LA COLTURA RAZZISTA

https://video.repubblica.it/cronaca/cagliari-straniero-preso-di-mira-dai-controllori-rivolta-dei-passeggeri/282135/282733?ref=fbpr

Cagliari, straniero preso di mira dai controllori: rivolta dei passeggeri

Attimi di tensione ieri mattina a Cagliari su un pullman della linea 5, tra viale Bonaria e viale Cimitero. Un giovane di origine pakistana è salito dalla porta centrale e stava andando verso l’obliteratrice quando gli addetti della CTM (società dei trasporti sarda) lo hanno fermato accusandolo di essere sprovvisto del ticket. I controllori diventano sempre più insistenti fino a quando gli altri passeggeri intervengono: “Non gli avete date il tempo di timbrare. Scendete voi. Razzisti, adesso chiamiamo i carabinieri”. L’intera scena è stata ripresa da un cellulare e nelle immagini si vede chiaramente che lo straniero è provvisto di ticket ma non gli consentono di avvicinarsi alla macchinetta. Alla fine è stato costretto a scendere dal mezzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

25 messaggi in questa discussione

17 ore fa, pm610 ha scritto:

https://video.repubblica.it/cronaca/cagliari-straniero-preso-di-mira-dai-controllori-rivolta-dei-passeggeri/282135/282733?ref=fbpr

Cagliari, straniero preso di mira dai controllori: rivolta dei passeggeri

Attimi di tensione ieri mattina a Cagliari su un pullman della linea 5, tra viale Bonaria e viale Cimitero. Un giovane di origine pakistana è salito dalla porta centrale e stava andando verso l’obliteratrice quando gli addetti della CTM (società dei trasporti sarda) lo hanno fermato accusandolo di essere sprovvisto del ticket. I controllori diventano sempre più insistenti fino a quando gli altri passeggeri intervengono: “Non gli avete date il tempo di timbrare. Scendete voi. Razzisti, adesso chiamiamo i carabinieri”. L’intera scena è stata ripresa da un cellulare e nelle immagini si vede chiaramente che lo straniero è provvisto di ticket ma non gli consentono di avvicinarsi alla macchinetta. Alla fine è stato costretto a scendere dal mezzo.

Ieri sera su una televisione nazionale hanno fatto un sondaggio di opinione sull'intervento militare Italiano nelle acque Libiche; generalmente questi sondaggi sono fatti su "favorevoli o contrari"  invece il sondaggio era impostato su  "contrari o favorevoli" (forse davano per scontato un certi tipo di risultato da parte dei loro spettatori)  ebbene: i contrari all'intervento erano poco più del 13 per cento, tuti gli altri favorevoli.... Tornando al filmato, si vede un autobus super affollato e si sente una voce fuori campo che protesta con i controllori... non ci di deve meravigliare, quella signora o signorina della quale si sente la voce e il commento,  evidentemente appartiene a quel 13 per cento...... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, pm610 ha scritto:

che  volete  eccoli  i  razzisti  detto  tutto ...

Vogliamo parlare seriamente?        liberi da pregiudizi ideologici?....     bene:   sai chi  sono o meglio chi erano i PARTIGIANI ?       erano persone che trovandosi di fronte all'invasione di un popolo straniero reagirono per difendere l'Italia...       difendere la propria nazione non è razzismo, è una cosa lecita e saggia ;   la maggioranza degli Italiani si sta rendendo conto che ci troviamo di fronte ad una invasione e sta reagendo in modo democratico, pacifico e civile e questo non  è razzismo è solo buon senso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, pm610 ha scritto:

Senti  senti  chi parla   di  idelogicamente   politicizzato  quello  che  è obluminato da  dei  pregiudicati  da  sempre   su da  bravo torna   a  spargeletame  cosa   di  cui  sei  un  eccellenza caghetta sfatta

Forse sarebbe opportuno che nei tuoi interventi anziché parlare con slogan  giustificandoti con i pregiudicati  di varie epoche e di varie tendenze  politiche tu ribattessi (argomentassi)  punto per punto quello che gli altri dicono;

ti ho citato i partigiani: .... fecero bene o fecero male a fare quello che fecero?..  se un popolo si trova di fronte a una invasione ha diritto di difendere la propria nazione?   mi vengono in mente certi  "anarchici" che sono contro tutto e tutti, che vedono di buon occhio qualunque cosa che ai loro occhi sia utile per sfasciare l'ordine costituito...immigrazione compresa.... forse tu sei un anarchico?

P.S. ti ho mai raccontato quella storiella sugli anarchici?  tu sai che per certi anarchici, non dovrebbe esistere nessuno stato e nessuna moneta, tutti dovrebbero lavorare se e quando ne hanno voglia, senza ricevere nessuna ricompensa e andare a fare la spesa al supermercato gratis;    una volta per dimostrare che l'uomo e fondamentalmente onesto e che l'anarchia è possibile,  alcuni anarchici di un paesino della Toscana  comperarono una damigiana di vino,  la misero sulla piazza del paese con accanto una scatolina,  tutti erano liberi di prendere un bicchiere di vino da quella damigiana mettendo nella scatolina 50 lire che sarebbero state utilizzate per comperare una nuova damigiana di vino quando la prima fosse stata esaurita; i primi iniziarono a prendere il vino e mettere 50 lire, poi altri iniziarono a prendere il vino senza mettere le 50 lire (tanto era gratis) poi vennero altri che oltre a prendere il vino prendevano anche i soldi nella scatolina.. morale: il vino finì ma nella scatolina non c'era nemmeno un soldo....Tu sei un anarchico?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, pm610 ha scritto:

I razzisti  xenofobi nonchè  fascisti  sarebbero   paragonabili  ai partigiani,  ma  che  bestialità   solo  da  un  maldestro  puo  uscire   una  caxxata   simile

Non hai argomentato e non hai risposto,    hai semplicemente di nuovo  replicato con degli slogan...  non hai detto se sei anarchico oppure no... non sei anarchico?....  sono felice per te che tu non lo sia...  devi però essere cosciente che chi non la pensa come te non deve necessariamente essere razzista o fascista,  essere a favore della propria nazione significa essere PARTIGIANI degli interessi degli Italiani e per fortuna anche l'attuale  governo sembra che finalmente se ne stia rendendo conto.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Non hai argomentato e non hai risposto,    hai semplicemente di nuovo  replicato con degli slogan...  non hai detto se sei anarchico oppure no... non sei anarchico?....  sono felice per te che tu non lo sia...  devi però essere cosciente che chi non la pensa come te non deve necessariamente essere razzista o fascista,  essere a favore della propria nazione significa essere PARTIGIANI degli interessi degli Italiani e per fortuna anche l'attuale  governo sembra che finalmente se ne stia rendendo conto.....

Forse e dico forse, il buonsenso davanti alle più che motivate proteste dei cittadini sta pervadendo i dilettanti del governo.

Ma sempre di burattini PDocchio-comandati stiamo parlando e la claque del forum si rende conto, ogni giorno e sempre di più, di essere rimasta sola  e con il cerino in mano.

 

Ridiamo di loro, beatamente.

 

BaS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

LA "COLTURA" RAZZISTA

 

azz.............. e io che pensavo che qualcuno se la fosse presa con i pomodori. 9_9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

LA "COLTURA" RAZZISTA

 

azz.............. e io che pensavo che qualcuno se la fosse presa con i pomodori. 9_9

vedi  che  ci  sei  arrivato,   non  si poteva  parlare  di CULTURA  parola  troppo  grande  per  i razzisti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, pm610 ha scritto:

vedi  che  ci  sei  arrivato,   non  si poteva  parlare  di CULTURA  parola  troppo  grande  per  i razzisti

e sì, anche troppo difficile per gli analfabeti 9_9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
L'immagine può contenere: sMS
 
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, pm610 ha scritto:
L'immagine può contenere: sMS
 

Evidentemente in tutta Europa,   compresi anche i paesi scandinavi,  (come dimostra la vignetta postata sopra )   c'è una reazione di rigetto nei confronti di un intero continente  ( l'Africa ) che vorrebbe spostarsi in Europa... e adesso che  il governo italiano  sta finalmente iniziando a cambiare la  linea di comportamento , c'è tutta una marea di sostenitori, ( come la non rieletta sindaca di Lampedusa )  ai quali era stato detto di dire  You are welcome e che adesso si trova spiazzata e  non sa più cosa dire,  come comportarsi, come giustificarsi, quali argomenti usare;  è evidente che gli analisti delle opinioni della gente, quelli che fanno i sondaggi, quelli veri, quelli interni che ovviamente si badano bene dal pubblicare,  hanno consigliato ai partiti di governo  un cambiamento  completo di linea nei confronti dell'immigrazione economica cioè proveniente dai paesi (e sono la maggioranza di quelli che arrivano) dove non c'è nessuna guerra e nessuna persecuzione... e se qualche persecuzione in quelle nazioni  esiste è nei confronti dei Cristiani spesso scacciati e uccisi nell'indifferenza di molti....  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh  faceva  comodo  quando  l' Africa  serviva  all' Europa   per  essere   sfruttata   specialmente   quando  andavano a  pigliarli  per  renderli  schiavi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, pm610 ha scritto:

beh  faceva  comodo  quando  l' Africa  serviva  all' Europa   per  essere   sfruttata   specialmente   quando  andavano a  pigliarli  per  renderli  schiavi

sono d'accordo, però con alcune precisazioni:  le navi negriere servivano per portare gli schiavi nelle piantagioni di cotone in America e non in Europa,  le nazioni Europee che hanno avuto colonie in Africa hanno sfruttato quelle nazioni;  fra queste nazioni non c'è l'Italia che ha avuto colonie durante il ventennio ma per un tempo troppo breve per sfruttarle, cioè non ha fatto in tempo anche perché le altre nazioni Europee Inghilterra in testa ci ostacolarono in tutti i modi;  attualmente il fenomeno migratorio è in mano a organizzazioni che oltre a sfruttare i passaggi (migliaia di dollari per ogni migrante) portano manodopera (io userei il termine schiavi) nelle piantagioni di pomodori del sud Italia, nella rete di vendita di prodotti contraffatti sulle spiagge e in mille altri modi di sfruttamento; il governo attuale si è finalmente reso conto del problema, ma così facendo ha "spiazzato" una parte della propria base alla quale era stati dato sino a poche settimane fa un messaggio diverso; volete un esempio? ieri sera le televisioni hanno fatto vedere un intervento di Renzi in una assemblea all'aperto, (potete ricercarlo su internet se  l'avete perso)  quando ha detto che abbiamo l'obbligo di salvare tutti, immediatamente è partito un applauso spontaneo dalla platea; immediatamente dopo  però ha detto che non possiamo accogliere tutti, a questo punto però non c'è stato nessun applauso spontaneo, evidentemente la base  una parte della base è spiazzata....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, pm610 ha scritto:

vedi  che  ci  sei  arrivato,   non  si poteva  parlare  di CULTURA  parola  troppo  grande  per  i razzisti

In effetti i pomodori sono differenti dalle melanzane,le pere sono differenti dalle mele,gli ortaggi,in genere,per la legge Cirinnà,al contrario sono uguali.La coltura è differente dalla cultura.Sembrerebbe che di quest'ultima tu ne sia in grave difetto.Anche il Pignonista se ne è accorto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Non hai argomentato e non hai risposto,    hai semplicemente di nuovo  replicato con degli slogan...  non hai detto se sei anarchico oppure no... non sei anarchico?....  sono felice per te che tu non lo sia...  devi però essere cosciente che chi non la pensa come te non deve necessariamente essere razzista o fascista,  essere a favore della propria nazione significa essere PARTIGIANI degli interessi degli Italiani e per fortuna anche l'attuale  governo sembra che finalmente se ne stia rendendo conto.....

Ma cosa vuoi che questo capisca qualche cosa.Ormai ha la scatola cranica con il vuoto spinto dentro,frutto di una vita trascorsa nel sindacato ed una,purtroppo,mancata scolarizzazione a suo discapito.Se ci fai caso,tutti i suoi post hanno una regola fissa:quella di postare in tutti gli argomenti trattati nel forum secondo una logica sinistroide di vecchio stampo.Quindi?Mandalo a quel paese che tanto qua cresce come l'acqua nel vino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

il terreno  per coltivare  il razzismo  e la xenofobia  è  quello  preferito  da  maldestri

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/8/2017 in 12:23 , pm610 ha scritto:

il terreno  per coltivare  il razzismo  e la xenofobia  è  quello  preferito  da  maldestri

Basta concimarlo bene....E mi pare che gli amici tuoi del PD lo stiano facendo ottimamente....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 come     sostengo da  sempre    non ho  amici  nel  PD  mentre  tu  sostieni  un  pregiudicato  piduista

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/8/2017 in 21:51 , pm610 ha scritto:

 come     sostengo da  sempre    non ho  amici  nel  PD  mentre  tu  sostieni  un  pregiudicato  piduista

E chi te lo ha detto?Lo hai letto sull'oroscopo?Andrò a votare quando:

1 ritornerò in italia.Per il momento sto bene dove mi trovo

2 quando rifonderanno il Partito Nazionale Fascista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, virus128 ha scritto:

E chi te lo ha detto?Lo hai letto sull'oroscopo?Andrò a votare quando:

1 ritornerò in italia.Per il momento sto bene dove mi trovo

2 quando rifonderanno il Partito Nazionale Fascista.

Bene    e  allora     di  che  parli  che  non  paghi  nemmeno  le  tasse  e  tantomeno  sai   cosa  veramente   succeda  se  poi  non  voti  peggio  per  te, ops  mi  sembrava  che  ti  eri  alterato  quando  ti  si appellava   da  fasciodestrebete   ora  invece  confermi in toto...   ciao  fascio  a  mai  più  il tuo  ritorno l' Italia  di certo   non perde  nulla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La solite ipotesi del caz zo partorita da una mente violentata da 50 anni di comunismo.Ecco i risultati...Forse non sai che i residenti estero NON HANNO la doppia imposizione?Per quanto riguarda la situazione in italia creata da voi "compagnucci"la vedo in televisione sebbene sia 7 ore avanti come fuso orario.Per quanto riguarda un eventuale mio ritorno in italia,la decisione la prenderò io,senza tenere conto delle tue irrisorie,inconsistenti,vuote e stolte ipotesi a cui fanno seguito tesi del ca zz o delle quali nemmeno mi degno di pensarle.Figuriamoci poi se devo prenderle in considerazione.

Contraccambio il saluto. Sindacalista dei miei scarponi.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

ma  va   ??

2 minuti fa, virus128 ha scritto:

La solite ipotesi del caz zo partorita da una mente violentata da 50 anni di comunismo.Ecco i risultati...Forse non sai che i residenti estero NON HANNO la doppia imposizione?Per quanto riguarda la situazione in italia creata da voi "compagnucci"la vedo in televisione sebbene sia 7 ore avanti come fuso orario.Per quanto riguarda un eventuale mio ritorno in italia,la decisione la prenderò io,senza tenere conto delle tue irrisorie,inconsistenti,vuote e stolte ipotesi a cui fanno seguito tesi del ca zz o delle quali nemmeno mi degno di pensarle.Figuriamoci poi se devo prenderle in considerazione.

Contraccambio il saluto. Sindacalista dei miei scarponi.....

Resta  il fatto  che  qui  non paghi  nulla  e  pertanto  non  hai  di  che  lamentarti,  quando  vieni  hai tutto  gratis  come   i  rifugiati...  in  quanto  a cOltura (  cultura  nei  tuoi   riguardi  è  parola  grossa )  la  tua   non  si  può  nemmeno   considerare... il peggio  del  peggio   punto.

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, pm610 ha scritto:

ma  va   ??

Resta  il fatto  che  qui  nonb  paghi  nulla  e  pertanto  non  hai  di  che  lamentarti,  quando  vieni  hai tutto  gratis  come   i  rifugiati...  in  quanto  a cOltura  la  tua   non  si  può  nemmeno   considerare... il peggio  del  peggio   punto.

Se qui non pago nulla questo me lo permette la legge,e quindi a priori sono in perfetta regola.Quando vengo per ferie o congedo temporaneo,magari avessi tutto gratis come i tuoi amici carboniferi...

Meglio che ti limiti a leggere come quell'altro amico tuo...toglieresti ogni dubbio e faresti la figura di quello vagamente intelligente.Mò vado a cena che è mezzanotte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

meglio  che  tu   commenti  i  fatti  del  paese   che  ti  ospita  e  ti  paga   il resto  è fuffa  fasciodestrebete

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora