bagni camera ardente usati per purificarsi

Ha suscitato scalpore la notizie che a Mirandola ci sia gente che usa i bagni delle camere ardenti… come bagni pubblici. Senza alcun rispetto per quel che accade in quei luoghi di dolore, c’è chi approfitta di acqua calda e sapone gratis per lavarsi. Obiettivo senz’altro meritevole, ma luogo del tutto sbagliato.

L’altra sera, ha raccontato Il Resto del Carlino, è stato trovato un uomo che si stava lavando nel bagno della sala di vestizione delle camere ardenti. La scoperta è stata fatta poco dopo le ore 20 da un dipendente dell’Ausl, e la spiegazione data dall’uomo l’ha lasciato di stucco. Avrebbe infatti spiegato che aveva necessità di lavarsi per andare in moschea pulito. Cosa che fa abitualmente, da tempo, proprio nel bagno delle camere ardenti dell’ospedale.

Il sospetto è che sia lui, peraltro, l’autore dello scasso del cancello di ingresso della struttura avvenuto qualche settimana fa. Il lucchetto era stato rotto da dentro, un mesetto fa. Probabilmente l’uomo era rimasto chiuso dentro e se l’è cavata così, scassinando il lucchetto.provvedimenti?? aspetta e spera!!  

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

colgo l'occasione per consigliare  a mark,wronschi,losoio e vari nik (pm610,sempre135) & c.di prendere l'occasione al volo!! lavaggio agrattisss!! pensa,c'è anche i lsapone gratis!! ve l o ricordate,vero,come è fatto??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

ma quando mai sta marmaglia ha rispetto x il paese, le tradizioni di ki li ospita e mantiene? questa é la civiltà tanto cara alla pasionaria da strapazzo con seguaci piddini appresso... potrebbe portarseli a casa sua, un WC con doccia ce lo dovrebbe avere oppure si sarà già integrata alla nuova in-civiltà?

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora