Insonnia, quale alimentazione adottare

Ultimamente soffro di insonnia, faccio fatica ad addormentarmi e nel bel mezzo della notte mi sveglio senza avere più sonno. Il risultato è che al mattino sono stanca morta: ho bevuto la camomilla, non bevo il caffè di sera e tante altre cose. E' vero che l'alimentazione può essere d'aiuto per conciliare il sonno?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

19 messaggi in questa discussione

Attenzione! La camomilla può avere anche un effetto opposto, invece di calmare agita. Non lasciarla troppo in infusione in quanto potrebbe alterare le sue proprietà calmanti e creare un effetto eccitante in quanto è presente anche una piccola parte di caffeina.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io uso la melatonina, una sostanza prodotta naturalmente dall'organismo ma disponibile come integratore alimentare, e la trovo utile, specialmente nelle formulazioni a rilascio ritardato. Mi hanno anche detto che le noci favorirebbero proprio la produzione di melatonina.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mia nonna mi diceva sempre che la cosa peggiore da fare quando non si riesce a dormire è restare a letto! Prova ad alzarti un attimo, bere un bicchiere di latte tiepido e miele (con me funziona!), fare un cruciverba oppure leggere qualche pagina di un libro. Poi torni a letto soltanto quando senti che sei pronto per dormire 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non mangiare mai formaggio la sera, escludi anche le altre proteine se puoi e scegli di mangiare verdure, se vuoi qualche carboidrato integrale.

 

La cena deve essere leggera. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I cibi consigliati per prevenire lì'insonnia sono i semi di zucca, la ricotta, semi di sesamo, riso e spinaci. Il consiglio però è di non cenare troppo tardi in modo da avere abbastanza tempo di

I cibi da evitare perchè favoriscono l'insonnia sono cioccolato, pancetta affumicata, alcol, cibi pronti e carboidrati raffinati presenti in biscotti, baguette, pane bianco. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in linea generale dovresti evitare tutti i cibi che richiedono una digestione lunga e il non cenare ad un ora tarda aiuto molto, se poi comunque non riesci a dormire... conta le pecore ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok essere attenti all'alimentazione ma a volte l'insonnia è una vero e proprio disturbo del sonno, se il tuo problema non accenna a diminuire è meglio sentire il tuo medico. esistono delle cure specifiche per questo tipo di problema

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Andare a letto troppo presto oppure guardare la tv dal letto aumenta l'insonnia. LA sera magari prova ad andare a letto un po' più tardi e non guardare la tv stando a letto, vedrai che la situazione migliorerà

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dipende anche dal livello di stress che hai, più sei agitato è più fatica farai ad addormentarti. Devi cercare di abbassare lo stress e abbinato al consumo di cibo sano vedrai che ritornerai a dormire bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In questo periodo di cambio stagione potresti accusare di più la difficoltà di addormentarti. Anche gli sbalzi di temperatura in questi giorni non aiuta, caldo-freddo-caldo e il sonno tarda ad arrivare. Questo è almeno quello che sta succedendo a me in questi giorni. Io la sera sto leggero e cerco di non andare a dormire troppo presto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cambio di stagione può provocare questo tipo di fastidio, fai come me quando sono ansioso o giù di corda prima di andare a letto bevi una tisana calda o camomilla di campo, dormirai come un ghiro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a conferma di quanto detto fino ad ora in queste ultime sere ho abusato del cibo a causa di varie cene tra amici e parenti e subito ho riscontrato problemi di insonnia durante la notte.  Da oggi stesso mi rimetto in riga e inizio una piccola dieta per 'purificarmi'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Curare l'alimentazione è importante ma non è il solo motivo dell'insonnia. Se sei stressato, se il letto non è comodo, se la stanza magari è troppo illuminata e tanto altro ancora possono causare problemi di sonno. Ad esempio in questi giorni dopo il cambio dell'ora ho avvertito grossi problemi nel dormire. Mi sveglio di notte, mi riaddormento per poi riaddormentarmi. Anche se è una cosa naturale, il sonno può essere facilmente disturbato. Tieni conto anche di tutti questi fattori

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sicuramente maggiore leggero, sopratutto la notte e poi un pò di valeriana prima di coricarsi

poi evitare brutti pensieri prima di addormentarsi e la cosa è fatta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Penso non ci sia un alimento in particolare. L'importante è evitare cibi particolarmente pesanti la sera. Poi come dice bene zerograno se non si pensa troppo quando ci si deve addormentare è meglio!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fabio Volo diceva di fare un bidet freddo contro l'insonnia...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche io per un certo periodo ho sofferto di insonnia e mi sono accorta che smettendo di mangiare carboidrati la sera la cosa è migliorata. Poi ho chiesto al mio erborista che mi ha consigliato di prendere un'ora prima di andare a letto, una tisana di passiflora... sarà stato l'effetto placebo, ma per me ha funzionato!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io scofano carboidrati come se non ci fosse un domani e faccio sempre il tomo... non è questione di cibo,. è questione di mente... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sono anni che fatico a dormire. Mi addormento e mi risveglio continuamente al minimo rumore, poi passo ore a fissare il soffitto, a contare le pecore, ma niente da fare. Ho provato anche con delle cure omeopatiche ma non hanno sortito gli effetti sperati, se non i primissimi tempi. Ormai sono rassegnato, tiro avanti così. Solo con un bidet ghiacciato riesco a guadagnare qualche ora di sonno sereno in più

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora