Otite curata con l'omeopatia, bimbo di 7 anni morto. Ma com'è possibile?

Francesco, il bambino di sette anni ricoverato dal 24 maggio nel reparto di rianimazione dell’Ospedale Salesi di Ancona, per un’otite curata con l’omeopatia anziché gli antibiotici, non ce l’ha fatta.

Il piccolo era seguito da tre anni da Massimiliano Mecozzi, medico omeopatico, che ha preferito “curare” il bimbo con preparati naturali, evitando gli antibiotici. Francesco ha poi perso conoscenza la notte del 23 maggio: a quel punto i genitori, che hanno altri due figli minorenni, hanno deciso di portarlo in ospedale, ma l’ascesso cerebrale che si era formato non lasciava spazio a grandi speranze.

Dopo esser finito in coma grave, oggi il bimbo è spirato.

ma come è possibile? cosa bisogna fare a questi santoni ciarlatani?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

genitori e medico in carcere a riflettere a lungo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

quando si han 2 fattori ***, tutto è possibile... la povera creatura nn aveva uno strappo muscolare da curare con l'arnica ma un'infezione ke un medico, seguace della foglia di fico, ha fatto morire... 

avremo la fortuna vederlo andare in galera assieme ai due fattori oppure....

sciocca censura: avevo scritto ****be*cilli

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

secondo me non è colpa dell'omeopatia ma anche dell'incompetenza del medico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non lo so so solo che darei l'ergastolo ai genitori e al medico 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il medico in questione va eletto campione assoluto di irresponsabilità, ma anche i genitori.
Oltre un certo limite, la stupidità è colpa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sostenuti  da  quelli   che   non   vogliono  manco  i vaccini...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che serva da lezione per tutti quelli che hanno scelto di curarsi con questi metodi alternativi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il medico è colpevole al 10% .... I genitori sono quelli che devono fare in modo che il figlio guarisca... 15 giorni con l'otite senza somministrare antibiotici è demenziale e senza scusante alcuna... Sarebbe stato sufficiente andare da un farmacista neanche da un pediatra!!!!! ...Ora lo piangeranno tutta la vita.... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora