Esistono ancora i gentiluomini? Io ci ho rinunciato

Sabato sera sono uscita con un ragazzo conosciuto da poco.

Prima ora molto gentile, seconda ora comincia a rispondere, terza ora molto aggressivo, mi invita, quasi con violenza a casa sua per concludere

Declino l'invito, ma nulla, lui sta per chiudere le sicure della macchina, poi probabilmente mi ha visto un po' spaventata e mi ha fatto andare via... 

Che problemi hanno gli uomini di oggi davanti al rifiuto?

I gentil-uomini esistono ancora?? ditemi di sì e che li avete trovati...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

26 messaggi in questa discussione

2 minuti fa, stesteph ha scritto:

Sabato sera sono uscita con un ragazzo conosciuto da poco.

Prima ora molto gentile, seconda ora comincia a rispondere, terza ora molto aggressivo, mi invita, quasi con violenza a casa sua per concludere

Declino l'invito, ma nulla, lui sta per chiudere le sicure della macchina, poi probabilmente mi ha visto un po' spaventata e mi ha fatto andare via... 

Che problemi hanno gli uomini di oggi davanti al rifiuto?

I gentil-uomini esistono ancora?? ditemi di sì e che li avete trovati...

Prova a andare con persone NORMALI....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, wronschi ha scritto:

Prova a andare con persone NORMALI....

odio siamo ancora fermi al concetto di normalità...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, stesteph ha scritto:

odio siamo ancora fermi al concetto di normalità...

Allora ritorna con quello che ti voleva....chiudere in auto....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

che ci fai con un cicisbeo?

comunque questo era malato, altro che ragazzo gentile.

io, per evitare sorprese, di solto il primo apputamento lo davo in campo neutro, vicino casa, ma in modo che non sapessero dove abitavo e che, se la persona si fosse rivelata "strana", sarei potuta andare via in qualsiasi momento.

mai salire in auto con dei semisconosciuti, non te lo ha insegnato la mamma?!?!?!

Modificato da ameliadespell
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, wronschi ha scritto:

Prova a andare con persone NORMALI....

dammi una definizione di normalità, perché di ragazzi "normali" pensavo di averne incontrati un po' e invece poi si sono rivelati dei deficienti patentati... sono d'accordo con stesteph

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo che esistono io ne conosco più d'uno!!! Basta saperli cercare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto spesso il gentiluomo viene considerato un po' sfigato dalle stesse donne...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, albcosta ha scritto:

Molto spesso il gentiluomo viene considerato un po' sfigato dalle stesse donne...

verissimo, siete voi donne che avete creato dei mostri!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, tonyman4 ha scritto:

verissimo, siete voi donne che avete creato dei mostri!

dipende tutto da cosa si intende per gentiluomo... io, di uno che mi apre la portiera, non me ne faccio nulla.

ma tra lo sfigato e il mostro esistono almeno 1 milione di sfumature non stereotipate. possibilemai che voi uomini non riusciate ad andare al di là di comportamenti codificati?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, svampi741 ha scritto:

dammi una definizione di normalità, perché di ragazzi "normali" pensavo di averne incontrati un po' e invece poi si sono rivelati dei deficienti patentati... sono d'accordo con stesteph

Bisogna conoscere bene una persona ..prima di trom...barci in Macchina, ecco questo sarebbe gia' qualcosa, ma se una non e' normale va con il primo che passa...

Modificato da wronschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ameliadespell ha scritto:

dipende tutto da cosa si intende per gentiluomo... io, di uno che mi apre la portiera, non me ne faccio nulla.

ma tra lo sfigato e il mostro esistono almeno 1 milione di sfumature non stereotipate. possibilemai che voi uomini non riusciate ad andare al di là di comportamenti codificati?

siete voi donne che codificate i nostri comportamenti, se vi apriamo la portiera vi manchiamo di rispetto perché voi siete emancipate poi se non vi offriamo da bere siamo dei cafoni e così via... avete un po' le idee confuse

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono rari ma ci sono, fidatevi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, tonyman4 ha scritto:

siete voi donne che codificate i nostri comportamenti, se vi apriamo la portiera vi manchiamo di rispetto perché voi siete emancipate poi se non vi offriamo da bere siamo dei cafoni e così via... avete un po' le idee confuse

non è assolutamente vero e chi lo crede non ci capirà mai!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esistere esistono... è che sono merce molto rara

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, lala-mustan1 ha scritto:

Esistere esistono... è che sono merce molto rara

Io ne conosco uno molto bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, markozelek ha scritto:

Io ne conosco uno molto bene

Immagino che stia parlando di te... che gentiluomo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ameliadespell ha scritto:

non è assolutamente vero e chi lo crede non ci capirà mai!

e vabbe'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, lala-mustan1 ha scritto:

Immagino che stia parlando di te... che gentiluomo!

no non parlavo di me

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/2/2017 in 11:30 , stesteph ha scritto:

Sabato sera sono uscita con un ragazzo conosciuto da poco.

Prima ora molto gentile, seconda ora comincia a rispondere, terza ora molto aggressivo, mi invita, quasi con violenza a casa sua per concludere

Declino l'invito, ma nulla, lui sta per chiudere le sicure della macchina, poi probabilmente mi ha visto un po' spaventata e mi ha fatto andare via... 

Che problemi hanno gli uomini di oggi davanti al rifiuto?

I gentil-uomini esistono ancora?? ditemi di sì e che li avete trovati...

Potrei farti una domanda simile: Le gentil-donne esistono ancora? Viaggio tutti i giorni sul trenino locale che mi porta al lavoro e vedo uomini e donne giovani che non fanno sedere una persona anziana neanche per sogno. quindi direi che ad avere (e causare) problemi non sono solo gli uomini, ma siamo tutti. Impariamo a fare autocritica invece di accusarci gli un gli altri. E vogliamo parlare anche di quanto siano *** le donne al volante (come lo sono anche gli uomini)?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/7/2017 in 16:28 , rosarossa236 ha scritto:

Senti,*** frusta,e tu saresti un gentiluomo?Tutto il tuo discorso ci fa capire che sei in competizione con noi donne

anche al volante...(QUANDO SORPASSO UN UOMO IN AUTO-Esso SI INCAxxA!haha)

Giusto per la cronaca, dopo oltre un milione di chilometri percorsi in oltre 45 anni di guida, se c'è una cosa che ho imparato al volante è l'umiltà. E se anni fa avrei potuto fare (ma non lo facevo) i fighetto guidando con una mano sola, adesso so che a 100 KM orari (che non è esattamente la velocità della luce) in mezzo secondo si percorrono circa 13 metri. E se hai un imprevisto a questa velocità, prega di non avere i riflessi di Schumacher, perché con una mano sola perdi il controllo della vettura. 

Ma ciò che conta è che io non sono affatto in competizione con alcuno, tantomeno con le donne che in generale rispetto parecchio. Volevo solo dire che non esistono solo uomini pessimi, che certamente ce ne sono in abbondanza su qualsiasi mezzo di locomozione, ma ci sono anche donne pessime.

Quanto alla domanda iniziale di stesteph, certamente ha avuto una pessima esperienza con un pessimo personaggio. Spero abbia miglior fortuna la prossima volta.

Quanto a te, prima di sparare sentenze, il consiglio che ti do è quello di informartI meglio circa la persona con cui interloquisci perché io non sono affatto come mi hai descritto.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, rosarossa236 ha scritto:

"QUANTO A TE..non è da gentiluomini..mi spiace per te..bisogna cedere il passo alle femmine come me ..solo per

galanteria..anche se credi di avere ragione,se no come fai a fare l'amore -  cosi acido!!

Perché ti dispiace per me, quando invece per me è un piacere? Solo che oggi rischi di trovarti di fronte a una femminista che magari si offende pure se le stai cedendo il posto. In qualche caso non so come comportarmi: se vedo una ragazza con un po' di pancetta vorrei cederle il posto (anche se ha parecchi anni meno di me) perché potrebbe essere incinta. Ma potrebbe anche offendersi perché magari la sua pancetta è dovuta possibilmente al fatto che le piace un po' troppo mangiare. Ma lo stesso problema ce l'ho con gli uomini anziani ai quali vorrei cedere il posto: potrebbero pensare "mi hai preso per uno malandato?". In effetti questo è ciò che penso io quando qualche giovane educato/a si è offerto di cedermi il suo posto a sedere. Ho una certa età, ma mi impegno seriamente per mantenermi in forma. Comunque: largo alle donne! Belle o meno belle, non fa nulla, basta che siano simpatiche.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/2/2017 in 11:30 , stesteph ha scritto:

Sabato sera sono uscita con un ragazzo conosciuto da poco.

Prima ora molto gentile, seconda ora comincia a rispondere, terza ora molto aggressivo, mi invita, quasi con violenza a casa sua per concludere

Declino l'invito, ma nulla, lui sta per chiudere le sicure della macchina, poi probabilmente mi ha visto un po' spaventata e mi ha fatto andare via... 

Che problemi hanno gli uomini di oggi davanti al rifiuto?

I gentil-uomini esistono ancora?? ditemi di sì e che li avete trovati...

Esistono, ma anche a me è capitata una situazione del genere. Il mio consiglio spassionato.
STAI ALLA LARGA DA LUI. Purtroppo ho mie amiche che ormai si sono innamorate di uomini violenti o comunque molto duri/***, e non riescono piu farne a meno. Veramente, è inspiegabile ma a volte noi donne piace cosi...
Io non so spiegarmleo, ma tu che sei in tempo cercane uno dolce e gentile. Ce ne sono un sacco, fidati, datti tempo!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora