festival dell'unita':boccia parla alle sedie vuote

12 messaggi in questa discussione

48 minuti fa, director12 ha scritto:

 

L hai scattata tu alle 7 di mattina xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, wronschi ha scritto:

L hai scattata tu alle 7 di mattina xD

quelle sedie li' sono come  la tua scatola cranica:VUOTE!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, director12 ha scritto:

quelle sedie li' sono come  la tua scatola cranica:VUOTE!! 

Ahahahah....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, wronschi ha scritto:

Ahahahah....

anche alle 7 del mattino hanno trasmesso l'intervento di polettone alla festa dell'unità ? Mica sono tutti come i tuoi amici che riprendono i comizi del M5S il giorno prima mentre preparano, siete solo dei caproni !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, monello.07 ha scritto:

anche alle 7 del mattino hanno trasmesso l'intervento di polettone alla festa dell'unità ? Mica sono tutti come i tuoi amici che riprendono i comizi del M5S il giorno prima mentre preparano, siete solo dei caproni !

Kapre kapre kapre ahahahah...

Ciao fannullone di scampia..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, wronschi ha scritto:

Kapre kapre kapre ahahahah...

Ciao fannullone di scampia..

Alessandra Mussolini

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, director12 ha scritto:

Alessandra Mussolini

Oooohh finalmente ho conosciuto tua sorella, una pom pa e via xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, director12 ha scritto:

Alessandra Mussolini

Con quelle labbra puo' dire cio'  che vuole..monello fatti una se ga cosi godi un po' xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Forse anche il Tappetaro credeva di essere a una festa dell'Unità e di parlare a delle sedie vuote, e invece era nel Senato della Repubblica, al cospetto dei rappresentanti del Popolo Sovrano, quando sparò la balla del secolo, roba da far impallidire il suo maestro di Arcore. Mi dispiace solo che il grande Montanelli non sia più tra noi. Lui definiva Berlusconi "un mentitore professionale che crede alle sue stesse bugie". Figuriamoci cosa avrebbe scritto del pinocchio che ha mentito agli italiani per ricattarli su un referendum costituzionale! Conoscendo Montanelli, il suo stile, la sua specchiata onestà intellettuale e morale, la sua intransigenza (ho letto decine di suoi libri e centinaia di suoi articoli e "stanze"), sono assolutamente certo, come della morte, che nel suo corregionale di Fucecchio il Cazzaro di Rignano avrebbe trovato il perfetto fustigatore, un critico tremendo, implacabile, micidiale con la sua ironia elegante e sulfurea a un tempo. Altro che Travaglio!

Quanto alle feste dell'Unità, sarebbe abbondantemente l'ora di abolirle o almeno di cambiarle nome. L'Unità non c'è più. Il partito non è più unito, ha subito una scissione, quasi tutti i fondatori sono usciti sbattendo la porta. E non c'è più il glorioso giornale fondato da Gramsci. Il Tappetaro, dopo averci sprecato un bel po' di denaro pubblico (ma chi se lo è pappato?) e dopo averlo ridotto a un foglietto di partito, fazioso e servile, letto da 4 gatti, l'ha cinicamente abbandonato e affossato. L'Unità è una delle poche cose che il cosiddetto Rottamatore è riuscito effettivamente a rottamare. E' sparita pure l'edizione digitale sul web, almeno io non la trovo più. Vergogna! Quel nome, associato alle sempre più penose e inutili kermesse di un partito che non appartiene più al popolo ma alle lobby, non attira più nessuno, tuttalpiù riesce a tenere lontani dalle feste piddine i pagnottisti e i benpensanti di centrodestra che ancora lo associano, a livello inconscio, a una sinistra storica, a una sinistra operaia, a una sinistra di lotta.

Prima Pagina L'Unità 03/06/2017

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wronschi ha scritto:

Con quelle labbra puo' dire cio'  che vuole..monello fatti una se ga cosi godi un po' xD

mi sa che di se ghe ne capisci ma dimmi, fai il fai da te o le fai agli altri ? o.O

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, monello.07 ha scritto:

mi sa che di se ghe ne capisci ma dimmi, fai il fai da te o le fai agli altri ? o.O

Godi ! Continua a menartelo xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Forse anche il Tappetaro credeva di essere a una festa dell'Unità e di parlare a delle sedie vuote, e invece era nel Senato della Repubblica, al cospetto dei rappresentanti del Popolo Sovrano, quando sparò la balla del secolo, roba da far impallidire il suo maestro di Arcore. Mi dispiace solo che il grande Montanelli non sia più tra noi. Lui definiva Berlusconi "un mentitore professionale che crede alle sue stesse bugie". Figuriamoci cosa avrebbe scritto del pinocchio che ha mentito agli italiani per ricattarli su un referendum costituzionale! Conoscendo Montanelli, il suo stile, la sua specchiata onestà intellettuale e morale, la sua intransigenza (ho letto decine di suoi libri e centinaia di suoi articoli e "stanze"), sono assolutamente certo, come della morte, che nel suo corregionale di Fucecchio il Cazzaro di Rignano avrebbe trovato il perfetto fustigatore, un critico tremendo, implacabile, micidiale con la sua ironia elegante e sulfurea a un tempo. Altro che Travaglio!

Quanto alle feste dell'Unità, sarebbe abbondantemente l'ora di abolirle o almeno di cambiarle nome. L'Unità non c'è più. Il partito non è più unito, ha subito una scissione, quasi tutti i fondatori sono usciti sbattendo la porta. E non c'è più il glorioso giornale fondato da Gramsci. Il Tappetaro, dopo averci sprecato un bel po' di denaro pubblico (ma chi se lo è pappato?) e dopo averlo ridotto a un foglietto di partito, fazioso e servile, letto da 4 gatti, l'ha cinicamente abbandonato e affossato. L'Unità è una delle poche cose che il cosiddetto Rottamatore è riuscito effettivamente a rottamare. E' sparita pure l'edizione digitale sul web, almeno io non la trovo più. Vergogna! Quel nome, associato alle sempre più penose e inutili kermesse di un partito che non appartiene più al popolo ma alle lobby, non attira più nessuno, tuttalpiù riesce a tenere lontani dalle feste piddine i pagnottisti e i benpensanti di centrodestra che ancora lo associano, a livello inconscio, a una sinistra storica, a una sinistra operaia, a una sinistra di lotta.

Prima Pagina L'Unità 03/06/2017

Il Cazzaro , a corto di argomenti , si alza sui pedali e deve accontentarsi di condividere un post dove si vede Boccia ad una festa dell'Unita in uno sperduto paesino dell' Emilia parlare davanti ad una quindicina di persone . Per chi non lo sapesse , Boccia , nel PD , rappresenta una risicatisxima minoranza , non condivide Renzi al punto che al congresso del PD rappresentava la mozione Emiliano . Questo al Cazzaro sembra sfuggire ma , peccato per lui , si imbatte sempre in me , che onestamente , sto prendendo gusto a rivoltarlo come un calzino esponendolo a figure di *** e costringendolo a ricevere encomi solo e soltanto dalla peggiore fecc.ia destro fascista rappresentata dai soliti noti . Entriamo nel merito di quel che ha vomita.to : io non so cosa direbbe il grande Fascista Montanelli e per questo apprezzato dal Bufalaro Napoletano , di Renzi . No, non lo so perché non possiedo la sfera di cristallo che invece possiede il Cazzaro Partenopeo , ma so benissimo cosa penserebbe di Tomasino Mintanari , Accreditato di un ottimo 1,2 nei sondaggi e per questo il preferito del Cazzaro che di sconfitte elettorali deve intendersene molto avendo votato gente come Ingroia e Tsipras . Il Bufalaro Partenopeo ha vinto solo una volta . Nel referendum del 4 ducrmbre , dove per farlo , ha dovuto allearsi con Berlusconi , Grillo , Salvini , Casa Pound e Forza Nuova. Insomma con la peggior destra razzofascioleghista. E ne e' pure felice L'ebe te Campano nonché marxista leninista w mao tse tung. Passiamo ora alle ex feste dell'Unita che ora , in diverse parti dell'Italia denominate Feste Democratiche. Il Cazzaro finge di non sapere che così si chiamavano anche con Bersani segretario e con dentro tutti gli scissionisti da Fassina , Civati , Speranza , Dalema&C. Di sicuro richiamano meno gente che in passato ma sono sempre abbondantemente e su tutto il territorio nazionale le più numerose e seguite feste di partito rispetto a tutte le altre messe insieme . Capisco che il Cazzaro , nel suo libro dei desideri , si augura che vengano abolite , ma , purtroppo per lui , alla fine , in fase di bilancio e computo finale , complessivamente richiamano ancora centinaia e centinaia di migliaia di presenze . Vedremo chi riuscirà a fare meglio in futuro . L' Unità , e' vero , non esiste più . Ma purtroppo per il Bufalaro , alla fine di settembre partirà un nuovo giornale che , in maniera sperimentale , era già uscito on line. Si chiama Democratica e sarà il Quotidiano, mi dispiace ancora per il Bufalaro , del più grande partito di sx europeo dando voce ai milioni e milioni e milioni di militanti del PD. Fossi in lui , dico il Cazzaro , mi preoccuperei un po' di più del suo giornaletto scandalistico di riferimento , il Falso Quotidiano , che , dai dati che ci giungono , dall'inizio dell'anno sta perdendo oltre 40.000 copie . Chissà se in ciò influisce la direzione del suo idolo Calandrino Travaglio . Infine e concludo , nessun spreco pubblico per il salvataggio dell'Unita' ma una norma ben precisa e in piena sintonia di legge riguardante l'editoria pubblica che riguardava tutti gli organi di partito . Chiudo veramente con un augurio al Cazzaro di raggiungere il consenso per governare ad una sx ( Quale Bufalaro ??) operaia e di lotta ,  che , con gli slogan sessantottini , con la lotta di classe , con la contrapposizione perenne tra forza lavoro ed imprenditoria , mi sembrerebbe destinata a perdere e molto , ma molto molto molto , più "bollita " del Caudillo fiorentino che , invece e per quanto potra' contare, vincerà le prossime elezioni politiche . 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora