Statali, si cambia: via ai licenziamenti se bocciati tre volte

Ciao gente.

Che ne pensate?

Via libera definitivo dal CdM alla riforma degli statali targata Mardia.  

Tra le novità, che viaggiano su due decreti, le assunzioni 'extra' per i precari, un codice dei licenziamenti, la creazione del polo unico Inps per le visite fiscali e il riordino della valutazione. Gli effetti di una 'pagella negativa' saranno determinati su un doppio binario: il lato economico spetta al contratto, quello disciplinare (che dopo 3anni può portare al licenziamento) all'amministrazione, in base al piano delle performance.

"Dal primo settembre" ci sarà un polo unico per le visite fiscali, con le competenze sui controlli che passeranno dalle Asl all'Inps, omologando il settore pubblico a quello provato, ha spiegato la ministra della P.A, Marianna Madia, al termine del Cdm, parlando dei controlli sulle assenze per malattia. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

E con questa novità  qui che ci facciamo??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli unici intoccabili restano i governanti della casta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema e' che nel privato se un azienda vuole ti licenzioano senza pagelline anche se fai benissimo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, mariallen ha scritto:

Gli unici intoccabili restano i governanti della casta

quell è certo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora