FINANZIARE SEMPRE GLI AMICI DI INCIUCIO

Nella “manovrina” spunta un finanziamento pubblico per il teatro diretto e gestito dall'ex parlamentare che dopo tre stagioni rischia di chiudere e costa 8mila euro al giorno anche quando sta fermo. Dopo una martellante campagna "politica" - con tanti complimenti a Renzi e Franceschini - il ministro cede e assegna altri fondi. Barbareschi non commenta finché non incassa. Neppure un "grazie"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora