Celiaci "per moda" 6 milioni di italiani. Ma perchè?

Tra le nuove mode in cucina c'è quella della dieta glute free. Sono 6 milioni gli italiani che si considerano affetti da tale patologia seguendo, in realtà, dei falsi miti e sprecando ogni anno 105 milioni di euro per l'acquisto di cibi senza glutine a loro non necessari

http://www.repubblica.it/salute/alimentazione/2017/05/10/news/il_boom_dei_celiaci_per_moda_sei_milioni_di_italiani_consumano_cibo_per_intolleranti_senza_esserlo-165078615/

Io dico, un conto sono i celiaci VERI per i quali la dieta gluten free non una scelta alimentare ma l'unica terapia possibile

ma quelli che non lo sono cosa ci guadagnano, a parte spendere un sacco di soldi??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Certo che la gente è sempre più scema... e non fa nulla per celarlo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perché nell'ignoranza pensano che mangiare senza glutine sia più sano... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

perché la gente non sta bene nel cervello!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

perché non fa bene mangiare senza glutine?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, svampi741 ha scritto:

perché non fa bene mangiare senza glutine?

fa bene anche mangiare senza vino so what?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

un conto è avere qualche accorgimento, un altro avere fisime e lasciarsi contagiare dalle tendenze. Comunque sì, che ci si leghi alle mode è un dato di fatto. anche in ambito culinario.

Eppure basterebbe conservare le trazioni familiari, le ricette della nonna, per mangiare sano, tutto e stare bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

conosco persone che sono veramente malate, poi altre che sono solo in fissa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora