Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 18/10/2017 in Messaggi

  1. Fate attenzione che stanno diffondendo una variante del virus ransomware denominata Bad Rabbit. Apparentemente la campagna in corso, induce le vittime a scaricare falsi installer di Adobe Flash Player da siti Web di informazione compromessi. Una volta infettata una macchina, il malware Bad Rabbit è in grado di diffondersi. I cybercriminali responsabili della campagna Bad Rabbit richiedono alle loro vittime la somma di 0,05 bitcoin (circa 235€) per sbloccare i PC infetti e riottenere l’accesso ai propri file. Se vi arriva una richiesta di a aggiornamento di Adobe, anche su dispositivo mobile, spegnete il dispositivo o pc e NON procedete ad alcun aggiornamento Maggiori dettagli li trovate qui https://www.certnazionale.it/news/2017/10/25/nuova-massiccia-campagna-di-diffusione-ransomware-bad-rabbit/ Staff Virgilio
    3 mi piace
  2. Questo dimostra solamente che c'è una ragazza che vuole giustamente vivere come meglio credo e non sottostare alle imposizioni dei genitori, una ragazza che vuole vivere all'italiana. Una ragazza che, quando sarà adulta, non imporrà ai propri figli lo stile di vita del Bangladesh ma li lascerà liberi di vivere la propria vita. Quindi.....una ragazza ben integrata, decisamente una risorsa!!!!! Da proteggere! E come lei ce ne sono tanti altri.
    3 mi piace
  3. Ti ringrazio molto, caro Virus128, per l'intervento in mia difesa e per la figuradimmerda che hai fatto fare al VERME del forum. Io non leggo i post di questo lurido individuo con la vocazione della spia, ma con la tua citazione hai portato a mia conoscenza la sua ultima "impresa". "Ho provveduto a segnalare..." Ahahahaha! Provvedi, provvedi pure, LURIDA SPIA, perché questo, come ormai hanno capito tutti, è il tuo mestiere. Altrimenti ti vergogneresti, perfino coperto dall'anonimato di un nick, di scrivere in un forum le cose vomitevoli che scrivi, e che io non scriverei nemmeno contro il mio peggior nemico. Hai provveduto, ma hai segnalato male, perché io non ho mai scritto che il presidente Coni corrompeva e comprava gli esami. Ho solo scritto che li truccava, infatti i suoi docenti disconobbero le firme su verbali e statini e gli fu annullata la laurea. Capito, verme? Ma può anche darsi che fosse in buona fede, che avesse sognato di superare quegli esami e che si fosse ritrovato a sua insaputa quei 30 e 30 e lode sul libretto (smarrito, guarda caso come i libretti degli altri studenti falsari) e sugli statini. Di corruzione parlò il giudice di primo grado che lo prosciolse dal falso materiale (prescrizione) e dal falso ideologico (amnistia) ma lo condannò a un anno e 10 mesi di reclusione per concorso in corruzione, dopo che un bidello condannato e reo confesso aveva fatto il nome, tra gli altri, dello studente Malagò Giovanni. Poi la Corte d'Appello (ultimo grado di giudizio nel merito, capito verme?) evidenziò che "gli enunciati elementi di accusa per la loro molteplicità, concordanza e univocità costituiscono piena prova a carico del Malagò". Capito verme? E lo prosciolse solo per intervenuta prescrizione, non impugnata dall'imputato, il quale pagò le tasse arretrate e rifece, o fece per la prima volta presso altra università, gli esami contestati. Tutta la storia la leggi qui, verme: http://cinquantamila.corriere.it/storyTellerArticolo.php?storyId=54a25e3f85e3d E vorrei proprio che il presidente del Coni mi querelasse. In tal caso sarebbe mio diritto conoscere il nome e il cognome della spia, per querelarla a mia volta, avendo essa scritto delle falsità, e per pubblicare quello schifoso nome e quello schifoso cognome in questo forum. In ogni caso di tutto questo schifo ciò che mi disgusta di più è un'altra cosa. È il fatto che nel paese di Pulcinella viene consentito a studenti che hanno fatto simili imbrogli di laurearsi (e poi di fare una luminosa carriera) rifacendo solo gli esami contestati. Nei paesi seri c'è la decadenza e bisogna ridare tutti gli esami, talora è prevista anche l'interdizione definitiva dall'iscrizione in tutti gli atenei del paese.
    2 mi piace
  4. Hai fatto tante di quelle se gnalazioni alle segreterie degli interessati che Fosforo dovrebbe essere all'ergastolo e pagare una multa tale da costringerlo a lavorare anche da morto....Al contrario,è sempre presente nel forum.Sembrerebbe che le tue segna lazioni ma non denunce(quelle costano il doppio se le perdi)abbiano il valore dei ragli d'asino.Non salgono mai al cielo.
    2 mi piace
  5. Guardate che meraviglia, ne ha fatti 18 di cuccioli, uno più bell'altro, sembra la carica dei 101 http://www.lastampa.it/2017/10/18/societa/lazampa/cane-cani/in-australia-la-carica-dei-diventa-realt-con-un-parto-di-cani-dalmata-da-record-LtoE97Q8uyrHDc2kOdMK4L/pagina.html
    2 mi piace
  6. Non è il PD a far crescere l'economia, sono le esportazioni, vale a dire la domanda estera. Allego disegnino, non esaustivo ma che rende l'idea http://www.istat.it/it/files/2017/11/notamensile_ott17_fin.pdf?title=Nota+mensile+n.+10%2F2017+-+07%2Fnov%2F2017+-+Testo+integrale.pdf (il disegnino è quello individuato dal numero 4. Ricordo al somaro pisano che il numero 4 segue il numero 3 e precede il numero 5) Nel comunicato ISTAT del 31 ottobre scorso http://www.istat.it/it/files/2017/10/CS_Occupati_e_disoccupati_SETTEMBRE_2017.pdf?title=Occupati+e+disoccupati+(mensili)+-+31%2Fott%2F2017+-+Testo+integrale+e+nota+metodologica.pdf leggiamo che "su base annua si conferma l’aumento degli occupati ( + 326mila ). La crescita riguarda i lavoratori dipendenti ( +387mila , di cui + 361mila a termine e + 26mila permanenti). Capito? + 361mila a termine e + 26mila permanenti Buona futura opposizione di inquisti di sinistra a tutti
    2 mi piace
  7. Campagna della polizia per prevenire la violenza sulle donne, in camper per i mercati rionali di Torino, L’iniziativa si inserisce fra le numerose che la Polizia di Stato ha intrapreso per prevenire e contrastare il fenomeno della violenza sulle donne. Fanno benissimo, troppi ancora sono i casi di violenza e omicidio di donne da parte di uomini che non accettano la separazione http://www.torinoggi.it/2017/10/24/leggi-notizia/argomenti/cronaca-11/articolo/prosegue-a-torino-la-campagna-questo-non-e-amore-della-polizia.html
    2 mi piace
  8. no. sono vegetariana, nn indosso pellicce e nn sarò mai vegana poiké certe dottrine vegane nn le condividerei neppure x amore. max rispetto a ki sceglie esserlo ma nn fa per me.
    2 mi piace
  9. Ma con un expremier pregiudicato e un fascista al ministero cosa ci si poteva aspettare... Nei giorni del G8 del 2001 le forze dell'ordine hanno commesso atti di tortura. La sentenza della corte di Strasburgo: http://fanpa.ge/W9KtM A Bolzaneto fu tortura: arriva la condanna della Corte di Strasburgo
    2 mi piace
  10. E poi c'era chi diceva che la legge Fiano era inutile o inibiva la "libertà di opinione". Sarebbero queste, dunque, le "opinioni" da garantire? Anche quelle dei Fascisti tifosi della Lazio ?? Quelle dove e’ essere Fascisti Rossi se ti azzardi a contestare il tentativo di ricostruire e ricostituire il partito fascista ?? Qualcuno si e’ dimenticato troppo in fretta che il Fascismo non e’ una opinione ma un reato solo a propagandarlo e non puo’ sfuggire ad occhi attenti che l’unico politico che e’ intervenuto su questo vergognoso episodio e’ stato il Segretario del PD, il Caudillo e tappetaro Renzi, che ha proposto che domani le squadre scendano in campo con la foto di Anna Frank al posto dei soliti sponsor . Tutti gli altri muti come pesci . Ovviamente azione simbolica ma molto molto indicativa e portatrice di riflessioni . Ecco perché fa scalpore l’assordante silenzio dei 5 stelle , di solito molto loquaci su ciò che può portare un po’ di consenso elettorale . Soprattutto a Roma , dove , mi risulta , che molti tifosi laziali , hanno in grande simpatia la Virginia a 5 stelle.
    2 mi piace
  11. Buongiorno a tutti, sono l'amministratore del Forum, rispondo a chi chiede come mai alcuni post sono stati rimossi, ricordando le regole di utilizzo http://forum.virgilio.it/lineeguida In particolare: Sono ritenuti messaggi offensivi e quindi messi al bando dal forum: · incitamento all'odio razziale; · apologia di fascismo e nazismo; · espressioni offensive indirizzate a iscritti o terze persone; · espressioni contrarie alla morale, all’ordine pubblico, al buon costume o, comunque, considerati illeciti La rimozione di alcuni post non ha niente a che fare con il contenuto politico espresso, ma con riferimenti diretti ad altri utenti, spesso offensivi o atti a scatenare risse. La liberta di pensiero è completamente tutelata, non quella di offendere altri utenti Se avete degli argomenti per nuovi forum da proporre, rispondete a questo post! Buon divertimento con i forum di Virgilio! Staff Virgilio
    2 mi piace
  12. 2 mi piace
  13. Matematica: i 35 comuni amministrati i grillini hanno 8 sindaci indagati, di cui una già rinviata a giudizio e due arrestati, abbiamo ipotizzato che se amministrassero i circa 8.000 comuni italiani avrebbero 1.828 sindaci indagati, di cui 228 già rinviati a giudizio e ben 457 arresti sulle spalle. In tutti i comuni amministrati dai sindaci PD e di Forza Italia gli indagati, fra sindaci e consiglieri comunali, non arrivano a 200. La matematica non è un'opinione, mentre che i pentastellati siano onesti è proprio un'opinione tutta loro.
    2 mi piace
  14. La S.V. è pregata di andare a rompere i co glio ni altrove. Grazie.
    2 mi piace
  15. Questo post forse dovevi scriverlo 24 anni fa, quando l'allora capo della mafia fu arrestato (dopo 24 anni di latitanza) e finì al carcere duro previsto per i boss mafiosi (una delle ultime cose che ancora funzionano nel nostro sistema giudiziario, infatti vogliono abolirla). Oggi il tuo post è troppo banale, troppo ipocrita, troppo meschino. Di Riina potremo riparlare, ma almeno nel giorno della morte si deve anche a lui un rispettoso silenzio.
    1 mi piace
  16. Forse non sai che quell'elemento era un sindacalista della CIGL.Non ha fatto altro per tutta la sua vita tanto meno che lavorare seriamente.Al noto Teatro di Milano ove prestava la sua opera ha provocato più danni con i suoi scioperi che guadagni.Puoi capire quindi del perché di intere paginate(a volte sono anche 20 post)ora contro questo partito ora contro quell'altro.Fesserie in quantità industriale spacciate con convinzione ed imposte come fonte di verità.
    1 mi piace
  17. Mi pare che tu sia molto prevenuto nei miei confronti.Non voto più perchè sono stato cancellato dalle liste elettorali.Sono residente all'estero,o meglio ancora perchè tu la possa capire-ma sarà dura-me ne sono andato via dall'italia.Per cui possono pure scannarsi tra loro che al sottoscritto poco importa.Anzi,se potessero scannarsi tutti quanti ne sarei felice.
    1 mi piace
  18. SI.E spesso mi veniva da dire"Meno male che se ne è andata"
    1 mi piace
  19. potrebbe benissimo accader pure da noi salvo poi indignarci dell'età della ragazzetta e dell'adulto skifoso con cui si é imbrattata. ancora una volta l'ancora di salvezza al maskio. mi spiace ke a proporre il nuovo limite di 13 anni x passarla liscia in un rapporto intimo sia proprio una donna la quale nn aiuta le ragazzine pretender rispetto dall'uomo. capisco ke i tempi stanno emancipando la donna e l'età renderà le fanciulle libere delle proprie azioni ma anke libere di darsi via con leggerezza. un'occasione persa x ricuperare in dignità.
    1 mi piace
  20. Vede anche lei, che sebbene sia stato in povertà estrema, non è per niente stupido. E' venuto in Italia per cercare di migliorare la sua situazione. Lei signor director, nelle sue condizioni, non avrebbe fatto altrettanto?
    1 mi piace
  21. Una piccola considerazione: faccio un esempio che con l'immigrazione non ha niente a che vedere ma che è in linea con l'atteggiamento di certa gente: voi sapete che in certe realtà ci sono volontari che vanno a distribuire gratuitamente le siringhe ai drogati affinché non se le scambino e non si trasferiscano le malattie.. chiedo: ma così facendo non è che si incoraggiano a drogarsi? che si favorisce l traffico della droga? eppure ci sono realtà documentate da servizi televisivi dove questo è avvenuto (non so se avvenga tuttora).. veniamo all'immigrazione ci sono gommoni che non sarebbero mai in grado di arrivare in Italia, eppure ci salgono, perché? ..perché sanno che ci sono delle navi che facendo la staffetta andranno a prenderli.. ma non è che in questo modo si incoraggiano a partire? se sapessero che quelle navi non ci sono su quei gommoni non ci salirebbero mai, non ci sarebbero morti, non ci sarebbe chi guadagna migliaia di dollari per ogni persona che carica sui gommoni... è come con la droga e le siringhe, ci sono persone, magari in buona fede che credendo di fare il bene finiscono invece per favorire chi delinque
    1 mi piace
  22. C'era una volta il Rottamatore (the demolition man). Ma finora ciò che Mr Renzi è riuscito a demolire con il miglior successo è il suo stesso partito. C'era una volta il Partito democratico. A piena e puntuale conferma dell'analisi dell'Economist, arrivano le parole di Piero Grasso, il presidente del Senato che a fine legislatura ha lasciato il Pd per non tradire se stesso, cioè le sue idee di sincero democratico di sinistra. "Non so se sono io uscito dal Pd oppure se è il Pd che non c'è più... Il Pd era quello del Bene Comune, quello di Bersani insieme a Sel. Quelli erano i principi e i valori che incarnavano il ragazzo di sinistra che aveva avuto per tutta la via compressa questa sua natura dei valori di uguaglianza dei diritti, di libertà. Compressi prima come magistrato che non può farsi influenzare dalle sue idee politiche e poi dal ruolo istituzionale di presidente del Senato. Ora vediamo se finalmente alla bellissima età che ho raggiunto posso riuscire a esprimere me stesso". Grazie, presidente Grasso. Queste sue bellissime parole sono di conforto e di stimolo per tutti gli italiani di sinistra. Tutti noi, anche liberi dai suoi vincoli professionali e istituzionali, abbiamo in questi anni, politicamente tristi e vuoti, un poco o molto compresso questi nostri valori e ideali. Li abbiamo quasi ibernati nel fondo delle nostre coscienze, talora purtroppo li abbiamo traditi. Vuoi per mancanza di coraggio, vuoi per interessato o inconsapevole adattamento ai modelli correnti, vuoi per pigrizia o rassegnazione. Ma quei valori e quegli ideali non sono affatto superati, NESSUNO dei vari pifferai e dei vari traditori è riuscito a proporci nulla di più nobile e di più credibile. Anzi quei valori e quei principi sono oggi più che mai attuali perché la degenerazione del sistema sociale, economico e politico che ha creduto di poterne fare a meno è sotto gli occhi di tutti. Almeno tutti quelli che li tengono ancora aperti, che non hanno ancora piegato la testa come gli struzzi. Ora, seguendo il suo esempio presidente Grasso, non desideriamo altro che tornare a esprimere pienamente e liberamente le nostre idee. Desideriamo tornare a essere noi stessi.
    1 mi piace
  23. Mamma mia..Che coraggio e fegato ha avuto l'artista di raffigurare Mamma mia che coraggio ha avuto per esporre Pier Al Fasinn Noh alla mostra immortalato in un quadro e per di più nudo.Sai che shock per i visitatori?Da ricovero alla neuro-deliri.Candidatelo come prossimo premier alle elezioni del 2018....che avrete la certezza di sparire.
    1 mi piace
  24. 1 mi piace
  25. certamente é un'iniziativa lodevole ma nn protegge la donna vittima di percosse o altre violenze da parte del bruto ke frequenta e la denuncia é come Giano Bifronte: la donna denuncia l'infame ke la maltratta il quale, convocato dalle forze dell'ordine, riceverà lavata di capo, prometterà smettere violenze e poi ritorno a casa. ma la kiamata all'ordine gli brucia, vede lesa la sua supremazia sulla vittima ed allora la donna, di nuovo sola col suo carnefice, al 99.99% delle volte riceverà il conto dall'iniquo elemento ke ha creduto amare. Risultato: la donna sarà pikkiata x ogni nonnulla, nn denuncerà xké seppur la denuncia serva a render noto, NON protegge la vittima dalla violenza e, se nn si dileguerà x tempo, finirà sottoterra; la carogna, tra rito abbreviato, condoni, premi ed altri accidenti legiferati ad hoc pro/delinquenti, sarà presto libero d'ammazzarne un'altra. secondo me, finké nn ci sarà ergastolo senza scappatoie, la solfa continuerà anke se la punizione x la carogna la vedo nella vivisezione al posto degli animaletti innocenti.
    1 mi piace
  26. Il candidato del centrodestra sfiora la vittoria al primo turno con un 38%. Buon risultato del M5S che con Cancellieri arriva al 36%. Fabrizio Micari, rettore dell’Università di Palermo e dandidato PD, tracolla al 17,5%. Claudio Fava, dell’estrema sinistra è al 7,5%. Secondo la quinta proiezione su un campione del 22% il Movimento 5 Stelle è al 28%. Per quanto riguarda le liste che sostengono Nello Musumeci: FI 13%; FDI-Lega al 9%;. Quanto alle liste che sostengono Fabrizio Micari: Pd 11; Sicilia Futura-Pdr-Psi 8%. La lista che sostiene Claudio Fava, I cento Passi per la Sicilia ,viene data al 7%. Altre 24%. La ex sinistra è in via di estinzione in Sicilia.
    1 mi piace
  27. Gentile utente, gli interventi di *** non riguardano mai il contenuto a meno che questo non violi le nostre regole, il post è stato eliminato perchè presentato per creare rissa con altri utenti, lei può parlare di tutto quello che ritiene, ma non usare un argomento offendendo altri utenti che la pensano diversamente Cordiali saluti Staff Virgilio
    1 mi piace
  28. "par condicio" é una parola sconosciuta a quelli del PD SOLO quando si tratta denigrare l'avversario politico. la presidenta può far levare tutte le scritte ke vuole ma dalla memoria della gente nn si cancella nulla, neppure il suo operato.
    1 mi piace
  29. ecco un altro pronto all'accoglienza ma in casa degli altri ke fa il paio col PD nel predicare il solito slogan rompendo con predicozzi alla finestra l'uno e, dernier cri da pulpito parrokkiale, il suo segretario. francé, x ora l'ambone ma okkio alla finestra ed alla ferrovia ke collega Roma con la tua cittadella... nn si sa mai!
    1 mi piace
  30. un cantante molto bravo skieraro dalla parte nn gradita a telerenzi ergo con poca visibilità in RAI.
    1 mi piace
  31. Non capisco: tutti i leader sono in Sicilia a chiudere la campagna elettorale, eccetto uno. Il segretario del Pd preferisce tenersi alla larga, se ne va addirittura oltreoceano sperando di rifarsi un po' la faccia con qualche foto con Obama, per il quale ha lasciato temporaneamente anche il suo trenino che peraltro aveva tenuto ben lontano dalla Sicilia. La campagna elettorale di Renzi si è limitata a un letterale mordi e fuggi a Catania una settimana fa. Durata: un'ora secondo Andrea Scanzi, 6 minuti secondo Piazza Pulita di Formigli. Giusto il tempo per fare gli auguri al candidato del Pd, ma non per le elezioni bensì per il matrimonio che il carneade Micari ha voluto datare in piena campagna elettorale, non so se pure il viaggio di nozze. I sondaggi non gli danno speranze e il pilato di Rignano se ne lava le mani. Del resto candidare un semisconosciuto al posto di Crocetta era già in partenza un chiaro regalo al centrodestra. La non belligeranza è continuata in America dove il Tappetaro ha attaccato, come al solito, i 5stelle, ma non Berlusconi. Chi lo sa, forse oltreoceano non gli sono giunte alcune notiziole, tipo la riapertura delle indagini sul Piduista sospettato di essere il mandante occulto della cancellazione di una multa... Pardon, mi correggo, la notizia bomba della multa riguardava un collaboratore della Appendino, l'ipotesi di reato per il Piduista è solo strage mafiosa. Come non ha varcato l'Atlantico la notiziola delle motivazioni della sentenza d'appello sul caso De Gregorio, dove si certifica che il Pregiudicato si comprò per 3 milioni di euro un senatore della maggioranza (peraltro reo confesso). Ma ve lo immaginate che punching ball sarebbe per Renzi (e per Telerenzi, ex Rai) Beppe Grillo se venisse indagato per stragi o se venisse prescritto dopo avere corrotto parlamentari per far cadere un governo (di centrosinistra) democraticamente eletto? Chi lo sa, forse il Tappetaro è già con la testa al 2018, o forse non pensa più con la sua testa ma con quella di un miliardario un po' depravato, corruttore conclamato e amico di mafiosi. Insomma, Renzusconi!
    1 mi piace
  32. Un argomento un pochino spinoso , ma che mi ha sempre affascinata e ad ora in base alle esperienze personali , non sono ancora riuscita a carpirne i suoi più' profondi legami , qualora vi fossero . Mi piacerebbe condividere con chi passerà a leggere , questo argomento . Grazie
    1 mi piace
  33. Ehehehehehehehehehehe Dov'è finito il tuo amichetto di Sestri Levante ? BaS
    1 mi piace
  34. A occhio, sembra una patacca confezionata da ingegnosi dilettanti. E non sarebbe certo la prima del genere. L'Adolfo, a differenza del Benito, non era il tipo capace di sopravvivere all'umiliazione della sconfitta.
    1 mi piace
  35. Sgomberata in mattinata una dozzina di cittadini romeni accampati da tempo fra gli scogli e i parcheggi dell’area Colmata del lungomare di Chiavari, all’altezza di piazza Giovanni Paolo ll. A eseguire l’ordinanza, emessa per motivi di igiene dal sindaco di Chiavari, sono stati gli agenti di polizia Municipale e del commissariato: i romeni sgomberati sono perlopiù uomini adulti e alcune donne, alcuni con piccoli precedenti per furti, che vivono facendo la questua nelle vie di Chiavari; dormivano fra gli scogli, in tende e in una vecchia auto e per entrare nell’area avrebbero utilizzato i varchi nella recinzione che delimita la zona, rete poi ripristinata dagli operai del Comune. Non è improbabile che fra alcuni giorni gli “sfrattati”, come è accaduto dopo sgomberi svolti in passato, possano tornare a occupare la zona, come hanno lasciato intendere con le prime dichiarazioni rilasciate agli agenti: «Non sappiano dove andare a dormire».tutti a casa di uno di sestri...lui è ...altruista (con le cose altrui).....
    1 mi piace
  36. Avete mai sentito parlare di METROPOLITANE? paragonate i chilometri di metropolitane che esistono nelle nazioni estere con i chilometri che ci sono da noi; all'estero queste metropolitane sono state costruite nel corso di decenni ; cosa facevano i nostri politici in quegli anni? mentre all'estero facevano le metropolitane in Italia i nostri politici cosa facevano? di cosa si occupavano? se in molte nazioni estere possono fare a meno delle auto private perché hanno i mezzi pubblici, se sono in grado di integrare trasporto merci su strada con trasporto su ferrovia, noi in Italia non possiamo fare niente di tutto questo perché non abbiamo le infrastrutture, perché ormai è troppo tardi per costruirle, occorrerebbero decenni e risorse economiche che non abbiamo; se i motori diesel verranno messi al bando questa potrà essere solo una decisione comune Europea e non certo solo Italiana, l'industria automobilistica costruisce auto e motori per il mercato globale e non certo per il solo mercato Italiano.... mentre all'estero facevano le metropolitane i nostri politici Italiani cosa facevano?.. probabilmente facevano debito pubblico per raccogliere consenso clientelare elettorale, procurava più voti inventare posti di lavoro nella pubblica amministrazione o mandare la gente in pensione con sedici anni di servizio piuttosto che costruire ferrovie e metropolitane, forse era anche conveniente smantellare ferrovie (chiamate rami secchi) e incentivare il trasporto merce su gomma perché cos' si facevano gli interessi di chi quegli autotreni li costruiva....
    1 mi piace
  37. Ieri, tra gli scranni democratici del Senato della Repubblica, il compagno Mario T. - militante di ferro del Pci, fondatore dell'operaismo teorico, autore d'un influentissimo Operai e capitale, una sorta di Manifesto di Marx ai tempi del Sessantotto, e oggi nostalgico senatore del Pd - ha gloriosamente esaltato i cento anni dalla Rivoluzione d'ottobre. Neppure a Mosca, in questi giorni, festeggiano il centenario. Commemorazioni sì, celebrazioni no. Eppure Mario T. ha preso la parola e - pur in termini di alta cultura e sapienza - sconcertando più di un collega, visibilmente emozionato ha inneggiato alla Rivoluzione di ottobre come «rivendicazione della pace, del pane e della terra», «una rivoluzione accerchiata e combattuta», accennando minimamente ai crimini commessi dai soviet e rivendicando «il valore liberatorio di quell'atto rivoluzionario». Definendosi, con orgoglio, «figlio di quella Storia». Fiero dei cento milioni di morti del comunismo nato dalla rivoluzione. Il 1917 fu l'anno che mise fine a un impero secolare, generò una rivoluzione, inaugurò l'era del comunismo, cambiò - e non così in meglio come vogliono illudersi i compagni leninisti - il mondo intero. Le rivoluzioni, e quella rivoluzione in particolare, portano violenze, deviazioni, errori e crimini commessi nel nome di idee sbandierate sempre come superiori agli uomini. «I figli di quella rivoluzione sono gli sterminatori alla Pol Pot», cosi',kompagni..pe rnon dimenticare...ma ovviamente,se volete smentire e/o parlare di bufale..ok..io sono qui!!
    1 mi piace
  38. Ascoli sotto shock. Sono due profughi nigeriani di 20 e 21 anni i giovani che hanno violentato una ragazzina di appena 13 anni che vive ad Ascoli. Il fatto è accaduto venerdì sera nel centro di Ascoli, in un angolo buio e nascosto agli occhi dei passanti dei giardini pubblici di Viale De Gasperi, a pochi passi dalla fermato di bus e pullman. E' lì che i due, a turno, hanno abusato della minorenne dandole poi appuntamento a domenica e minacciandola di non raccontare niente. La ragazzina ha invece raccontato tutto alla madre che l'ha accompagnata in Questura dove è emersa tutta l'atrocità che è stata costretta a subire. Sembra che la piccola conoscesse uno dei due da qualche mese, tanto da averci scambiato dei messaggi telefonici. Venerdì sera è scattato il raptus dei due giovani i quali, insieme ad altri extracomunitari, vivono all'Oasi Carpineto, lungo la strada che collega Ascoli con Colle San Marco, nell'ex seminario vescovile di proprietà della Diocesi di Ascoli e da qualche anno gestito da un'associazione che si occupa anche di immigrati. I due nigeriani sono stati arrestati dalla Poliziasabato e condotti nel carcere ascolano di Marino del Tronto in attesa della convalida dell'arresto. Prima che qualche benpensanti parli di bufala.ecco il link: http://www.ascolilive.it/ascoli-13enne-violentata-nigeriani-arrestati/
    1 mi piace
  39. il problrma di base caro etru,è che il velo e/o assimilabili,impediscono la corretta visione del soggetto,.non crea problemi quindi,il cappello (uno lo puo tenere in testa perchè ha l'emicrania) o la minigonna,in inghilterra è nata negli anni '60!! qualcuni si scandalizza ancora?? qui fuori dai ranghi,sono quelle che indossano i veli!! si adeguino,altrimento la lora amata terra è sempre la'!!
    1 mi piace
  40. Ottima e utile iniziativa, le dovrebbero proteggere meglio però quando denunciano
    1 mi piace
  41. Finalmente, ce ne era bisogno, grazie!
    1 mi piace
  42. Non segue i dettami dell'islam. Padre la pesta col tubo di rame Palermo, ragazza 14enne pestata perché si mette il bikini. "Mangio il maiale di nascosto". Scappa di casa perché vogliono darla in sposa. Un brutto sogno nato in famiglia, dove il padre e la madre la chiamavano "***" solo perché ha un fidanzato italiano. E solo perché una volta, al mare, ha provato a mettersi un bikini. Quella volta, come racconta Repubblica, qualcuno le fece un video e lo inviò al padre. L'uomo, su tutte le furie, la picchiò selvaggiamente. Una violenza dietro l'altra. A 14 anni lei sogna di essere come le sue amiche italiane. Ma non può. Quando si annamora di un italiano, la madre le grida: "Sei una ***, vuoi solo andare a prostituirti". E c'è un motivo. Il padre e la madre, infatti, l'avevano già promessa in sposa ad un uomo del loro Paese. Un giorno le dissero che sarebbero dovuti tornare in Bangladesh per andare a trovare la mamma morente. Era una scusa. E lei lo sapeva: "Avevo paura che mi lasciassero lì". Il matrimonio combinato è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso e che l'ha spinta a denunciare i genitori alla polizia.Chi si chiede:perchè vengono in italia? e sopratutto,perchè li accogliamo??
    1 mi piace
  43. Mattarello è intervenuto sui vaccini. Con una tesi esilarante: “Non possiamo accettare che nel ventunesimo secolo, nella società globale della tecnologia e dell’informatica, acquistino credito credenze antiscientifiche e che queste credenze ostacolino indispensabili azioni preventive – come le vaccinazioni – finalizzate a sradicare o a impedire il ritorno di malattie pericolose. Malattie che le persone della mia generazione ricordano nella loro diffusione e devastante pericolosità quando colpivano amici e compagni di scuola”.ok...ageppe'....ma ti sei chiesto del perchè???????
    1 mi piace
  44. Prima la mannaia, poi un piccone. Divenne il terrore del quartiere Niguarda e sotto la sua furia omicida caddero Ermanno Masini, 64 anni, Alessandro Carolé (40) e Daniele Carella. Oltre al dolore, per le famiglie delle vittime si è aperta anche la stagione della beffa. Come spiegato ieri, infatti, lo Stato ha approvato una legge per istituire il fondo per risarcire le vittime (e i loro parenti) dei reati violenti (omicidio, stupro, ecc) commessi da persone nullatenenti. Insomma: se un criminale senza un soldo commette un reato orrendo, spesso le vittime rimangono senza risarcimento perché non è possibile rivalersi su nessun patrimonio del colpevole. E così ci dovrebbe pensare lo Stato a risarcire. Ma se fino a qualche mese fa il Fondo era rimasto una chimera (approvata la legge in ritardo, nonostante i moniti dell'Ue), ora la commedia si è trasformata in farsa. Le cifre previste per gli indennizzi fanno gridare allo scandalo: solo 3mila euro per i feriti, 7.200 per i parenti dei defunti e meno di 5mila euro per uno stupro.
    1 mi piace
  45. Presidio degli abitanti di Multedo del comitato contro il centro di accoglienza che ieri pomeriggio ha accolto la prima dozzina di migranti nell'ex asilo Contessa di Govone di via delle Ripe. Una decina di cittadini ha simbolicamente chiuso la strada privata con una catena.
    1 mi piace
  46. Una mente brillante non può che essere di sx. Benigni è un grandissimo artista, riconosciuto come tale anche a livello mondiale. Capito, coglion cello?
    1 mi piace
  47. Farne un caso quando non ci sono loro di mezzo è da maldestri celoduri o grulli....na qualche volta anche le istituzioni fan la cosa giusta peccato per la povera Peppina imbrogliata proprio dai propri parenti... La povera Peppina. Quanto ci hanno sfasciato il ca..o con la povera Peppina. Lo stato cattivo e aguzzino che se la prende con la Povera Peppina. Ma andate af...fancu lo va. Sta storia puzzava di truffa ai danni dello stato lontano mille miglia. Oggi si scopre che la famiglia della Povera Peppina, fuori dalla proroga collettiva, non ha accettato la trattativa ad personam: il Comune, con il supporto del governo, avrebbe lasciato l’anziana nella casa in legno fino alla fine dei suoi giorni purché, dopo la dipartita della capofamiglia, fosse stato chiaro che il bene abusivo sarebbe stato smontato. Niente da fare. La famiglia voleva due immobili: un immobile dal valore pari al 100% di quello della casa lesionata e la nuova casa abusiva sanata. Magari avrebbero gradito anche una fetta di cu lo con i pinoli. Andate affanc ulo un'altra volta va.
    1 mi piace
  48. Stanchi di spendere troppo per gioielli e accessori? Ecco come realizzare la propria collana DIY con pochi materiali che tu avrai sicuramente gettato nella spazzatura. https://ledafranceschini.wixsite.com/ilmioblog/single-post/2017/08/25/La-collana-riciclata La adoro!
    1 mi piace
  49. anch'io noto un sostenuto incremento del desiderio......non corrisposto dalla mia compagna, sigh!......
    1 mi piace
  50. e immagino che capolavoro. Se questi sono dei capolavori
    1 mi piace