero che spesso vanno ad alimentare la filiera distributiva degli extracomunitari sulle spiagge Italiane; forse se ci rendessimo conto di che cosa c'è dietro a certe produzioni e certi prezzi non acquisteremmo niente.
  15. università

    C'era una volta il presalario https://www.youtube.com/watch?v=cfT-YQkxxck&feature=youtu.be poi nel 1991 fu abolito http://www.treccani.it/enciclopedia/presalario/ adesso propongono questo: https://www.democratica.com/opinioni/tasse-universitarie-grasso-leu/ certe volte si ha l'impressione che in Italia si torni indietro che cioè le leggi di una volta, quando c'era il presalario, fossero più "evolute" delle leggi che si propongono adesso...... poi il discorso si farebbe lungo, un conto fare l'università nella città di residenza altro conto e altri costi fare l'università fuori sede, una volta si usava il termine "figli di papà" per indicare studenti figli di famiglie ricche che si potevano permettere costose università estere a pagamento, oggi questo termine non si usa più, ma la situazione è rimasta la stessa, chi ha soldi studia gli altri si arrangiano... a distanza di tanti anni è evidente che il cosiddetto 68 e le rivolte studentesche di quegli anni si sono rivelate, visti i risultati, un autentico fallimento...