Olio extravergine d'oliva come riconoscerlo

Io in cucina uso solo olio buono, di qualità, ho imparato nel tempo a riconoscerlo, ecco come:
Un olio extravergine buono è spremuto a freddo così non vengono alterate le sue proprietà, compro solo quello con scritto in etichetta 100% Italiano, il colore non ha importanza, perchè dipende dal colore delle olive che possono essere più o meno verdi e per ultime faccio attenzione al prezzo, con un prezzo troppo basso non può essere un olio di qualità

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Io guardo il prezzo, un buon olio extravergine di oliva non può costare poco!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora