micetta2017

  • Numero messaggi

    2
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

2 Calma piatta

Su micetta2017

  • Rank
    Utente nuovo
  • Compleanno
  1. si penso che hai inquadrato bene la situazione. se l'avessi fatto io mi avrebbe cacciato. ed hai ragione anche sul fatto che appartengo ad una generazione di donne subordinate. decidere di andarsene richiede coraggio, anche se sono economicamente indipendente. ma forse anche restare richiede molta forza perchè si soffre comunque. rispondere a questo forum dimostra che è una cosa che sta sottotraccia e che non passerà...mai
  2. cara anniblu la risposta la troverai solo dentro di te. 7 anni fa mio marito aveva sui 50 anni e dopo 20 anni di matrimonio ha cominciato a frequentare le ***. una l'ha fatta venire addirittura in vacanza in italia, tutte cose che ho scoperto col tempo perchè poi sono diventata un hacker ed un'investigatrice inaspettata. forse c'era un po di stanchezza fisiologica nel matrimonio. certo era solo *** ma a me brucia lo stesso, per me è tradimento. io ho lottato sin dall'inizio con tutte le mie forze per non perderlo definitivamente. del resto i traditori giocano sul senso di colpa. abbiamo due figli e forse è anche per loro che ho resistito. col tempo quelle frequentazioni tra l'altro sollecitate anche da certi "amici" si sono diradate. la nostra coppia si è rinnovata, abbiamo molti interessi comuni e l'ultima vacanza a suo dire è stata fantastica. oggi dice che nella vita tutti possono sbagliare ma io so che ha delle pasticchette nascoste..... perchè allora sono ancora qui?