Il latte di cocco. Pro e contro

Da qualche tempo non riesco più a bere il latte vaccino e così mi sono ritrovata a provare di tutto: latte di riso, avena, quinoa, kamut... posso dirlo? un orrore, acqua sporca, faranno anche bene ma il sapore è troppo cattivo.

Qualcuno mi ha parlato del latte di cocco, l'unico con un sapore avvicinabile, però ho sentito che ci sono anche delle controindicazioni nell'utilizzo eccessivo di questa bevanda. Ne sapete qualcosa? Qualcuno lo usa?

latte-di-cocco.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Non mi sembra ci siano controindicazioni se non l’abbondante quantità di calorie, per cui è bene non abusarne. Considera che 100 ml di latte di cocco contengono quasi 200 calorie!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì è vero è abbastanza calorico, è un'alternativa buona per chi non può bere il latte vaccino, non contiene colesterolo
ed è ricco di acido aurico (alleato della pelle). Pare abbia proprietà preventive rispetto alle malattie cardiache e cardiovascolari 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma è impossibile bere qualcosa semplicemente perché piace o non piace

cioè, il whisky fa male, ma a chi interessa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chiaro il troppo stroppia sempre, ma è un'ottima alternativa al latte per chi è allergio al lattosio, è buonissimo e poi è un buon antioossidante, è ricco di vitamime e magnesio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, crocy75 ha scritto:

Non mi sembra ci siano controindicazioni se non l’abbondante quantità di calorie, per cui è bene non abusarne. Considera che 100 ml di latte di cocco contengono quasi 200 calorie!

quanto?? ma è tantissimo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, alenemir ha scritto:

Ma è impossibile bere qualcosa semplicemente perché piace o non piace

cioè, il whisky fa male, ma a chi interessa...

anche a me piace il whisky, ma non ci faccio colazione... per ora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

200 kcal per la colazione  vanno  benissimo, se non esageri con il resto. detto questo, hai mai provato illatte di capra? èbuonissimo e contiene pochissimo lattosio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

200 kcal per la colazione  vanno  benissimo, se non esageri con il resto. detto questo, hai mai provato illatte di capra? èbuonissimo e contiene pochissimo lattosio.

no, quello di capra non l'ho mai provato... non mi ispira molto perché in generale percora e capra non mi piacciono... però potrei provare. Ma non contiene il lattosio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

niente latte, da una vita colazione con tè,  il latte di cocco? In estate ma come bevanda rinfrescante e dissetante.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/2/2017 in 13:44 , crocy75 ha scritto:

Non mi sembra ci siano controindicazioni se non l’abbondante quantità di calorie, per cui è bene non abusarne. Considera che 100 ml di latte di cocco contengono quasi 200 calorie!

Il mio latte di cocco della Alpro in brik che compero al supermercato contiene solo 40 calorie un bicchiere di 200 ml. Se proprio voglio darmi alla pazza gioia,compero la marca Matt e 200 ml contiene 58 di kilocalorie.

Questi latti a base di cocco, con cui faccio colazione ogni mattina mi fanno molto bene all'intestino perchè non mi irritano il colon e non mi provocano il reflusso allo stomaco come invece il latte vaccino, pesantissimo sul mio stomaco,anche quello detto scremato, che contiene molte più calorie di questo latte di cocco normale.

Durante il pomeriggio sovente ne bevo un altro bicchiere perchè è un ottimo spezzafame, o mangio un frutto fresco.

Inoltre l'acido laurico ivi contenuto mi rafforza il sistema immunitario perchè è quello del latte materno.

 

 

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora