Il sindaco non vuole rimanere...da solo: "Se venite ad abitare qui, vi paghiamo". Ci andreste?

"Se venite ad abitare nel nostro paese vi diamo duemila euro". Non è uno scherzo, ma l'iniziativa del sindaco di Bormida, piccolo Comune del Savonese che conta solo 394 abitanti, e che rischia di diventare un altro paese fantasma. Così l'amministrazione comunale è corsa ai ripari, prima offrendo le case comunali in affitto a prezzi da saldo (50 euro al mese per le più piccole, 120 al massimo per le più grandi) e ora con l'incentivo economico.

I 2mila euro saranno erogati a chi deciderà di comprare o prendere in affitto un'abitazione nel paesino, trasferendovi la residenza. "Restano da perfezionare i dettagli - spiega al Secolo XIX il sindaco, Daniele Galliano, primo cittadino dal 2014 - ma sarà, con gli affitti bassi che ci sono in questa zona, come se questa voce dal bilancio mensile fosse sospesa per un anno o anche più".
 

Voi ci andreste? Sareste sicuramente i benvenuti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Cavolicchia... io più che i duemila euro proporrei un lavoro in cambio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se lavorassi tra Finale e Savona un pensierino ce lo farei... adoro i borghi decadenti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e il comune esattamente questi fondi dove li recupera??? mah...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, renatino1983 ha scritto:

e il comune esattamente questi fondi dove li recupera??? mah...

dalle tasse

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ke si prenda un pò di massa extcmt...  ora poi, col miraggio degli 800 denari a figlio, vedrà come gli ripopolano il paesello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma io anche sì!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora