Quando un politucolo attacca un grande giornalista

Inviata (modificato)

Quando un politucolo arrogante e ignorante, aduso ai leccapiedi e agli yesman, attacca un grande giornalista - uno di quelli che, come diceva Montanelli, ha un unico padrone, il lettore - nei paesi liberi finisce sempre male, molto male per il politucolo, che nella migliore delle ipotesi fa la figura del bulletto. Proprio come il bulletto ignorante Matteo Renzi, il quale, "con grave sprezzo del ridicolo, della verità e del diritto" ha osato attaccare, in tv e senza contraddittorio, il direttore del Fatto Quotidiano, il più libero e indipendente dei quotidiani italiani (uno dei pochissimi che fin dalla fondazione e per propria scelta non ha mai incassato un centesimo di finanziamento pubblico). Marco Travaglio ha risposto dalle colonne del Fatto e gli ha impartito una memorabile lezione, ma suggerirei al direttore anche di sguinzagliare qualcuno degli abilissimi "cani da guardia" del FQ (quelli che difendono noi cittadini smascherando i potenti nei loro abusi e nelle loro falsità) per andare a scandagliare la carriera universitaria del dr. Matteo Renzi, amichetto tra gli altri di un certo dr. Malagò e di una certa dr.ssa Madia.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/12/renzi-report-follia-querelo-il-fatto-quotidiano-chiedera-scusa-tribunale-travaglio-e-lui-che-ci-diffama/3519004/

P.S. dopo l'accertamento di un errore compiuto (in buona fede fino a prova contraria) da uno degli inquirenti nella complessa indagine Consip, accertamento che cancella uno dei vari indizi a carico dell'indagato Tiziano Renzi, ma non gli altri, il programma 8e1/2 su La7 ha dedicato a questa epocale notizia ben tre puntate consecutive. Attendiamo dalla dr.ssa Lilli Gruber almeno altrettante puntate consecutive che ricostruiscano a beneficio dei telespettatori l'intero caso Consip, incluse le gravissime accuse formulate dall'ad Marroni nei riguardi di Tiziano Renzi e del ministro Lotti, altrimenti includeremo anche La7, dopo Rai, Mediaset e Sky, nel grande network nazionale della disinformazione faziosa denominato Telerenzi.

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

18 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Quando un politucolo arrogante e ignorante, aduso ai leccapiedi e agli yesman, attacca un grande giornalista - uno di quelli che, come diceva Montanelli, ha un unico padrone, il lettore - nei paesi liberi finisce sempre male, molto male per il politucolo, che nella migliore delle ipotesi fa la figura del bulletto. Proprio come il bulletto ignorante Matteo Renzi, il quale, "con grave sprezzo del ridicolo, della verità e del diritto" ha osato attaccare, in tv e senza contraddittorio, il direttore del Fatto Quotidiano, il più libero e indipendente dei quotidiani italiani (uno dei pochissimi che fin dalla fondazione e per propria scelta non ha mai incassato un centesimo di finanziamento pubblico). Marco Travaglio ha risposto dalle colonne del Fatto e gli ha impartito una memorabile lezione, ma suggerirei al direttore anche di sguinzagliare qualcuno degli abilissimi "cani da guardia" del FQ (quelli che difendono noi cittadini smascherando i potenti nei loro abusi e nelle loro falsità) per andare a scandagliare la carriera universitaria del dr. Matteo Renzi, amichetto tra gli altri di un certo dr. Malagò e di una certa dr.ssa Madia.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/12/renzi-report-follia-querelo-il-fatto-quotidiano-chiedera-scusa-tribunale-travaglio-e-lui-che-ci-diffama/3519004/

P.S. dopo l'accertamento di un errore compiuto (in buona fede fino a prova contraria) da uno degli inquirenti nella complessa indagine Consip, accertamento che cancella uno dei vari indizi a carico dell'indagato Tiziano Renzi, ma non gli altri, il programma 8e1/2 su La7 ha dedicato a questa epocale notizia ben tre puntate consecutive. Attendiamo dalla dr.ssa Lilli Gruber almeno altrettante puntate consecutive che ricostruiscano a beneficio dei telespettatori l'intero caso Consip, incluse le gravissime accuse formulate dall'ad Marroni nei riguardi di Tiziano Renzi e del ministro Lotti, altrimenti includeremo anche La7, dopo Rai, Mediaset e Sky, nel grande network nazionale della disinformazione faziosa denominato Telerenzi.

Ahahahahahaha, scusate !! Mi è scappata l'involontaria risata dopo aver letto il "pezzo " del bufalaro napoletano .  Ricapitoliamo e partiamo dal titolo : Quando un politiculo arrogante e ignorante ( immagino Renzi , nda), attacca un grande giornalista (immagino Calandrino Travaglio ,nda) bla bla bla ...e poi bla bla bla . Bene !! Il Bufalaro e Tappetaro di Napoli , riemerge dalle fogne dopo 48 ore in cui se ne e' stato buono buono e zitto zitto ed in preda a fortissimi dolori vista la piega , aime' per lui , che sta prendendo l'affare Consip. Era in trepida attesa , per riemergere , di precise istruzioni provenienti dal "grande giornalista ", cosa che si è puntualmente verificata quando oramai il comiziante Partenopeo era giunto al limite della sopportazione . Convinto ed autoconvintosi che il "grande giornalista " abbia inferto una grande lezione al politucolo si inebria a tal punto che dimentica le tappe della grande carriera giornalistica del Calandrino che per chi non lo sapesse , si è sviluppata passando da fare il porta macchina da scrivere al Giornale di Montanelli , qualche pezzo su quel grande giornale che si chiamava la Padania e qualche trafiletto su quell'altro grande quotidiano  di nome L'Indipendente . Rammento che i 2 Quotidiani citati erano talmente importanti che sono ...evaporati !! Per la verità ebbe pure la possibilità di un trafiletto sull'Unita' da dove fu cacciato appena si accorsero che la sua unica visibilità e "fama" era quella costruita sulla diffamazione altrui , sulla costruzione di bufale a piacimento . Fu cacciato ed a quel momento acquisto' una quota del Fatterello Quotidiano da cui ha potuto , una volta diventato Direttoretto , dare fondo a tutte le doti e qualità in cui e' in possesso . Torniamo al bufalaro napoletano !! Nella sua disamina Renzi non solo avrebbe "osato " ( ahahahaha, Nda ) attaccare Calandrino ma invita lo stesso a verificare il percorso universitario del Caudillo di Rignano e della di lui sudare sanguinaria sodale Madia . Guardi egr. bufalaro del golfo di Surriento, che sia Renzi che la Madia hanno ottenuto lauree con il massimo dei voti nei tempi dovuti (25 anni). Credo che Calandrino non potrà accontentarla perché lo stesso ha ottenuto una laureetta in lettere all'età di anni 33 e mesi 4. Andiamo avanti : il Cazzaro Napoletano sposa subito la teoria bufala di Calandrino e derubrica a mero errore materiale del capitano dei NOE l'aver messo in bocca a Romeo quelli che stava in bocca a Bocch.i.no . Certo può succedere !! Come può succedere di far passare una vettura di un ignaro cittadino per quella dei servizi segreti . Può talmente succedere che sempre lì stesso capitano può vergare di suo pugno una dichiarazione dove si afferma che tuttocio' e' " una straordinaria evidenza in cui e' lampante il coinvolgimento di T. Renzi nella corruttela in essere ". Dice il bufalaro napoletano oramai ricacciato in aerea di rigore e costretto ad una serie di calcio d'angolo per non subire gli schiaffi che gli stanno giungendo da ogni parte : Questa era solo una parte del castello accusatorio per T. Renzi e Lotti ....!! Eccome no !! Ahahahahaha . Egregio bufalaro Partenopeo , questo era il cuore ❤️ dell'inchiesta!! E se si ferma il cuore , Cazzaro , si ferma tutto. Fattene una ragione e torna nella fogna .  Termino con le comiche : Il Bufalaro Partenopeo si dice scandalizzato del comportamento della 7 ed in particolare della Dott.ssa Gruber che avrebbe concesso uno spazio senza contraddittorio ( mezz'ora , Nda) al Caudillo di Rignano . Non solo ne pretende le scuse , addirittura vuole puntate su puntate , magari allargandolo anche ai network come Rai , Mediaset e Sky per riparare all'intero danno che si è fatto dando la possibilità a Renzi ( Matteo) di difendere T.  e lui stesso . Sennò , sempre il bufalaro di Napoli sarà costretto ( sissignori , ha detto così ) a considerare la 7 alla stregua dei network faziosi . Tse !! E se lo dice il Cazzaro Partenopeo c'è pure da crederci !!  Ahahahahaha , scusate sono ricascato nella comicità involontaria !!  Ma come Travaglio ha un contratto con la 7 che prevede due presenze fisse alla settimana dalla Guber , una per se ed una per Scanzie , un componente della redazione del Fatterello ( Padellaro o Gomes o Lillo ) sono sempre presente in tutti i tale show della 7 ( aria che tira , tagada', mattina caffè ) , lo stesso il mercoledì sera con la Gabbia di Paragone ed il Bufalaro del golfo si indigna per una mezzoretta di Renzi dalla Gruber ?? Basta, vi lascio, mi viene da ridere di nuovo e voglio farlo in solitudine . Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Memorabili scudisciate sul muso del bulletto di Rignano anche da un altra talentuosa penna del FQ, il mordace Andrea Scanzi, uno che con certi personaggetti si diverte (e ci fa divertire) un mondo.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/13/renzi-il-falso-quotidiano-e-la-poraccitudine/3520364/

Almeno un passaggio devo riportarlo qui, perché è assolutamente imperdibile:

Renzi che dà del “falso” a qualcun altro, dopo aver giurato che avrebbe abbandonato per sempre la politica qualora avesse perso il 4 dicembre (vamos), è un po’ come Adinolfi che cita Full Metal Jacket chiamando “palla di lardo” Fassino:  prova a essere meno ridicolo, Matteuccio. Forse ce la fai. (Forse)

ahahahahahahahahahahaha!!!!!!

E un link per rinfrescare la memoria sulle balle del pinocchio di Rignano e dei suoi leccakulo: 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/08/22/referendum-tutte-le-volte-che-renzi-e-i-suoi-hanno-promesso-se-vince-il-no-andiamo-via-e-non-ci-vedete-piu/2988184/

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Memorabili scudisciate sul muso del bulletto di Rignano anche da un altra talentuosa penna del FQ, il mordace Andrea Scanzi, uno che con certi personaggetti si diverte (e ci fa divertire) un mondo.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/13/renzi-il-falso-quotidiano-e-la-poraccitudine/3520364/

Almeno un passaggio devo riportarlo qui, perché è assolutamente imperdibile:

Renzi che dà del “falso” a qualcun altro, dopo aver giurato che avrebbe abbandonato per sempre la politica qualora avesse perso il 4 dicembre (vamos), è un po’ come Adinolfi che cita Full Metal Jacket chiamando “palla di lardo” Fassino:  prova a essere meno ridicolo, Matteuccio. Forse ce la fai. (Forse)

ahahahahahahahahahahaha!!!!!!

E un link per rinfrescare la memoria sulle balle del pinocchio di Rignano e dei suoi leccakulo: 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/08/22/referendum-tutte-le-volte-che-renzi-e-i-suoi-hanno-promesso-se-vince-il-no-andiamo-via-e-non-ci-vedete-piu/2988184/

Ahahahahaha, poveraccio !! Ti e' rimasto solo questo !! Ahahahahaha , sei messo male , però forza , puoi solo risalire !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora