I Ricchi e Poveri ripartono in due. Qualcuno li ascolta ancora?

Rimasti senza Franco Gatti, I Ricchi e Poveri sono rimasti in due, Angela Brambati e Angelo Sotgiu e i due ripartono con il singolo "Marikita", confessando ad ansa "Siamo come fratello e sorella. Adoriamo questo lavoro e ci divertiamo ogni volta come pazzi. E' la nostra vita. La gente ci ama e ne siamo felici", 

La gente li ama? quindi non si è dimenticata di loro... ma davvero oggi come oggi qualcuno comprerà il singolo dei ricchi poveri?

Forse non in Italia visto che pare che i due hanno rinnovato staff e band e sono ripartiti con un tour che li porterà in Kazakistan, Romania, Russia, Slovacchia e Germania

voi che dite?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

ahahah una notizia che un po' mi fa ridere e sorridere, bella la loro passione ma onestamente sono rimasti un pro' nel passato... come possono pretendere di incontrare il gusto contemporaneo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

due cariatidi... ma magari in slovacchia fanno tutto esaurito buon per loro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

erano già vecchi 20 anni fa figuriamoci ora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, alenemir ha scritto:

erano già vecchi 20 anni fa figuriamoci ora

 

In questo momento, alenemir ha scritto:

erano già vecchi 20 anni fa figuriamoci ora

xDxD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mamma mia che notizia!!! Secondo me erano pessimi già negli anni 80. Qualche loro canzone va giusto bene per i cori da stadio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, mariallen ha scritto:

 

xDxD

Vero, ma quanti bei ricordi....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Senza il grande Franco dove vogliono andare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sicuramente ripartono un pò più poveri

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora