markozelek

  • Numero messaggi

    2550
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

50 Sono il Re del Forum

1 Follower

Su markozelek

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno

Visite recenti

1657 visite al profilo
  1. Anche gli animali subiscono le conseguenze della chiusura della frontiera tra Arabia Saudita e Qatar. Migliaia di cammelli, almeno 9mila in 36 ore secondo Al Jazeera, sono stati espulsi dall'Arabia Saudita a seguito del blocco del confine con il Qatar, accusato di sostenere il terrorismo. Molti cammelli si sono persi, altri sono morti o sono rimasti feriti, scatenando così le proteste degli allevatori. "Non dimenticheremo mai quello che ci hanno fatto", ha dichiarato Mohammad Merri, dell’Associazione dei proprietari di cammelli del Qatar. Gli animali, utilizzati per la produzione di latte e carne ma anche per competizioni, vivevano fino a poco tempo fa nelle aree desertiche dell'Arabia concesse agli allevatori. Altre decine di migliaia di cammelli potrebbero essere espulsi dalla zona nei prossimi giorni. che inutile crudeltà e che vergogna!
  2. Come da titolo era un po' che soffriva, ma la botta di solitudine è arrivata con la perdita ho bisogno di parlare, di uscire, non riesco a stare solo come si superano certe botte?
  3. Guidare ogni settimana con quelle sollecitazioni, per il fisico è distruttivo...
  4. La richiesta di permesso internazionale di guida va presentata agli uffici della motorizzazione civile. Le modalità per presentare la domanda sono descritte sul sito del Ministero dei trasporti . In alternativa, la pratica può essere effettuata da un’agenzia pratiche automobilistiche o da un ufficio ACI, pagando una commissione per il servizio svolto. Tenete presente che possono essere necessarie fino a quattro settimane.
  5. Mia mamma lo utilizzava per confezionare delle candele
  6. io uso oliva, semi e ho provato anche la colza artigianale ultimamente... buonissima
  7. a me piace l'insalata di riso con il pesce
  8. Smartphone, forni a microonde, radiosveglie, segreterie telefoniche, reti WIFI, laptop, cavi ad alta tensione. Nelle nostre case e nei nostri uffici ormai siamo invasi da dispositivi tecnologici sempre più sofisticati, che se da una parte migliorano sostanzialmente la qualità delle nostre vite, dall'altra provocano un'esposizione continua ai campi elettromagnetici (CEM) non ionizzanti. Una sorta di "elettrosmog" dal quale nessuno può sfuggire, compresi i bambini. ma qualcuno sa se e in che maniera è pericoloso?
  9. masticanti sempre a portata di mano e salvia per lavarsi i denti
  10. Ragazzi ho cominciato a lavoricchiare e vorrei andarmene a vivere da solo ma volevo capire come fare a risparmiare un po' di soldi, visto che non guadagno troppo e a Trapani vivere non costa eccessivamente? dove taglio? o cosa faccio? un planning?
  11. a me saluta andonio fa ridere però non andrei mai ad una serata perché c'è sto cristianeddo... questi equivalgono a quelli di uomini e donne e del gf.... campare così è meglio che andare a raccogliere le olive... e se ci sono dei beoti che pagano perché non farli pagare?
  12. Sfortunatamente mi vesto a caso, però ogni tanto piacerebbe anche a me essere vestito da bei tessuti e in maniera sartoriale... non per forza alla moda, ma con stile
  13. io ogni volta che uscivo di casa facevio dei riti alla finestra della portineria... cose da folle di catena, tipo scrivere frasi per caricarmi sulla condensa... e poi incrociavo le gambe adirante i temi
  14. "Mi prendo io tutte le colpe, ma lascino in pace Gigio. Sono arrivate addirittura minacce di morte alla sua famiglia, è incredibile". Così Minone Raiola in uno stralcio della conferenza stampa dell'altra sera voi da che parte state in questo affaraccio? Per me bisogna smettere di trattare Donnarumma da 18enne, è un top player che fa le scelte da top player... e quindi basta con sto pianti preventivi
  15. Londra e Parigi continuano a subire attacchi terroristici di varie matrici. colpiti luoghi casuali in momenti casuali. Quindi qualcosa che si avvicina molto al concetto di indifendibile e non prevedibile. Voi, se viveste in queste metropoli (io vivo a Trapani città abbastanza tranquilla per più e più e più motivi), riuscireste a trascorrere giornate tranquille o sareste sempre in preda all'ansia?