Quanta acqua bere al giorno?

Non so voi, ma io d'inverno credo di non arrivare neppure a un litro al giorno, intanto leggo in giro che bisognerebbe bere 2 litri d'acqua, ma così passerei al notte e la giornata a fare pipì... 

Voi quanta acqua bevete? Bisogna davvero berne 2 litri? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

15 messaggi in questa discussione

Bere è importantissimo, sì vai molto spesso in bagno, ma è fonadmentale  io per arrivare a bere 2 litri al giorno mi sono "allenbata2 inizio la mattina con tre bicchieri d'acqua a digiuno e poi nell'arco della giornata sorso dopo sorso mi scolo tutta la bottiglia... arrivando a due litr... se non ti va di bere aqua puoi integrare con tisane... senza aggiunta di zuccheri, miele o edulcoranti s'intende

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma 2 litri sono tantissimi!! anche io passerei la giornata in bagno.... che palle

non si può miuca dare ascolto a tutti i consigli salutistici!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io bevo quando ho sete... arriverò a un litro un litro e mezzo... di più divento un acquario

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sforzo di berne tanta, in inverno certo è più difficile, ma effettivamente è forse uno dei consigli salutistici più intelligenti ed economici soprattutto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

conoscete una cosa chiamata iperidratazione? per capire se si beve a sufficienza, basta guardare la propria urina:

se è bianca, quasi trasparente, si beve troppo, perdendo sali mierali, favorendo l'osteoporosi e altre patologie

se e giallo chiaro, trasparente e non ha un odore olto forte, allora vi idratae a sufficienza (basta guardare nel water prima di tirare lo sciacquone, non serve fare esperimenti orrendi)

se è giallo scuro o tendente al marrone, o bevete troppo poco, o avete qualche infezione alle vie urinarie, soprattutto se risulta maleodorante.

quello dei 2 litri èun falso mito, dipende anche da quanti altri liquidi ingeriamo. il corpo umano ha bisogno di 8 litri di acqua il giorno, ma frutta, succhi, caffè, tè, tisane e latte contengono tutti acqua quindi se beviamo molte altre bibite, mangiamo molta frutta e alimenti in forma liquida, dobbiamo diminuire la quantità di acqua che assumiamo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

almeno 2L al giorno e non è un falso mito!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, danelectro59 ha scritto:

almeno 2L al giorno e non è un falso mito!

vai da unmedico, poi  ne riparliamo. se bevi 2 litri di acqua e 2 di succo di frutta vai in iperidratazione! e l'iperidratazione porta osteoporosi, crami e necasi più gravi coma.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

vai da unmedico, poi  ne riparliamo. se bevi 2 litri di acqua e 2 di succo di frutta vai in iperidratazione! e l'iperidratazione porta osteoporosi, crami e necasi più gravi coma.

ci sono stato dal medico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, danelectro59 ha scritto:

ci sono stato dal medico

Secondo una ricerca condotta nel 2005 da Michael Sawka, Samuel Cheuvront e Robert Carter III dell'Istituto di ricerche mediche dell'US Army (Human Water Needs) e in base allo studio, datato 2010, di due medici olandesi, A.J. Meinders e A.E. Meinders (How much water do we really need to drink?), l'assunzione giornaliera di acqua dovrebbe attestarsi in media sui 3-3,7 l per un uomo adulto e sui 2,2-2,7 l per una donna adulta; tuttavia, per valutare se si introduce nell'organismo la giusta quantità d'acqua, occorre calcolare anche tutta quella presente nel cibo. Questa è, in effetti, la verità: come sottolinea la nutrizionista canadese Susan Barr, docente presso l'Università della British Columbia, le persone sane assumono una buona percentuale d'acqua attraverso sia i cibi solidi sia le bevande come tè, latte, succhi di frutta, caffé, minestra o birra. Secondo l'American College of Nutrition, la maggior parte dell'acqua di cui abbiamo bisogno è contenuta nei cibi come frutta e verdura fresche; quindi, chi è sano e segue una corretta dieta mediterranea, non deve affatto sentirsi in colpa se beve meno dei 2 fatidici litri: deve berne di meno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, danelectro59 ha scritto:

ci sono stato dal medico

La quantità di acqua da consumare al giorno è compresa tra 1,2 litri (6 bicchieri circa da acqua) e 2 litri (10 bicchieri da acqua). Il consumo medio può essere ottenuto consumando un bicchiere di acqua a colazione, due bicchieri di acqua a pranzo, due bicchieri di acqua a cena e mezzo litro di acqua lontano dai pasti. Il consumo di acqua tuttavia aumenta se si svolge attività fisica e in tutte le occasioni in cui si ha un incremento della sudorazione (stati febbrili e climi molto caldi), in caso di diarrea o vomito, durante la gravidanza e l’allattamento, in alta quota.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, danelectro59 ha scritto:

ci sono stato dal medico

Ma siamo proprio sicuri che l’acqua ci faccia così bene? Che più se ne beve più si sta meglio? Che dobbiamo sforzarci di bere anche quando non ne abbiamo affatto voglia? Che dobbiamo acquistare acqua minerale povera di sodio se non vogliamo riempirci di cellulite o di lardo tremolante?

Se si consulta la letteratura medica e si considerano i risultati delle ricerche più serie condotte su questo argomento, son tutte fandonie. Anche noi abbiamo provato a spulciare le ricerche, scoprendo che gli studi più accreditati bocciano i falsi miti che circolano su acqua, bellezza e salute.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

5 minuti fa, danelectro59 ha scritto:

ci sono stato dal medico

E allora scopriamo che ogni giorno, indicativamente, gli uomini devono bere 2500 ml, le donne 2000 ml e i bambini 1500 ml. Fonte di acqua sono non solo le bevande ma anche gli alimenti, soprattutto la frutta e la verdura. Attraverso uno stile alimentare tradizionale, ciascuno di noi si assicura, grazie agli alimenti, circa 500-700 ml di acqua e, grazie alle bevande, circa 800-1500 ml di acqua.

ora, mi domando, da quale medico sei stato?

Modificato da ameliadespell

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bere acqua fà bene per le reni, hanno bisogno di filtrare ed è una cosa che detta dal medico aiuta ad evitare i calcoli renali, acqua normale è non gassata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mariallen...beh anche tre litri. L'acqua è essenziale per il nostro organismo e dobbiamo idratarci sempre per avere il massimo dell'efficenza dal nostro corpo. Io poi soffro di circolazione e ritenzione idrica quindi ne devo bere tanta e fare anche molto movimento...so che è difficile perse 2 3 litri d'acqua al giorno se non si è abituati ma ti assicuro che ci sono tanti metodi per renderla più gustosa.

D'estate ad esempio faccio brocche con fette di limone, menta e cetriolo...fresca, dissetante e anche buona

D'inverno invece bevo utilizzo tantissime infusi e tisane terza luna...specialmente quelle drenanti e depurative

Oppure puoi fare le acque colorate (così le chiama mia figlia <3 ) in cui metti un po di succo di frutta, ma poco

 

Spero di essere stata d'aiuto

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Noi siamo fatti di acqua al 70% e quindi avremo bisogno di un ricambio giornaliero,  quando fa molto caldo, siccome perdiamo acqua dai pori c'è bisogno di bere di più. Ma sovente il sensore che ci fa sentire esigenza di bere non funziona a dovere e quindi si rischia la disidratazione corporea ed un affaticamento renale e dell'apparato urinario.
Ma si beve anche ingoiando un brodino, una zuppa, mangiando una buona quantità di frutta e verdura, a colazione, pertanto la quantità giornaliera varia anche a seconda dei pasti.  Io ne bevo al massimo un litro, ma ognuno dovrebbe imparare a dialogare con il proprio corpo e capire quale dovrebbe essere la giusta dose per farci sentire bene.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora