Il malato immaginario

Inviata (modificato)

"Umanamente mi dispiace per mio padre. È entrato in una storia più grande di lui e solo per il cognome che porta. Ieri, per la seconda volta in tre mesi, mio padre era all’ospedale di Careggi per un altro piccolo intervento al cuore. E alla fine mi viene da pensare che sia tutto per colpa mia, solo per il mio impegno in politica. Delle volte mi domando se tutto questo dolore abbia un senso…" ( Matteo Renzi, Facebook, 16.5). "Raggiunto in strada a Rignano sull’Arno, Tiziano Renzi sbotta non appena vede avvicinarsi il giornalista: 'Mi si levi dalle palle. Ma vada a fare in c.ulo lei e tutti i suoi colleghi’" (Repubblica.it, 16.5). Il paziente si è prontamente ripreso.

Marco Travaglio (da Ma mi faccia il piacere, rubrica del lunedì)

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora