Ma davvero c'è un'età per rinunciare ai propri sogni?

Non so. A 20 anni c'erano così tanti stimoli che il tempo di sognare lo dedicavo a vivere. A 30 sono arrivati i sogni, quelli veri, ma pare che sia tardi per provare a coltivarli. Perché bisogna stare con i piedi per terra. Non so. Che fareste se vi capitasse di voler mollare tutto per dare seguito a un sogno che si alimenta giorno dopo giorno? Vale la pena tentare se poi l'esito non dipende solo da te? le fughe in avanti sono slanci o la maniera per scappare? E i sogni dopo i 30 anni che roba sono: senso di incompiutezza o energia vitale? Aiuto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

perché seguire un sogno significa mollare tutto? semmai mollare tutto è continuare a vivere una vita che non si vuole... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non 

20 minuti fa, markozelek ha scritto:

perché seguire un sogno significa mollare tutto? semmai mollare tutto è continuare a vivere una vita che non si vuole... 

Azz. in effetti è vero. Vedere le cose da prospettiva differente, ribaltata. Oddio, sarò mica  stereotipato? Uno spocchioso conformista? 

Modificato da comtruise

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pierino-17 ha scritto:

DSC3067.jpg

 

Eh. scegliere è sempre un ***. Ma fare tutto significa farlo male. Mio nonno diceva "a chi mescia l'acqua al vin, fagh bev l'acqua giò nel tin"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, comtruise ha scritto:
1 ora fa, pierino-17 ha scritto:

 

Eh. scegliere è sempre un ***. Ma fare tutto significa farlo male. Mio nonno diceva "a chi mescia l'acqua al vin, fagh bev l'acqua giò nel tin"

Il mio invece era solito dire "Se la fatica vale più del gusto, molla la f..a e datti al lambrusco"... i vecchi ne sapevano una più del diavolo

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I sogni sono desideri e non si può vivere senza, nessuno si alzerebbe al mattino se non per provare a inseguire il proprio.... Poi certo tra sogni e realizzazione ci passa un oceano o forse qualcosa di più

Ma sognare è fondamentale e ogni età porta con sé i suoi sogni... 

 

 

54487.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I sogni son desideri di felicità
nel sogno non hai pensieri
esprimi con sincerità
si vede chissà se un giorno
la sorte non ti arriderà
tu sogna e spera fermamente
dimentica il presente
e il sogno realtà diverrà

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sta poesia mi ricorda un mio vecchio amore folle che amava Cinderella... mi è scesa una lacrima... chissà dove sarà?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, ozu1980 ha scritto:

sta poesia mi ricorda un mio vecchio amore folle che amava Cinderella... mi è scesa una lacrima... chissà dove sarà?

Cinderella mi ricorda un gran bel film. Cinderella man. A proposito di sogni da inseguire...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora