il.pignonista

  • Numero messaggi

    124
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

7 Calma piatta

Su il.pignonista

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. è quanto soliamo affermare sempre a voce alta per fugare quel dubbio che ci staziona nelle mutande
  2. è stato ritrovato un memorandum autografo di Nerone, in cui si accusa Berlusconi di aver ordinato l'incendio di Roma. I magistrati indagano.
  3. ecco appunto io, io, io, io, io, secondo me tu guarderesti e passeresti oltre, ma scusa non tenere conto dell'opinione di un *** e continua a sparare caz... sentenze ps. non ho mai pensato di portare la questione su di un piano politico. Destra, sinistra, centro, centro destra o centro sinistra, il più delle volte sono assolutamente parole e collocazioni prive di senso, considerato i politici che ci ritroviamo, per me esiste educazione, civiltà, rispetto, e quando questi valori vengono a mancare vuol dire che siamo messi male, ma non credo che la cosa attualmente faccia testo, soprattutto da queste parti.
  4. ecco dopo avere letto la tua risposta mi sorge un dubbio su quale sia in realtà la reale appartenenza alla famosa categoria da te citata, superficiale e retorica intrise di un buonismo si facciata, del genere "rana dalla bocca larga" sempre pronta ad emettere giudizi a vanvera riconoscendosi, a torto, solo e sempre dalla parte del giusto. Quanto buonismo fasullo, e quanta ipocrisia.
  5. chissà magari domani, a casa tua.... poi se ne riparla. Il tuo è l'elogio all'indifferenza. Scusa ma io, sto dalla parte degli ***, quelli che ancora hanno un minimo di orgoglio, che non si kakano nelle mutande, che non demandano agli altri le decisioni, che intervengono in difesa degli altri e che non fanno finta di non vedere. Beh se questo è essere *** ben venga un epidemia, chissà che non ci ritrovi poi tutti in un paese migliore.
  6. L'italiano, questo sconosciuto.
  7. Ma il duello pistola o arma bianca??
  8. Va bene, va bene, ma... con D'Alema come la mettiamo? Beh, lui è il più uguale di tutti.
  9. Perché le persone intelligenti sanno riconoscere i propri limiti.
  10. Che cola?
  11. Ancora una volte leggi e non comprendi, ne fai una questione personale ignorando la realtà del problema. Non sono Gesù cristo ne tanto meno Gandhi, non ho la pretesa di cambiare il mondo ne quella di contribuire all'evoluzione di un uomo che in migliaia di anni di evoluzione si è discostato di poco dalla scimmia da cui proviene, in peggio, considerando che la scimmia rispetta la sua compagna e la protegge. Tu invece mi ricordi tanto un certo Savonarola, ma a parte questo trovo del tutto inutile discutere con uno che razzola nel proprio cortile e fa una confusione incredibile sulla realtà del problema, e il problema non ha 4000 anni, ne a molti di più, tanti quanti anni si possono contare nell'"evoluzione " dell'uomo, si parla dell'inferiorità "supposta" della donna" era di questo che parlavo io e non delle tue beghe da cortile, di politici capaci incapaci o corrotti. Ci rappresentano li abbiamo messi li noi e a quanto pare sono il meglio di quanto noi possiamo esprimere, perché questo noi siamo. Eri, tu e in io quello che aveva la pretesa di risolvere tutto. Perdona ma: "Mai discutere con un i.d.i.o.t.a, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza." Oscar Wilde Non credo sia il tuo caso, ma credo di averti già dedicato troppo tempo
  12. ... in effetti è di questo che si stava parlando ma... chi educa l'educatore?
  13. ecco come a dire a me certe cose non possono capitare perché io sono meglio. Riduttivo non credi? Che tristezza...
  14. ...... del tipo la colpa è sua mi ha provocato, l'ho violentata perché portava la minigonna?