shinycage

  • Numero messaggi

    870
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da shinycage

  1. http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/11/banca-etruria-liquidatore-chiede-400-milioni-citati-in-sede-civile-gli-ex-amministratori-tra-cui-pierluigi-boschi/3906938/ T-click ! Nuovo e imprescindibile scatto nel personale contatore di figuredemmerda del pisano.
  2. Probabilmente è noto a tutto il forum. Quando il contatore di figuredemmerda del pisano comincia a fumare per l’enorme carico di scatti, l’acciambellato ti svicola sulla bufala. Una bufala costa poco ma rende anche meno. La senatrice del Partito Democratico Maria Spilabotte su Twitter ha postato una foto parlando della piazza di Renzi per il Sì al referendum costituzionale dell’altro giorno. Peccato però che l’immagine sia sbagliata e si riferisca al 3 ottobre 2009, manifestazione per la libertà di stampa e contro il governo Berlusconi. Il ciucciamoccio è servito. BaS
  3. Forse il somaro dimentica che il paparino faceva parte del CDA. Ma probabilmente quando si discuteva di come papparsi i soldi dei risparmiatori, sedeva beatamente con le scarpe sopra il tavolo. BaS
  4. Si faccia coraggio il nostro mangiapanini. Di Battista, ovunque vada, può essere osannato o contestato, ma sempre tra il popolo che lo difende. E questo? Questo scappa come se avesse fretta di preparare qualcosa di particolarmente ghiotto e strabordante. BaS
  5. Spiegatelo a zuccavuota, somari. Il primo voto di fiducia è stato di 307 voti a favore. Ricordo che Berlusconi con 307 salì al Colle. Se Forza Italia in qualità di opposizione, se è opposizione, non ricorda questo vuol dire o che è smemorata o che c’è un incoccio in corso. Se è opposizione”. Pierluigi Bersani arrivando in Piazza del Pantheon a Roma per la manifestazione unitaria dei partiti di sinistra contro il Rosatellum Bis, attacca Forza Italia e Partito Democratico. La legge elettorale come prova di un accordo tra le due forze politiche in vista della prossima legislatura? “Basta vedere con chi è stata elaborata e da chi questa legge è sostenuta per capire”. Si aspetta un sussulto dei deputati del Pd nel voto segreto? “Segreto, palese, come vogliono”. Sia Bersani che Massimo D’Alema esprimono duri giudizi contro il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni: “Ha perso credibilità mettendo la fiducia sulla legge elettorale”, accusa il primo. “Ha confermato di dipendere politicamente da Renzi”, aggiunge D’Alema
  6. Spiegate anche al Povero Vauro che il colpo di mano era nell’aria da tempo. I consensi dei partiti sono in calo e il loro trend è inversamente proporzionale alle inchieste giudiziarie che li coinvolgono. Probabilmente il giornalista non spiegherà mai il perché il PartitoDemmerda non chiese il voto di fiducia sul tedeschellum. Eppure il PdC era ed è lo stesso, defilato pusillanime. Date retta somari, il vostro PartitoDisonesto aveva bisogno di una spinta ‘ricreativa” ed il nano insieme alla sua pompetta sottopelle farà di tutto per rendere piacevoli le serate al vostro insoddisfabile buchetto. il nano di Arcore è garanzia. Potete fidarvi. BaS
  7. Al Povero somaro di Pisa non rimane che farsi aiutare dal duoscemunito e da un robusto pallottoliere. BaS Ps non dimenticare di aggiornare con un strabordante +1 il tuo contatore di figuredemmerda.
  8. Dice bene il bimboscemodue del forum. Poveri romani, lasciati con debiti miliardari dalle insulse amministrazioni PDocchiose. Il bimboscemodue è capace di provare il contrario? BaS
  9. qualcuno si prenda la briga di spiegare al povero sconfitto (alle comunali di Roma) che il voto segreto è stato sempre il panino ricco e farcito per i PDocchiosi. Non per nulla ricorderei che il PartitoDisonesto ( il partito più sbandato e cinico del parlamento) aveva in seno ben 59 deputati-lupara che impallinarono ben bene il Tedeschellum davanti agli atterriti balbettamenti della presidenta che ricordava che il voto era segreto. Il povero somaro di Pisa tentò più volte le artistiche giravolte, con il risultato di cadere dentro lo stesso pentolone usato ( e mai lavato) nelle salsicciate di partito. Vada come vada, questa trovata elettorale torna a favore di una povera Lega a caccia di poltrone, in barba e dentro il panino destinato al bimboscemo, che tanto declamava sul forum l'asse M5S-Lega. Prevedibilmente il PartitoDemmerda ha trovato l'ennesimo appoggio dalle parti di Arcore, un sodalizio sempre cercato e mai negato da quando il M5S è apparso sulla scena. Sfido qualsiasi somaro a provare il contrario. Rimangono dei capisaldi inossidabili: i parlamentari del M5S raccolgono consensi e applausi nelle piazze. Fate sfilare un Fiano o un Cazzaro di Rignano in piazza senza scorta e vediamo se rimangono almeno i lacci delle scarpe. Il M5S rimane LA VERA OPPOSIZIONE ad un sistema politico marcio, conosciuto e disgraziatamente accettato ( solo vecchi e somari) dal popolo italiano. Un rigurgito di coscienza ha pervaso Napo Orso Capo. Sia chiaro, non bisogna aspettarsi nulla da gente come quella ma almeno per una volta nella sua lunga vita, ormai agli sgoccioli, la coscienza sembra mordergli e anche dannatamente. Umili e semplici parole, ineluttabilmente cariche di verità. BaS
  10. muti i somari

    Rosatellum bis, Giannini: ''Un patto scellerato che porta voti a Grillo'' "C'è in gioco un accordo neanche tanto segreto tra Pd e Forza Italia, per introdurre a pochi mesi dalla fine della legislatura un'altra porcata elettorale". Il videocommento di Massimo Giannini al via libera della Commissione Affari costituzionali al Rosatellum bis https://video.repubblica.it/dossier/legge-elettorale-referendum-no-porcellum/rosatellum-bis-giannini--un-patto-scellerato-che-porta-voti-a-grillo/286583/287201
  11. e i somari ragliano

    Elezioni Sicilia, la lista di Micari esclusa a Messina e Siracusa. E Crocetta rimane fuori dalle regionali http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/09/elezioni-sicilia-la-lista-di-micari-esclusa-a-messina-e-siracusa-e-crocetta-rimane-fuori-dalle-regionali-faremo-ricorso/3902271/ BaS
  12. gli amici dei somari mangiapanini

    Elezioni Sicilia, dal Pd a Forza Italia la carica degli “impresentabili”: in corsa imputati, indagati e condannati http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/07/elezioni-sicilia-dal-pd-a-forza-italia-la-carica-degli-impresentabili-in-corsa-imputati-indagati-e-condannati/3854450/
  13. Bocciata norma anti Berlusconi. Non è passata la norma cosiddetta anti Berlusconi che prevedeva di indicare come capo della forza politica "chi in base alle leggi vigenti non possa essere candidato e non possa comunque ricoprire la carica di deputato". C'è stato un acceso dibattito. Sisto di Forza Italia ha sostenuto che si trattava di un emendamento ad personam (contro il premier forzista, appunto), poi ha replicato al M5s che lo sosteneva dicendo: "si attaccano su questi argomenti perché sono sull'orlo di una crisi di nervi", e parlando di "inutile accanimento" contro Berlusconi.I grillini sono intervenuti sostenendo che non si trattava affatto di una norma ad personam ma di una regola buon senso: essendo già previsto dalla legge Severino, è la tesi 5 Stelle, non si capisce perché non farlo valere anche per chi si fa indicare come capo di una forza politica. Per il verdiniano Parisi "i partiti sono costituzionalmente liberi di dispiegare come meglio credono la loro offerta e scegliersi il proprio 'capo'. Il fatto che questo poi non possa essere candidabile come parlamentare non può limitare la libertà di associazione"
  14. Forse al somaro collezianatore di figuredemmerda e TSO sfugge qualche particolare: 1) Grillo non è un politico e non lo sarà mai 2) Grillo non appare tutti i giorni su Telerenzi impomatato e pronto per farsi intervistare e sparare balle; Grillo è inseguito dalla stampa e dai Mass media che cercano di strappare disperatamente qualche suo commento. 3) Grillo è normale cittadino, guadagna profumatamente e realizza con i propri soldi, ciò che vuole. 4) Il somaro acciambellato dovrebbe quantomeno dimostrare che i proventi dei “click” sono stati utilizzati per acquistare il teatro. 5) Il somaro deve ancora dimostrare la fondatezza dell’avviso di garanzia a Marco Lillo, giornalista del FQ 6) Al punto 4 e 5 il somaro colleziona un poderoso +2 da contabilizzare sul suo personale contatore di figuredemmerda. 7) Il somaro accetti la profezia di Fassino, come una poderosa MAZZOLATA inferta al PartitoDemnerda. 8) Il beniamino del somaro noto come il Cazzaro di Rignano è stato sfanculato e spernacchiato da 20 milioni (diconsi venti milioni ) di italiani e ha ancora il coraggio di ripresentarsi a dispetto delle sue affermazioni che lo volevano a pulire i banchi della Leopolda e/o fotocopiare documenti per la JPMorgan. 9) Il somaro dovrebbe tentare di commentare le sue deliranti profezie sul suicidio politico del M5S che contrariamente, raccoglie consensi a piene mani tra l’elettorato italiano. 10) il somaro pisano continui a seguire i consigli del suo psichiatra. Due compresse di Tavor alla mattina per rimanere tranquillo. All’insorgere della depressione intervenire immediatamente con quindici gocce di Prozac. BaS
  15. Eheheheheh Cos’è che vi rode dentro, somari? Il fatto che il Grillo possa tranquillamente comprare con i suoi soldi, un intero teatro? C’e sempre la magnifica Leopolda per vedere il Cazzaro arringare la sua straordinaria base. Come di consueto alla fine, esiste sempre il rinfresco a base di prebende strabordanti e freschissime. BaS Buon appetito Somari
  16. che non hanno più da dire niente perché quel che avevano da dire lo hanno già detto e bocciato dalla stragrandissima maggioranza degli italiani ..... Qualcuno svegli dal torpore, indotto dai farmaci psicotropi, il Povero somaro pisano. Il suo beniamino nonchè Cazzaro di Rignano è stato sonoramente bocciato e sfanculato da almeno venti milioni di italiani. Il duetto Cazzaro+somaro se ne faccia una ragione e la smetta di raccontare frottole in tv e sul forum. Ripeto a beneficio del bimboscemo: BOCCIATO E SFANCULATO DA VENTI MILIONI DI ITALIANI. Provate il contrario se vi riesce. BaS
  17. Consip, procura chiede archiviazione per pm Woodcock e per giornalista Sciarelli http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/02/consip-procura-chiede-archiviazione-per-pm-woodcock-e-per-giornalista-sciarelli/3889764/ Come volevasi dimostrare. Il somaro pisano si appresti a porgere le scuse al PM Woodcock, alla giornalista Sciarelli e a dimostrare l’avviso di garanzia per il giornalista Marco Lillo per i fatti CONSIP. Visto che il somaro non riuscirà nell’intento a causa della sua completa abnegazione verso le figuredemmerda, Invitiamo il perissodattilo a tornare su discussioni intrinsecamente alla sua portata, come ad esempio la tentata vendita, presso le salsicciate di partito, di panini imbottiti e strabordanti di freschissima m.er.da. BaS
  18. Non esiste cura per un somaro azzoppato duramente e in tenera età scolare. Solo questa potrebbe essere una plausibile scusa per il perissodattilo di Pisa. Il falso Per quanto riguarda l’altra accusa mossa da Pignatone, Ielo e Palazzi al pm anglo-napoletano ovvero quella di falso (in concorso con il solito Scafarto), i magistrati hanno creduto alla versione fornita da Woodcock il 7 luglio scorso in sede di interrogatorio. «Mi fidavo dei miei uomini, del capitano Gianpaolo Scafarto e dei carabinieri del Noe che indagavano su Consip», aveva spiegato il pm, accompagnato dal suo legale Bruno La Rosa. Poi, entrando nel merito della contestazione aveva spiegato che il capitolo sotto accusa: quello sul presunto coinvolgimento dei Servizi Segreti era stato si condiviso con Scafarto, ma era stato pensato proprio per proteggere i nomi dei nostri 007 da possibili fughe di notizie. Aveva detto Woodcock a verbale: «Quando Scafarto mi raccontò di essere seguito da uomini dei Servizi Segreti gli ho semplicemente chiesto di metterlo nero su bianco nell’informativa conclusiva. Da un lato era un modo per approfondire il materiale e dall’altro avrei potuto omissare i nomi e le circostanze che riportavano agli uomini dell’intelligence per evitare fughe di notizie su un tema così delicato». Quel capitolo fu uno di quelli più contestati dagli indagati, anche perché gettava ombre inquietanti sull’ex premier e attuale segretario del Pd Matteo Renzi da cui l’intelligence dipendeva. Quindi appare in tutta la sua evidenza che il ridicolo post del somaro acciambellato vanta una mostruosa pretestuosità senza aver letto una riga, che sia una, sul caso Woodcock. Non mi meraviglio più di tanto, visto che ci troviamo davanti ad un calunniatore seriale, con seri problemi psichiatrici che non smentisce affatto la sua esposizione nei confronti di Marco Lillo, ritenendo il giornalista del FQ, indagato. Altra bufala inventata dal bufalottaro di Pisa per darsi un tono di saccenza che lo porta a girare con gli spaghetti in tasca e le scarpe rattoppate, come buona parte dei suoi concittadini. Dai retta a questo umile e autorevole ipovedente: dalla mia comparsa in questo forum hai rimediato solo MAZZOLATE E FIGUREDEMMERDA da condividere con il povero e sodale bimboscemo. La speranza per quanto vana è quella di augurarti ancora lunga vita per collezionare quanto più possibile, figuredemmerda e pernacchie, giusto per raggiungere e competere con il nonno coppolone. Ricordalo al nonno; la quercia non fa melograni, ma solo ghiande per porci. BaS
  19. Michele Anzaldi contro Maurizio Crozza: "Uno stalker di Renzi. Che scandalo a Sanremo" http://www.liberoquotidiano.it/gallery/personaggi/12303398/michele-anzaldi-pd-contro-crozza-sanremo-stalker-matteo-renzi-cachet-festival-sanremo-2017.html
  20. Ehehehehheheh il bimboscemo schiuma rabbia. Non ti vergognare bimboscemo, puoi fare tranquillamente outing e ammettere che Shiny ti massacra di dritto e di rovescio. Ma un rimedio esiste, quello di smettere di pontificare dall’alto del tuo accreditato analfabetismo. BaS