RIMPIANGERE LA GABANELLI

l' han  voluta  mandar  via  ed  ora eccone  i risultati... Lei faceva  informazione verificata,  questi  solo  bufale  alla  grillina..

Tutte le inchieste contestate a Report dopo l'addio di Milena Gabanelli

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

22 messaggi in questa discussione

Probabilmente il somaro Mangiapanini non sa, oppure fa finta di non sapere che la Gabanelli era troppo scomoda per il Cazzaro di Rignano.

Ma se la trasmissione Report punta il dito contro il "guardiano della costituzione" allora non c'è dubbio:

Report diventa la trasmissione dei grillini, salvo il fatto che trasmette sulla rete televisiva storicamente in mano alla sinistra.

Torna nella stalla, somaro Mangiapanini e rimani muto.

BaS

Buon appetito Somaro 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma  dai     ma  quello  non  c'è  più  e  Rai  tre  ormai  è  in  mano  ai grilli  è assodato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, pm610 ha scritto:

Ma  dai     ma  quello  non  c'è  più  e  Rai  tre  ormai  è  in  mano  ai grilli  è assodato

Ahahahahahahahahahah

Quindi perdete anche le reti Rai oltre che gli elettori.

Diciamo che per la seconda, siete al lumicino e occorrerà il salvataggio e l'accordo con lo psiconano come al solito.

Cosa vuoi farci somaro, non penserai di sottrarti dalla straordinaria razione quotidiana?

Gnammmeteeee!

BaS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

EMBE ????   PERDETE   ???   MA  TU    COSA  HAI  IN  CRAPA  POVERO  AMMMMMMMBBBBECCCILLLLE  ops   domanda  da  centomilioni  di neuroni   che  non esistono nel  tuo cranio  vuoto...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco chi è l’unico che ha proposto la chiusura di Report: Beppe Grillo! Questo è il video che lo sbugiarda. Fa vedere di quando il guru e  padrone  dei  M5s diceva: “Con i giornalisti faremo i conti, con i Floris e le Gabanelli. Gli faremo un c… così”. 
Era il 2013, quando Report si chiedeva dove andassero a finire i soldi incassati dal blog di Grillo. La stessa domanda che ci facciamo ancora oggi. 
Con che coraggio Grillo e il suo partito, che sollevano un polverone senza fondamento sulla chiusura di Report come arma di distrazione di massa per coprire le bufale sui vaccini diffuse in rete dai cinquestelle, abusando del ruolo della presidenza della Vigilanza che hanno avuto come ruolo di garanzia, oggi pretendono di dare lezioni sull’informazione? 
Dovrebbero solo scusarsi: delle fake news, delle liste di proscrizione dei giornalisti, della caccia al direttore del Tg1…

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 2 persone, meme e sMS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lo  spandiletame    zitto  zitto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh  si  il grillo  sparava  contro  tutti  e  tutto poi  giravolta e  rigiravolta   domani   

dai  SOMARO  torna   al  tuo  lavoro  di  spargitorediletame

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh  si  il grillo  sparava  contro  tutti  e  tutto poi  giravolta e  rigiravolta   domani   

dai  SOMARO  torna   al  tuo  lavoro  di  spargitorediletame

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uuuuuuuuuh che bile!

Anche la Bianca si stizzisce con il Cazzaro di Rignano.

Chissà come era contento il babbeo capitolino, quando la Bianca MAZZOLAVA giustamente Scemenzi.

Ma i vaff del Grillo, sono più devastanti e decisionali.

Muaaaaahahahahahhahahah....

BaS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bla bla  bla    cambia  argomento  il  caghetta.. dai  torna   al  tuo letame  da  bravo  SOMARO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa ti dicevo Mangiapanini?

Quando provi a SBUFALARE la verità rimani immediatamente impiastrato con la densa crema che credi essere Nutella.

Grillo rimane solo un megafono di quelle che sono realtà di questo paese:

un informazione prona al potere del partito di turno e al settantasettesimo posto per libertà di informazione.

Chiaramente chi fa e disfa ne paga le conseguenze, cercando disperatamente di nascondere la polvere sotto il tappeto.

Non è un caso se Report, appena puntato il dito sull'amico del Cazzaro e gran giullare costituzionale,  fa saltare dalla sedia il tuo compare e somaro pisano. Mi pare che parta da lui e soprattutto dal suo partito le richieste in ordine:

chiudere Report

dimissionare Marino

scatenare la gazzarra sui vaccini e difendere gli amici lobbisti.

Prova il contrario tra un panino e l'altro.

Se riesci, chiaramente.

BaS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, pm610 ha scritto:

bla bla  bla    cambia  argomento  il  caghetta.. dai  torna   al  tuo letame  da  bravo  SOMARO

 Di Maio per sciacallaggio sui malati 
«Ogni giorno una sorpresa da M5S e dal suo leader in pectore Luigi Di Maio: ora incontra le lobby e le vuole regolamentare. Faccio presente al vicepresidente della Camera che i malati di cancro non sono una lobby, ma persone che soffrono fisicamente e psicologicamente e che cercano di vivere con dignità in attesa che la scienza e la medicina possa riservare loro una vita migliore», le dure parole della combattiva senatrice Pd Emilia De Biasi , presidente della commissione Igiene e sanità. Che aggiunge: quello di Di Maio è «solo sciacallaggio». 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eheheheh

talmente imbufalito che ha sbagliato trhead.

Succede quando si vuole mistificare la realtà.

Dice bene la De Blasi. Infatti non esistono LOBBY dei malati di cancro ma la simpaticona omette che esistono le ASSOCIAZIONI per assistere i malati di cancro.

Niente di nuovo direbbe qualche intelligente forumista, se non fosse per il fatto che alcune (Non poche, purtroppo) si sono trasformate in potentissime lobby per "lasciti testamentari".

Le malattie neoplastiche non conoscono differenze sociali e colpiscono in maniera indiscriminata. Ecco che il povero vecchio, benestante, solo e ridotto allo stremo viene astutamente avvicinato da persone senza scrupoli che si antepongono ai familiari per le cure dell'ultimo tempo e fruiscono di copiose eredità. In una noto cittadina marchigiana c'era una avvenente signora che si presentava in ospedale con una spettacolare spider con gli sportelli rigorosamente pubblicizzati dalla sua associazione. Ma non era solo l'auto e le sua esibizione di abiti con griffe altisonanti che impressionavano, ma il suo alto tenore di vita arrivato in maniera alquanto sospetta.

Di questi casi se ne conoscono diversi e spesso non vengono neanche denunciati, anche perchè rimane difficile provare la circonvenzione di una persona in fin di vita.

Forse e dico forse l'ingenuo Di Maio si riferiva a questo. 

In questa vita (valle di lacrime direbbe un serio e colto forumista) possiamo osservare forme di parassitismo più o meno odioso. Secondo il mio modestissimo parere sono proprio i giovani a indignirarsi davanti a tali ingiustizie, fino a quando qualcuno, con interessi di parte e con sufficiente retorica mette a tacere e in imbarazzo il ragazzo impertinente.

La riprova eclatante è il burattino_somaro, invecchiato male, irritato e frustrato davanti alla sua stessa impotenza per aver clamorosamente sbagliato il cavallo su cui puntare tutte le sue inutile aspettative.

Fatti coraggio somaro, rimane la speranza che nella dipartita di ognuno di noi si possa tornare a essere ETERNAMENTE ONESTI.

Onestà che francamente manca a te e ai tuoi sodali compari di forum.

PS Non ti IMBUFALIRE. Il fegato ne risente alla tua età.

BaS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per  non citare Luigi Di Maio non  contento  della  lobby  del  cancro  passa a dichiarazioni sconcertanti quali l'ultimissima sui barconi di migranti da lui definiti "taxi del Mediterraneo". Un ritratto piuttosto offensivo e tragicamente irrispettoso verso quegli uomini, quelle donne e quei bambini che, su quei "taxi" soffrono le pene dell'inferno e che spesso trovano la morte. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Resta   il fatto   che  il di  mejo  dopo  la  figuraccia   di m...a   ha  dovuto  scusarsi  inclinandosi  a  novanta  gradi ... il resto  è fuffa   dello spandiletame caghetta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora