Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 22/02/2018 in tutte le sezioni

  1. L'euro da mettere nel carrello era stato concepito per convincere i c l i e n t i a riportare a posto il carrello anziché lasciarlo in giro vicino alle auto; ovviamente non serviva per evitare i furti di carrelli perché il carrello ovviamente vale più di un euro . Ultimamente qui in Toscana, in molti supermercati proprio per evitare extracomunitari che disturbano la clientela (erano arrivati a mettere colla attak dove si inserisce la moneta per rendere inservibile il meccanismo e avere il monopolio dei carrelli) per evitare disturbi alla clientela - dicevo- hanno tolto il dispositivo che accoglie la moneta e i carrelli si prendono gratis; c'è ovviamente chi i carrelli non li riporta a posto ma questo è comunque sempre meno fastidioso delle richieste insistenti di avere indietro il carrello da parte di persone alla caccia di un euro.... per quanto riguarda i furti di carrelli euro o non euro evidentemente non cambia niente...
    2 mi piace
  2. In un paese serio il berlu si sarebbe dimesso anni fà, e non sarebbe nemmeno presentato come prossimo leader....
    2 mi piace
  3. Il fatturato delle industrie italiane ai massimi dall'inizio della crisi Nel 2017 il valore del fatturato è salito del 5,1%, migliore performance dal 2011. L'indice destagionalizzato si è così portato al livello più alto dall'ottobre del 2008. Ordini saliti del 6,6% 22 Febbraio 2018 1' di lettura MILANO - Il 2017 delle industrie italiane si è chiuso per i dati statistici con una crescita del 5,1% del valore del fatturato, miglior performance dal 2011, mentre gli ordini (dati grezzi) sono saliti del 6,6%. L'indice complessivo del fatturato (110) è così tornato al livello più alto dall'ottobre del 2008, mese significativo perché immediatamente successivo al fallimento di Lehman Brothers, evento dal quale è scaturita la grande crisi finanziaria ed economica degli anni successivi. I dati arrivano dall'Istat, che ha pubblicato stamane l'aggiornamento relativo al mese di dicembre e chiuso così l'intero anno passato. Dalle tabelle pubblicate emerge che il motore della crescita degli affari delle imprese italiane è stato soprattutto l'estero (fatturato +6,1%), ma anche all'interno del Paese (+4,6%) il dato è positivo. Sul fronte degli ordinativi i due dati geografici sono invece allineati, lasciando intuire una prospettiva domestica positiva più che in passato. Nel solo dicembre del 2017, si è registrato il terzo incremento congiunturale consecutivo (+2,5%) del fatturato mentre sul dicembre 2016 il balzo è stato di ben 7,2 punti percentuali. Gli ordini mostrano un deciso incremento sia congiunturale (+6,5%) che tendenziale (+6,9%). La crescita del fatturato a dicembre è dovuta sia al mercato interno (+2,9%), sia a quello estero (+1,9%). Anche gli ordinativi segnano incrementi per entrambi i mercati (+7,6% per il mercato interno e +5,1% per quello estero). Tutti i principali raggruppamenti delle industrie - a guardare gli indici destagionalizzati del fatturato - segnano dati positivi, ma spicca l'energia che cresce del 5,7% rispetto a novembre. Quanto all'indice grezzo degli ordinativi, nel raffronto con il dicembre 2016 gli incrementi più rilevanti riguardano l'elettronica e le apparecchiature elettriche, entrambe sopra il +20%.
    1 mi piace
  4. Ma come si fa a credere a tali sciocchezze, a rischiare la vita, a fare numerosi video su youtube per convincere altri malati di non curarsi con la chemio ecc.. ma che si può guarire con i frullati di frutta, purtroppo queste stupidaggini faranno altre vittime, la prima è stata lei stessa, che a un certo punto ha deciso di fare le cure prescritte dai medici, ma era troppo tardi ed è morta, voleva anche togliere i video da youtube ma la nipote ignorante e pericolosa non li ha tolti perchè ci crede ancora e dice che la zia è morta perchè non ha fatto più la dieta. L'ignoranza può uccidere. http://www.huffingtonpost.it/2018/02/21/sosteneva-che-la-dieta-vegana-lavesse-curata-dal-cancro-morta-di-tumore-una-youtuber-del-texas_a_23367162/
    1 mi piace
  5. Accattonaggio violento. La scena è filmata fuori a un supermercato. Il ‘migrante’ pretende l’euro del carrello, poi picchia l’italiano che si rifiuta di darglielo. Il video è stato pubblicato su Twitter. https://twitter.com/_/status/966591428695556096
    1 mi piace
  6. Proprio quel Macron tanto osannato dai tifosi del tappetaro fiorentino. Segue, silenzio assordante dalla straordinaria base. BaS
    1 mi piace
  7. Mi ritiro davanti a cotanta preparazione medica...
    1 mi piace
  8. Blitz di Matteo Salvini, intorno alle 13, all’hotel in largo Perassi a Roma, dove questa mattina 200 giovani fancazzisti ospiti a spese nostre hanno protestato per le mancate ricariche telefoniche e il ritardo nell’arrivo dello stipendio da profugo:”Soldi pubblici spesi male – ha detto il leader della Lega – e questa mattina abbiamo assistito all’ennesima protesta vergognosa. Ma dal 5 marzo finisce la pacchia”. filmato imperdibile!! https://www.facebook.com/salviniofficial/videos/10155560842233155/
    1 mi piace
  9. Se è per questo qui in Toscana hanno preso possesso di molti parcheggi degli ospedali per cui una persona che si reca all'ospedale o per sottoporsi a una visita o per trovare qualche familiare ricoverato oltre alle "preoccupazioni" derivanti dalla malattia deve subire anche le prepotenze di queste persone e pagare il pizzo .....
    1 mi piace
  10. Le lavoratrici gestanti possono essere licenziate a seguito di un licenziamento collettivo: lo ha stabilito la Corte di giustizia della Ue in una sentenza che riguarda la società spagnola Bankia che nel 2013 ha notificato un licenziamento ad una lavoratrice incinta, in forza di un accordo su licenziamenti collettivi raggiunto con i rappresentanti dei lavoratori. La Corte spiega che «in un caso del genere, il datore di lavoro deve fornire alla lavoratrice gestante licenziata i motivi che giustificano il licenziamento nonché i criteri oggettivi adottati per designare i lavoratori da licenziare», ma non è illegittimo il licenziamento in sé.Secondo i giudici di Lussemburgo, è altresì legittima una norma nazionale (in questo caso spagnola) che «consente al datore di lavoro di licenziare una lavoratrice gestante nell'ambito di un licenziamento collettivo senza fornirle motivi diversi da quelli che giustificano tale licenziamento collettivo».e mo' chi lo andra' a di'' alle perbeniste femministe kompagne europeiste???
    1 mi piace
  11. Da me dopo il sacrificio di Macerata, fuori il supermercato mi guardano restando più lontano, si permettessero di pretendere alcunchè o di scipparmi la borsa della spesa dalle mani e buttarmela in malo modo nel cofano della mia macchina come l'altra volta, che vi erano anche le uova dentro.
    1 mi piace
  12. Ci misero 10 anni di discussione in parlamento per decidere che è reato sfruttare il corpo altrui e io concordo, lo stato non può sfruttare i guadagni della prostituzione mercificando il corpo delle donne, quasi tutte costrette per miseria o schiavizzate nel giro della prostituazione https://www.panorama.it/news/cronaca/legge-merlin-case-tolleranza-foto/
    1 mi piace
  13. Una cosa però per onestà va detta, non esisterebbe l'offerta se non ci fosse la domanda; se esistesse una maggiore consapevolezza dei " c l i e n t i " su queste moderne forme di schiavismo, non essendoci più la domanda crollerebbe anche l'offerta; purtroppo siamo in un mondo che va alla rovescia in questa e in tante altre cose...
    1 mi piace
  14. ... portano il Lavoro all'estero vanno accompagnati al confine, ma non possono tornare nel nostro Paese. Questo il mio pensiero.
    1 mi piace
  15. Ti potrei dare questa chiave di lettura: una classe politica incapace si è resa conto di sondaggi di opinione e di consenso devastanti; consapevoli di non avere meriti propri cerca di vivere di rendita accaparrandosi meriti di di gente che 70 anni fa combatte contro la dittatura, gente, quella di oggi, che non ha niente in comune e niente da spartire con quella di 70 anni fa , sono semplicemente dei profittatori che cercano di vivere e conservare il potere con i meriti di altri
    1 mi piace
  16. Ahahahah ah , mi sembrava strano che tu intervenissi nel merito . Infatti ...Dipodiche’ devo prendere atto che Ahahaha, mi sembrava strano che tu intervenissi nel merito . Infatti ...Dopodiche’ devo prendere atto che sei una mezzacalzetta , un incompetente allo stadio terminale, un noncapisciunasega formidabiile !! Ma ti rendi conto ?? Più fai propaganda la M5S più fai pena. Stai parlando di preventivi il cui incensamento viene riportato dal blog di Grillo a cui andate dietro con le pezze, fai e fate veramente pietà. Trattasi di un bilancio preventivo di rientro . Non conta niente !! Quando mai si e’ visto un debitore che di fronte ad una banca non spergiura di rientrare ?? Quel che conta e’ il bilancio preventivo del 2018. Li , e solo lì , si vedranno i veri e reali intendimdimenti politici della giunta . Ahahahahaha , ammazza che incompetente . Ahahaha . Te sai solo insultare, per il resto , nisba !! 0+0 =0. Ora vado a cercare qualche articolino per sbattertelo in faccia ....!! Ahahahahaha
    1 mi piace
  17. Che vuoi per i maldestri e celoduri la fuga dal governo del pregiudicato che ha lasciato l' Italia al disastro socio economico è stato un complotto e per i grilli visto dove amministrano hanno fatto faville per disastrare del tutto le già disastrate città loro sono degli ingenui incompetenti. Ovvero chi lascia disastri e chi ne crea di nuovi sono migliori di chi anche malamente ha fatto qualcosa per far uscire l' Italia dalla CRISI NEGATA.... ricordiamo tutti che il pregiudicato negava la crisi accusando la sx di disfattismo.....
    1 mi piace
  18. Come spesso avviene in Italia le leggi sono frutto di compromesso, si fanno in modo ambiguo, incompleto, contraddittorio; la legge prevedeva il reato di sfruttamento del corpo altrui, ma non considerava reato la vendita del proprio corpo quindi quello che vediamo in certe strade di certe città è frutto di lacune della legge ed è frutto del lassismo e del lasciare fare da parte di dovrebbe controllare e reprimere certe cose e certi sfruttamenti che avvengono impunemente alla luce del sole o , se preferite, alla luce della luna e dei lampioni....
    1 mi piace
  19. La gente và all'estero per scelta.....ma quando ci sarà la dx al Gov. farà di tutto per rimpatriarli come l'altra volta, tanto loro i soldi li trovano sempre per pagarli, sempre chè al Gov. prima ci sia stato qualcun altro, poi quando la vedono brutta scappano...come sempre....
    1 mi piace
  20. Sicuramente per certe persone è molto più piacevole il sentire le sciocchezze del berlu, che manco gli è rimasta la voce, oppure i cartelloni pubblicitari del salvini che pubblicizzando l'Italia mette le foto di extra albini....sullo svizzero o i suoi seguaci non vale la pena....
    1 mi piace
  21. Innanzi tutto buongiorno. Dopodiché , se posso permettermi, una nota di costume : se uno e’ un Bufalaro lo e’ 24 ore su 24 , però , e credo che sarete d’accordo vi sono delle funzioni vitali e necessarie , come quella di dormire , che impediscono ad un Bufalaro di rimanere in attività 24x24. Invece No!! Il Cazzaro Napoletano ha preso , tutte le notti , ad emettere bufale su bufale in modo che al mattino , noi forumisti , ce la troviamo spiattellata su un vassoio d’argento . Così e’ stato anche questa notte ...!! Ed allora mi tocca , di prima mattina , ad andare a percuoterlo sonoramente . Intanto il furbetto provvede ad emendarsi circa una bufala che aveva detto nei giorni scorsi . Infatti , state attenti gentili forumisti , quando il *** afferma che “ nei giorni scorsi si era già dedicato alle stime gonfiate da Renzi e bla bla bla “, dimentica , il Cazzaro , di dirci che lo stesso parlava di 14,9 miliardi il costo complessivo del provvedimento del M5S. Invece , tutti gli economisti , compresi quelli che cita e che dovrebbero essere a supporto della sua strampalata tesi , affermano che , esclusi gli oneri successivi che farebbero lievitare il costo a cifre inimmaginabili, parlano di un minimo di 30 miliardi di euro. Dopodiché e’ pure un Impostore e da come imposta il post , allegando la nota di La voce . It , sembra che siano gli economisti Daveri e Baldini a definire come un falsario Renzi . Invece non e’ cosi ma, semmai , e’ il titolo della Voce . Adesso , ve lo faccio vedere io cosa dicono Baldini e Daveri , non prima , però , di consigliare a tutti i forumisti , appena vedono un post del Cazzaro , di evitarlo di leggere e, al limite , chiedergli se ha fatto perbene le pulizie pasquali . Ecco qua : “Diverse fonti (l’Inps in un’audizione al Senato del 9 giugno 2015 e, di recente, Massimo Baldini e Francesco Daveri su Lavoce.*** del 12 gennaio) hanno chiarito che il costo per lo Stato del RdC proposto da 5 Stelle non sarebbe di 15 miliardi all’anno come era stato inizialmente ipotizzato, bensì di circa 30 miliardi. Ma questi costi, pur raddoppiati rispetto alla stima iniziale, assumono che non cambino i comportamenti delle persone. Per avere un’idea di cosa potrebbe succedere basti considerare che in base ai dati Eurostat, sulla base dei quali sono stati fatti i conti, nel 2016 si trova sotto la soglia di povertà relativa (come definita nella nostra tabella) il 20,6% della popolazione residente, circa 12,5 milioni di persone. Fa tremare i polsi la sola idea di mettere in piedi un mostro burocratico per evitare frodi in una popolazione tanto numerosa. In ogni caso, se si fa l’ipotesi che tutte queste persone riescano a “farla franca”, ossia a dichiarare redditi pressoché nulli, il costo per lo Stato lieviterebbe a 80 miliardi all’anno (una cifra vicina a quella calcolata qualche giorno fa da Yoram Gutgeld) nell’ipotesi che la famiglia media di questa popolazione sia di due persone (coefficiente 1,5) e a 122 miliardi all’anno, nell’ipotesi che queste famiglie riescano a “spacchettarsi” ai fini della percezione del sussidio. Si dirà che queste sono ipotesi estreme e irrealistiche. Forse sì, perché è vero che non tutte queste persone riuscirebbero a mettere in atto tutti gli espedienti possibili, ma è anche vero che gli stessi incentivi perversi operano su tutto il resto della popolazione, ossia anche su chi ha redditi ben superiori alla soglia di povertà relativa, compresi i professionisti, i lavoratori autonomi e gli imprenditori, i cui coniugi e figli possono facilmente essere presentati come unità indipendenti. Basti pensare che al fisco risulta che ci siano ben 13 milioni di contribuenti che non raggiungono la soglia della povertà relativa (molti di quali in realtà guadagnano molto di più) e ben 10 milioni di adulti che non presentano la dichiarazione dei redditi; molti di questi sono familiari di persone abbienti. Il punto chiave è che mille euro in più al mese o anche cinquecento sono un’attrattiva per chiunque. Dunque il costo per lo Stato è potenzialmente illimitato. Ma non è tanto un problema di finanza pubblica e di coperture. Il problema è la distruzione dell’economia e delle sue basi materiali e anche morali, dal momento che il reddito verrebbe sganciato dallo sforzo individuale. Una calamità naturale, per quanto grave, non potrebbe fare danni più seri alla nostra società. Forse bisogna andare nel Venezuela di Chávez per vedere quali disastri si possono fare elargendo benefici spropositati. Per questi motivi, oltre che per la fondamentale differenza fra una spesa una tantum e una permanente, la difesa dei 5 Stelle (“In cinque minuti hanno trovato 20 miliardi per le banche!”) non sta né in cielo né in terra.” ,
    1 mi piace
  22. 1 mi piace
  23. Sono curioso, dove prendera' i soldi per dare 1000 € a tutte le casalinghe ? Stesso programma del delinquente di arcore ? Ma ti rendi conto o no ? Oppure ti turi il naso e voti m5silvio...
    1 mi piace
  24. Ogni riferimento è puramente casuale...
    1 mi piace
  25. Qui, con riferimento alle NDE, non si parlava di "morti", ma di persone considerate morte per alcuni minuti e che hanno vissuto esperienze a cervello fermo e che in quelle condizioni non potevano elaborare pensieri e ricordi. Ci sono dei medici che stanno indagando su questi fatti che, se veri, mettono in discussione alcune iportanti conoscenze mediche.
    1 mi piace
  26. 1 mi piace
  27. sì. anche nel cancellare i post. Stammi bene.
    1 mi piace