Ma insomma , Marco Travaglio , quereli o non quereli Matteo Renzi ....

Era la sera del 13 aprile 2017 ed alla trasmissione 8 e mezzo  sulla 7, programma che dirige  ospitando quasi tutte le sere la giornalista Lilli Gruber , il Calandrino Travaglio , annunciava pomposamente  con gli occhi fuori delle orbite , che avrebbe querelato l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi colpevole di aver appellato il quotidiano Il Fatto Quotidiano come il Falso Quotidiano . Sono passati ben 36 giorni e di questa querela non c'è traccia . Nel frattempo , su questo forum , un Cazzaro Napoletano , *** da uomo di nome Fosforo , scrive post su post perché non sa darsi pace perché nonostante siano passati 7 giorni 7 , l'ex Ministro Boschi, non ha ancora querelato il giornalista Ferruccio De Birtoli nonostante che la Boschi si riservo' la possibilità di querela mentre Travaglio affermo' con sicumera che , invece , avrebbe sicuramente querelato Renzi . Adesso ditemi se non sia meritato e guadagnato sul campo il titolo di cui si pregia l'impostore Partenopeo  : Cazzaro e Bufalaro Napoletano . Saluti 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Caso Consip, Travaglio querela Renzi per diffamazione

 

Redazione
13 aprile 2017 11:11
1556
1 
 

Travaglio e Renzi con Lilli Gruber a "Otto e mezzo"

Il direttore del "Fatto quotidiano", Marco Travaglio, annuncia che denuncerà l'ex premier Matteo Renzi per diffamazione dopo aver definito il suo giornale ieri sera a Otto e mezzo su La7 "Falso quotidiano".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, mark525 ha scritto:

Caso Consip, Travaglio querela Renzi per diffamazione

 

Redazione
13 aprile 2017 11:11
  •  
  •  
  •  
1556
1 
 

Travaglio e Renzi con Lilli Gruber a "Otto e mezzo"

Il direttore del "Fatto quotidiano", Marco Travaglio, annuncia che denuncerà l'ex premier Matteo Renzi per diffamazione dopo aver definito il suo giornale ieri sera a Otto e mezzo su La7 "Falso quotidiano".

Beh Fosfy ha perso la parola ?

Travaglio querelerà Renzi per diffamazione

  •    
20170413_091640_BEC32A6C.jpg

Roma, 13 apr. (askanews) – Il direttore del “Fatto quotidiano”, Marco Travaglio, annuncia che denuncerà l’ex premier Matteo Renzi per diffamazione dopo aver definito il suo giornale ieri sera a Otto e mezzo su La7 “Falso quotidiano”. "Con grave sprezzo del ridicolo – scrive oggi Travaglio sul Fatto – il signor Matteo Renzi a Otto e mezzo tenta di spostare l’attenzione dalle indagini, che coinvolgono suo padre e vari suoi amici, sul Fatto Quotidiano, che ha l’unico torto di raccontarle.

Con grave sprezzo della verità, il signor Renzi sostiene che mi sarei sottratto a un’udienza di conciliazione nella causa civile intentata da suo padre al Fatto Quotidiano e al sottoscritto per alcuni articoli che riferivano spiacevoli (per lui) verità: si trattava invece di un’udienza di comparizione delle parti, che richiedeva esclusivamente la presenza degli avvocati. Con grave sprezzo del diritto, infine, il signor Renzi dimostra una scarsissima conoscenza della giurisprudenza (in cui peraltro risulterebbe laureato), asserendo che io sarei ‘scappato’ dal Tribunale di Firenze. Si informi presso i suoi avvocati o si trovi qualcuno che capisca di leggi e scoprirà che nelle cause civili non è prevista la presenza dei denunciati, ma solo dei loro avvocati, trattandosi di processi che si celebrano in camera di consiglio sulla base di atti scritti”. “Ho una lunga esperienza di cause civili – ricorda Travaglio – intentatemi da personaggi ben più preoccupanti di lui e del suo babbo, per esempio dal suo co-riformatore costituzionale Silvio Berlusconi, che a suo tempo ci provò più volte e uscì regolarmente sconfitto. Non ho avuto paura dei Berlusconi, dei Dell’Utri, dei Previti, figurarsi se mi spaventano le minacce di questo bulletto e della sua famigliola. Quando sarà denunciato da me e dal Fatto Quotidiano, da lui diffamato ieri come ‘Falso quotidiano’, non mi meraviglierò della sua assenza dal Tribunale né lo accuserò di ‘scappare’: preferirò credere che abbia finalmente deciso di mantenere la leggendaria promessa di ritirarsi a vita privata in caso di sconfitta al referendum costituzionale. Sconfitta che, casomai gli fosse sfuggita, si è verificata il 4 dicembre scorso”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, mark525 ha scritto:

Beh Fosfy ha perso la parola ?

Travaglio querelerà Renzi per diffamazione

  •    

20170413_091640_BEC32A6C.jpg

Roma, 13 apr. (askanews) – Il direttore del “Fatto quotidiano”, Marco Travaglio, annuncia che denuncerà l’ex premier Matteo Renzi per diffamazione dopo aver definito il suo giornale ieri sera a Otto e mezzo su La7 “Falso quotidiano”. "Con grave sprezzo del ridicolo – scrive oggi Travaglio sul Fatto – il signor Matteo Renzi a Otto e mezzo tenta di spostare l’attenzione dalle indagini, che coinvolgono suo padre e vari suoi amici, sul Fatto Quotidiano, che ha l’unico torto di raccontarle.

Con grave sprezzo della verità, il signor Renzi sostiene che mi sarei sottratto a un’udienza di conciliazione nella causa civile intentata da suo padre al Fatto Quotidiano e al sottoscritto per alcuni articoli che riferivano spiacevoli (per lui) verità: si trattava invece di un’udienza di comparizione delle parti, che richiedeva esclusivamente la presenza degli avvocati. Con grave sprezzo del diritto, infine, il signor Renzi dimostra una scarsissima conoscenza della giurisprudenza (in cui peraltro risulterebbe laureato), asserendo che io sarei ‘scappato’ dal Tribunale di Firenze. Si informi presso i suoi avvocati o si trovi qualcuno che capisca di leggi e scoprirà che nelle cause civili non è prevista la presenza dei denunciati, ma solo dei loro avvocati, trattandosi di processi che si celebrano in camera di consiglio sulla base di atti scritti”. “Ho una lunga esperienza di cause civili – ricorda Travaglio – intentatemi da personaggi ben più preoccupanti di lui e del suo babbo, per esempio dal suo co-riformatore costituzionale Silvio Berlusconi, che a suo tempo ci provò più volte e uscì regolarmente sconfitto. Non ho avuto paura dei Berlusconi, dei Dell’Utri, dei Previti, figurarsi se mi spaventano le minacce di questo bulletto e della sua famigliola. Quando sarà denunciato da me e dal Fatto Quotidiano, da lui diffamato ieri come ‘Falso quotidiano’, non mi meraviglierò della sua assenza dal Tribunale né lo accuserò di ‘scappare’: preferirò credere che abbia finalmente deciso di mantenere la leggendaria promessa di ritirarsi a vita privata in caso di sconfitta al referendum costituzionale. Sconfitta che, casomai gli fosse sfuggita, si è verificata il 4 dicembre scorso”.

Qui, se non l'hai ancora capito caro Marco, sono in gioco non solo il tuo onore e la tua (residua) credibilità, ma anche quelle (sempre residue) della tua Fedaziine di cui fai parte come Direttoretto.   Ora al tuo posto io non lascerei passare un solo minuto in più, altrimenti non potrei più nemmeno guardarmi allo specchio senza vergognarmi. Non mi dirai che vuoi fare come Fosfy ( così lo chiama Shinycaghetta) cioè puntare all'insabbiamento, affidarti alla memoria corta degli italiani e alla complicità della 7 di Cairo. La tua posizione lascerebbe temere proprio questa scelta che, superfluo precisarlo, sarebbe la peggiore, la più meschina, la più vile. Si parla di commissione parlamentare d'inchiesta. Ma nel paese di Pulcinella questa e' la più seguita dai vigliacchi come te e Fosfy. Buonanotte! La tua Redazione (Lillo, Gomez, Scanzi e Padellaro ) dice che "per finire il lavoro servono almeno due anni se non un'intera legislatura". Ribuonanotte!  Ma forse ho solo sprecato 10 minuti alla tastiera, forse - te lo dico con infinita tristezza caro Marco , siete solo un branco di svergognati e di ipocriti che hanno già rinunciato alla dignità e all'onesta intellettuale per vendere qualche libro che poi compreranno solo Storioni , Cazzari e Bufalari come Fosfy ( così lo chiama Shinycaghetta).  Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora