uvabianca111

  • Numero messaggi

    2778
  • Registrato

  • Ultima Visita

uvabianca111 è il vincitore del giorno dicembre 7

uvabianca111 ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

380 Sono il Re del Forum

1 Follower

Su uvabianca111

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno 29/11/1870

Visite recenti

2107 visite al profilo
  1. a quanto pare, l'elemosina a sto "risorsa umana" nn lo faceva sentire umiliato a kiederla e pretenderla...
  2. ... nn é colpa sua se, sentendosi rifiutare l'elemosina. sto nigeriano, risorsa umana con sfilza di intemperanze ma tanto caro a certi politici, ha tirato una pietra ad una mamma con neonata nella carrozzina; ormai dovremmo saperlo: fa parte del suo DNA e nn c'é niente da fare ed infatti questa é la giustificaz ke offre una fazione politica x liquidare le aggressioni dei provvidenziali pagatori di pensioni agli itaGliani. vuoi vedere ke l'elemosina gli serviva x versarla all'inps con quello scopo?
  3. povera piccola la cui grande disgrazia é d'avere due genitori con tale mentalità.
  4. salvini ha detto ke la cittadinanza va meritata nn regalata con lo ius soli quindi, ki si comporta bene e rispetta le nostre leggi giusto ke l'abbia mentre ki delinque al pari della feccia nostrana ke nn possiamo mandar via, é giusto torni dove é partito.
  5. mi piacciono i Santuari ke abbiamo in casa nostra, piccoli, discreti, senza pretese, con la semplicità di un raccoglimento sincero senza dover andare in quelle Babilonie dove, almeno x ki li controlla, il business supera la devozione genuina dei pellegrini.
  6. quando una gira con la scorta ke paghiamo noi, magari estesa anke alla famiglia ed al portone di casa, ovvio ke della sicurezza dei cittadini nn le importi un cappero.
  7. Sempre, ormai tutte le feste son diventate così... tra quelle della nostra tradizione e quelle ke i furbi commercianti ci propongono, vuoi ke talvolta la vita é amara, vuoi ke un pò di dolcezza ci vuole... ci cadiamo come pere cotte. xò dai, se tutti gli anni, specie nelle feste natalizie ci sguazziamo, vuol dire ke, tutto sommato, nn ci spiace così tanto...
  8. grande conquista: sta a vedere ke, almeno nella carta igienica x pulirsi le terga, si stanno integrando...
  9. vincere? xké, stiamo combattendo? gustati i biscottini di cui conosci bene la marca e dì a Giove di piantar le tende in Ariete così vincerai sempre...
  10. maligna? le persone maligne generalmente hanno invidia verso altri ma io ki dovrei invidiare o nutrire malignità x ki ? il giudizio altrui si ha anke rispondendo ai post degli altri ed infatti tu mi hai giudicata, quindi di cosa dovrei aver paura? nn mi interessa aver ragione o torto, nn siamo in un tribunale. contraccambio gli auguri.
  11. grz ma nn ho bisogno di consolazioni; evidentemente il percorso della mia vita é stato differente dal tuo senza dover scomodare la pubblicità dei famosi produttori di pasta e biscottini.
  12. grz ma nn ho bisogno di consolazioni; evidentemente il percorso della mia vita é stato differente dal tuo senza dover scomodare la pubblicità dei famosi produttori di pasta e biscottini.
  13. altra vicenda con protagonista una risorsa umana da ringraziare poiké, secondo alcuni, contribuisce a pagare le pensioni degli itaGliani.
  14. grazioso Marketto, intervieni quanto ti pare ma prima dovresti leggere bene ed ancor meglio, capire, quello ke scrivo.
  15. da ragazzina é accaduto pure a me ed é vero, si soffre molto. son le prime delusioni nn essendo ancora scafate alle batoste della vita, alle mille spiegazioni inutili ke mi dò x il regalo fattomi da quell'ipocrita se aveva già l'intenzione di mollarmi, alla poca comprensione degli adulti (x fortuna c'erano le nonne) ma soprattutto la rabbia verso lo stron*zetto ke mi ha piantata in Nasso come la povera Arianna. ma dopo qualke giorno, mentalmente lo ringrazio xké mi son guardata attorno e constato ke, nonostante l'abbandono, la festa di Capodanno nn é stata da catastrofe come pensavo anke grazie a quel simpatico ragazzo, un pò + grande, ke mi ha corteggiata discretamente facendomi sentire di nuovo bella. Da Pasqua all'estate successiva diventa tutta un'altra storia.