Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 27/02/2017 in tutte le sezioni

  1. Da quando è nato, ho sempre votato PD, ma non sono mai stata una renziana. Adesso, con tutto quello che è successo e ancora sta succedendo, mi viene sempre più voglia di sostenere Renzi, l'unico che non si è piegato ai giochetti di potere orchestrati da D'Alema. Roberto Speranza incarna proprio l'emblema di quello di cui sto parlando. Fino a che Renzi portata voti e faceva vincere andava tutto bene, ora che si è creato un vuoto di potere, subito ci si è infilato, spinto - secondo me - da Mister Baffetto... che vergogna!
    3 mi piace
  2. alle ore 11.40 Fabo si è addormentato e come lui stesso ha detto lo ha fatto 'senza l'aiuto del suo stato' . Resto della mia idea, ogni essere umano dovrebbe poter aver diritto a non soffrire. RIP Fabo spero che il tuo gesto possa essere d'aiuto per tante persone che in questo momento soffrono
    3 mi piace
  3. o bello, lo pratico da una vita ma non sapevo che esistesse un termine specifico, da noi era comunemente definito il salto della stecca, con riferimento al gioco del bigliardo, quando con la propria biglia si saltava il castello per andare a colpire l'altra senza fare danni :D ma forse a quei tempi era ancora più complesso , solo che... come in tutte le cose erano pochi quelli che riuscivano a farlo.
    2 mi piace
  4. si ma non mi sembrava che fossero queste le regole, mi sembrava che il voto via web sanciva la validità della decisione qui mi pare che si cambino le regole in corso d'opera a vantaggio di qualcuno
    2 mi piace
  5. Il mio dentista dice che fa il lavoro più bello del mondo...perchè è l'unico uomo che riesce...A FARE TACERE LE DONNE! Siete daccordo anche voi??? PS.io penso che oltre al fatto che sia caro,sia anche S.T.R.O.N.Z.O!
    2 mi piace
  6. dimentiche due fatti: a) che i nimori sono sotto i 14 anni,quindi ,manco segnalabili,pe r non parlare di punibili (verbo non capito in italia) b) vorrei vedere le facce dei genitori dei bulli.......si spiegherebbero molte cose
    2 mi piace
  7. per fortuna che salta, per me il referendum andrebbe usato solo in casi estremi altrimenti sono soldi buttati
    2 mi piace
  8. 2 mi piace
  9. allungherà anche la vita di due anni ma nel frattempo hai vissuto fra mille stress e pensieri... bah... resto no bimbo
    2 mi piace
  10. Ma non si rende conto il tribunale che così probabilmente condanna queste povere persone a perdere la loro unica ragione di vita? Così gli hanno tolto la loro ragione di vita,condannandoli ad una vecchiaia senza qualcuno che rallegrasse le loro giornate.
    2 mi piace
  11. Cerimonia pomeridiana solo civile testimoni e parenti max fino a cugini di primo grado, rinfresco (non lesinare solo sulla qualità del vino) ore 18 tutti fuori dalle palle, felici e contenti con quello che si risparmia si fà un viaggio di nozze degno di tale nome
    2 mi piace
  12. Della serie: morti assurde, esserci e non esserci più nel giro di poco tempo e per motivazioni che sono incomprensibili. Ennesimo dramma cui - con ogni probabilità - non verranno date risposte, se non tardive. Due morti e due feriti: questo il bilancio del crollo avvenuto all 13,30, di un cavalcaia sull'autostrada A14 all'altezza di Camerano, in provincia di Ancona, tra Loreto e Ancona. Il ponte è il numero 167 e si trova al chilometro 235+800. Le due vittime sono una coppia di sessantenni, marito e moglie, di Ascoli Piceno. Si trovavano a bordo di un'automobile che passava sotto al ponte nel momento del crollo. I corpi sono stati recuperati. I due feriti sono due operai che stavano lavorando all'ampliamento a tre corsie dell'autostrada. Per non farci mancare proprio niente - ed è un dramma nel dramma - la tragedia si è ripetuta dopo quella dello scorso ottobre, quando un altro cavalcavia era crollato sulla Milano-Lecco. Era stata - in quella circostanza - una tragedia evitabilissima, resa possibile da un esempio della preoccupante burocrazia nazionale: il ponte non doveva essere aperto alle 17.20, quando il camion con il trasporto eccezionale vi passò causandone probabilmente il crollo: ben tre ore prima un addetto alla sorveglianza dell'Anas aveva dato l'allarme per la caduta di alcuni calcinacci. DUE INDIZI FANNO UNA PROVA??? Secondo me sì: strade non sicure, metodi e materiali di costruzione quantomeno discutibili. Come fanno a crollare due ponti a distanza di così poco tempo e in diue località differenti se non per l'incuria in fase di realizzazione??? Chi controlla? Come si controlla? E - mi viene da pensare in questo caso - chi controlla i controllori?????
    2 mi piace
  13. Veloci sono i biscotti in padella li prepari in poco tempo e li puoi aromatizzare con cioccolato, cannella, lavanda, zenzero, vaniglia... e li cuoci per 3/4 minuti da entrambi i lati. L'unica rottura è che una volta fatto l'impasto deve riposare mezzoretta nel frigo.
    2 mi piace
  14. 2 mi piace
  15. Oddio, non credo che il tuo messaggio non sia molto chiaro, hai paura o non hai paura'? Sul fatto della solitudine credo ti abbiano già risposto in modo più o meno eseuriente a seconda dei casi. Vero, si nasce soli ci si circonda di moltitudini, parenti, amici, conoscenti, ma alla fine se facciamo un esame di coscienza dentro noi siamo sempre "soli", perché, dentro di noi è solo con noi stessi dobbiamo confrontarci, giusstifiare i nostri atteggiamenti troppe volte sbagliati, i nostri comportamenti che in alcuni casi vanno sopra le righe. Alla fine dovremmo renderci conto che non è con gli altri che ci stiamo confrontando, ma è con noi stessi, con le nostre paure e le nostre insicurezze. Dici che ti sei costruita qualche cosa che non sai neppure cosa sia, beh ti sei ingabbiata dentro una corazza difensiva, sei prigioniera di te stessa e delle tua paure anche se ti sembra in questo modo di essere più forte nei confronti degli altri, no, tu non affronti i problemi, li eviti.
    2 mi piace
  16. Credo che lo sciopero possa essere una cosa giusta, peccato però che molti uimini (anche donne) aderiscano llo sciopero per pura convenienza e non per porre rimeedo a una situazione che si trascina da secoli (dovrei dire millenni). La donna nelle maggior parte dei casi "purtroppo" è considerate un essere umano di serie "B". Troppa ignoranza, troppa presunzione, nelle teste dell'essere umano "Uomo" che si considera superiore, non si sa bene sulle basi di quali ragioni, al *** femminile. Si tratta di una cultura atavica dove anche le donne, mi rammarica dirlo, ma proprio le madri, rispettando una cultura e un insegnamento "tradizionale" finiscono con i loro insegnamenti e i loro atteggiuamenti, privilegiando i figli maschi, finiscono per inculcare in questo il concetto di superiorità nei confronto del *** opposto. Donne non serve lo scippero, ma una culture che consenta alle figlie di essere considerate già in famiglia alla stesssa stregua dei figli "maschi" e che ai figli "maschi" sia ben chiara questa situazione. Utopia? Forse. Spetterebbe a voi di dimostrare il contrario.
    2 mi piace
  17. Auguri a tutte le donne del mondo e a tutte le italiane. Auguri in particolare alle donne del Terzo Mondo, che lottano contro la povertà e il pregiudizio maschilista. E auguri alle italiane del Sud, che spesso ancora lottano contro la povertà e il pregiudizio. Buon 8 marzo a tutte. Un appello agli uomini: difendiamo e proteggiamo le donne. Madre Natura ci ha resi forti soprattutto per questo. Battiamoci anche noi per i loro diritti, e proteggiamole sempre e dovunque dal sopruso e dalla violenza, a ogni costo, anche a costo della vita.
    2 mi piace
  18. 2 mi piace
  19. Io compro spessissimo, di solito chiedo alle amiche se hanno già fatto acquisti su quel sito, in generale la prima cosa che guardo è se ci sono dei contatti diretti (telefono e indirizzo) per poter contattare i gestori del sito in caso di problemi, questo mi dà una certa garanzia, inoltre leggo le politiche di reso e le garanzie date al cliente...
    2 mi piace
  20. 2 mi piace
  21. 2 mi piace
  22. vero lo scandalo è che deve andare in Svizzera!!
    2 mi piace
  23. 1 mi piace
  24. Fino a prova contraria la Rai la paghiamo noi... è visto che pago personaggi allucinante anche questo mi pare degno argomento di discussione!
    1 mi piace
  25. perchè ragionano con il pene e non con il cervello, quello priprio manca, è morto
    1 mi piace
  26. sì, a milano a bologna per quelli che conosco io, se cerchi con google centri per la dipendenzaa da internet ti appaiono decine di pagine con siti, indirizzi e numeri utili.
    1 mi piace
  27. non mi sarebbe dispiaciuto, ma avrei volutoanche conoscere il d'annunzio soldato, politico, scrittore.
    1 mi piace
  28. mia nipote è celiaca e ormai mangia e beve solo alimenti che riportano la dicitura gluten free. di solito hanno un logo come questo
    1 mi piace
  29. Nome con cui si indica un tipo di "TRUFFA" (solitamente opera di bande criminali nigeriane) perpetrato già da molto tempo via FAX - posta cartacea e anche posta elettronica - Chiamasi "SPAM"-spazzatura... Allora, Wronschi sei ancora d'accordo o daccordo sul fare entrare tanti extracomunitari?? Sapevate di qst fantomatico "419"??
    1 mi piace
  30. via dai non esageriamo, e poi c'è sempre viki no?
    1 mi piace
  31. Uomo di poca fede...Hai visto che a suon di insistere allah gli ha mandato la grazia?
    1 mi piace
  32. Questi non vogliono cambiare in meglio niente, hanno solo visto la porta spalancata per arrivare dove altri già stanno mangiando, vogliono la loro fetta......anche il bossi voleva arrivare dov'è arrivato per cambiare tutto in meglio.....
    1 mi piace
  33. Assolutamente a me capita di guardare come modello, la adoro, adoro come si veste e i suoi modi di dare
    1 mi piace
  34. Dopo il calo di dicembre torna a salire a gennaio la produzione industriale: +0,9% nella zona euro e +0,5% nella Ue-28. Ma in Italia invece si registra un deciso calo, il più elevato di Eurolandia: -2,3%. Lo comunica Eurostat. L’Italia è in calo anche su base annua (-0,5%), mentre la zona euro e la Ue-28 crescono di 0,6% e 1,3%. A dicembre la zona euro era calata di 1,2% e la Ue-28 di 0,7%. L’Italia invece aveva registrato una crescita di 1,4%. Guardando alla Ue-28, a gennaio gli aumenti maggiori della produzione industriale si sono registrati in Irlanda (+3,4%), Germania (+3,3%) e Grecia (+2,5%), mentre i cali più significativi in Croazia (-6,8%), Danimarca (-4,6%) e Bulgaria (-3,9%)
    1 mi piace
  35. Per la magistratura sarà facile risalire al vero proprietario , chissà sotto mentite spoglie ancora la Casaleggio &co. Ma se non è suo il sacro blogghette a chi han creduto fino ad oggi i grillini ???? Perchè fino ad oggi non ha mai smentito e/o disconosciuto questo blog ??? Ahh come le polizze tutto a sua insaputa...
    1 mi piace
  36. 1 mi piace
  37. Case popolari dove dormire e auto di lusso da guidare. A segnalare lo strano caso di Firenze è stato Giovanni Donzelli, capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale della Toscana, che ha pubblicato su Facebook un video per denunciare il caso: "Abbiamo notato la stranezza di alcune di queste macchine parcheggiate nei posteggi delle case popolari di via Accademia del Cimento - spiega Donzelli - e alcune semplici verifiche, peraltro effettuabili da qualsiasi cittadino, ci hanno dato la certezza che i proprietari abitano proprio negli alloggi Erp". Nel video si dimostra come uno di questi veicoli appartenga ad un uomo di origine macedone che risulta essere residente proprio in via Accademia del Cimento. E un altro che risulta nato nella ex Jugoslavia è residente al campo rom fiorentino del Poderaccio. Il cognome di entrambi risulta impresso persino sulla targhetta dei campanelli delle case popolari. "Si tratta soltanto di un esempio di ciò che accade anche in altri alloggi popolari in tutta la città - sottolinea l'esponente di Fratelli d'Italia - un fatto gravissimo perché dimostra la beffa alla quale sono sottoposti tutti i cittadini italiani che rispettano le regole e che ogni anno dichiarano i beni di cui sono in possesso, molti dei quali rimanendo per questo esclusi dalle graduatorie Erp". Ecco qui il video in cui Donzelli mostra le auto di lusso dei residenti nella case popolar http://www.ilgiornale.it/video/cronache/donzelli-fdi-firenze-stranieri-nelle-case-popolari-auto-1374170.html
    1 mi piace
  38. 1 mi piace
  39. Chi tocca mia nonna è morto.....e anche chi mi da della zoc-cola...chiaro?? Se ce l'hai con tua moglie e ti sfoghi con me...ti devi fare curare,io non c'entro !!
    1 mi piace
  40. Ha una consistenza in gel, molto leggera. è leggermente illuminante e leviga all'istante la pelle del contorno occhi, io la uso mescolata al correttore e il risultato è eccellente!
    1 mi piace
  41. 1 mi piace
  42. No io non sono solo però i forum sono un bel mezzo attraverso cui esprimere i propri sentimenti Benvenuta
    1 mi piace
  43. 1 mi piace
  44. dai Wronschi non scendiamo al loro livello.. ahahahahah
    1 mi piace
  45. perché, ribadisco, stare tra altre 9 che sbavano per lui (e chissà che scene fanno, perché c'è in giro di ogni) già mi metterebbe a disagio (non sono una con manie di protagonismo). E poi è evidente che lui lo fa per "lavoro", quindi... sarà anche gentile, ma è tutta recitazione. Non so cosa ne trarrei, ecco. Ma è una mia umilissima opinione.
    1 mi piace
  46. Ma che razza di società sta sorgendo? È un tam tam quotidiano che colpisce la vita, la morte, la nascita, la famiglia. C’è una Grande Fabbrica dell’Opinione che marcia a senso unico, in un corso accelerato di demolizione dell’umanità come l’abbiamo finora conosciuta. E impone a tappe forzate la corsa verso un mondo capovolto. La mamma diventa un ente superfluo, da sopprimere o da ridurre a utero in affitto per la gioia delle coppie omosessuali che vogliono comprarsi un figlio. E i magistrati, smentendo la legge, confermano la piena legittimità dei loro desideri e aggiungono che non c’è bisogno di geni per chiamarsi genitori. Ma la parola genitori, guarda un po’, deriva proprio dalla parola geni. Si può accettare la dizione “genitori adottivi” perché un padre e una madre suppliscono ai genitori biologici; ma due uomini dello stesso *** che per un loro desiderio decidono di farsi il loro figlio non sono genitori in alcun senso. Al più sono tutori. La madre non è un accessorio sostituibile. L’abolizione della mamma segue a ruota la soppressione del papà, ente inutile in una società senza padre.Kompagni (di m.)..ricordatevi bene una cosa: la famiglia è fatta da:Madre,padre figli naturali!!!
    1 mi piace
  47. Ho sempre odiato le feste dell'Unità,ma perchè le chiamano feste?? Mi sembrano di più delle caserme!haha
    1 mi piace
  48. comodo far finta di sudare x 5 anni ed aver già diritto alla pensione quando, x i lavoratori seri, si va verso i 40 anni di VERO lavoro!! quelli son abituati a soldi facili quando fan finta di lavorare in parlam o senato o far i ministri o amenicoli vari e, dulcis un fundo, da pensionati quindi parleranno, proclameranno, ne diranno tante da confonderci ma alla fine tutto come sempre e nn molleranno mai.
    1 mi piace
  49. o fai l'impasto troppo duro, o sbagli farina o la fai lievitare troppo poco.
    1 mi piace
  50. Si Mark, buon giorno. Intendi come i napule' ..con quelli che venivano al nodd' con la valigia chiusa dallo spago ? E ora si lamentano degli extracomunitari !
    1 mi piace