Pescara, omelia contro papa Francesco: sospeso viceparroco. La Chiesa così diventa un regime!

Una Domenica delle Palme caratterizzata da un fuggi fuggi generale dalla chiesa di Sant'Antonio: è successo a Montesilvano, in provincia di Pescara. A causare la fuga dei fedeli, un'omelia del viceparroco, Don Edward Pushparaj, contro Papa Francesco. Le critiche rivolte al Pontefice hanno provocato la rabbia dei partecipanti alla celebrazione e le lamentele sono giunte fino all'Arcivescovo, Mons. Tommaso Valentinetti, che ha annunciato una sospensione dagli impegni pasquali per il prete.

"La predicazione è una delle azioni principali del ministero di un presbitero - ha spiegato Mons.Valentinetti - e non può certamente riguardare giudizi personali, tanto più quando non sono in comunione con il Santo Padre".

Evviva la Chiesa! Evviva il Regime!

e il disaccordo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

The Pope è una pop star che deve riempire gli stadi...

altro che Chiesa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

censura sull'omelia ? Siamo messi bene. Ci dobbiamo abituare tra qualche anno giriamo con il burka

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma cosa avrebbe detto di così sconvolgente sto parroco? comunque non è una novità che la chiesa abbia un approccio totalitario, anzi se non ce l'ha lei che professa la fede in un dio unico che detiene la verità....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

ma quali sono ste critike? 

ke il prete vestito di bianco cerki la telecamera, la visibilità mediatica, ke tante sue azioni nn scaturiscano dalla religione ma dalla sua voglia di apparire, far parlare a tutti i costi di sé, mi pare sia sotto gli okki di tutti. 

poi c'é ki lo approva incondizionatam e ki, come la sottoscritta, lo considera un ipocrita.

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

ma quali sono ste critike? 

ke il prete vestito di bianco cerki la telecamera, la visibilità mediatica, ke tante sue azioni nn scaturiscano dalla religione ma dalla sua voglia di apparire, far parlare a tutti i costi di sé, mi pare sia sotto gli okki di tutti. 

poi c'é ki lo approva incondizionatam e ki, come la sottoscritta, lo considera un ipocrita.

non ho capito

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ozu1980 ha scritto:

non ho capito

kiedevo quali critike il vice parroco ha mosso al prete vestito di bianco... o, come lo kiami tu, papa francesco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah....mi pare che da qualsiasi parte si guardi, voler toccare il capo, il vate, il leader, o quel qualcuno davanti a tutti, sia sempre pericoloso.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me non è una questione di regime, onestamente pesno che sei un prete e fai volontariamente parte della chiesa non puoi permetterti di parlare male del papa in qualità di prete durante l'omelia, puoi farlo in qualità di persona comune con il tuo migliore amico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

avrei voluto sapere quali sono le critiche giusto per capire...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, lala-mustan1 ha scritto:

Secondo me non è una questione di regime, onestamente pesno che sei un prete e fai volontariamente parte della chiesa non puoi permetterti di parlare male del papa in qualità di prete durante l'omelia, puoi farlo in qualità di persona comune con il tuo migliore amico

quoto assolutamente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, lala-mustan1 ha scritto:

Secondo me non è una questione di regime, onestamente pesno che sei un prete e fai volontariamente parte della chiesa non puoi permetterti di parlare male del papa in qualità di prete durante l'omelia, puoi farlo in qualità di persona comune con il tuo migliore amico

Sono d'accordo con te!Alle persone che vengono a messa non devi propinare una predica incentrata sul cosa pensi del Papa.Sarebbe come se uno nella ditta dove lavora organizzasse una riunione e davanti a tutti i colleghi dicesse peste e corna sul capo..uno può pensarla come vuole sul datore di lavoro ma criticarlo a destra e sinistra mi sembra proprio stupido.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora